Il sistema di picking assistito put to light migliora l'ergonomia nei magazzini

Ergonomia nel magazzino: 10 consigli per aumentare la sicurezza

25 agosto 2022

L'ergonomia nel magazzino è fondamentale per consentire agli operatori di svolgere le attività in modo efficiente e per garantire la sicurezza sul posto di lavoro.

Le nuove tecnologie quali, ad esempio, i cobot o i dispositivi di picking assistito come il put e pick-to-light o il voice picking permettono di raggiungere un’ergonomia molto vantaggiosa nei magazzini, sia per il Responsabile della Logistica che per gli operatori.

Cos'è l'ergonomia e perché è importante nella gestione del magazzino di un'azienda?

L'ergonomia, secondo il Dizionario Treccani è “la disciplina scientifica che si occupa dei problemi relativi al lavoro umano (…) tende a realizzare un adattamento ottimale del sistema uomo-macchina-ambiente di lavoro alle capacità e ai limiti psico-fisiologici dell’uomo”.

Applicata ai magazzini e alla logistica, l'ergonomia comprende un insieme di tecniche e strumenti che facilitano l'attività degli operatori al fine di evitare rischi. I problemi ergonomici più comuni riguardano aspetti legati alla movimentazione manuale dei carichi, alle posture forzate e ai movimenti ripetitivi.

L'obiettivo dell'ergonomia nei magazzini è garantire la sicurezza degli operatori e, allo stesso tempo, dei sistemi di stoccaggio e movimentazione della merce.

10 consigli e raccomandazioni per migliorare l'ergonomia nei magazzini

I seguenti consigli contribuiscono a incrementare l'ergonomia nei magazzini sia automatici che manuali:

1. Adattare il layout del magazzino

Il layout del magazzino deve essere adatto alla strategia di stoccaggio e preparazione degli ordini. Una buona progettazione dell'impianto ottimizza i movimenti degli operatori, riduce la movimentazione interna della merce e semplifica l'accesso ai prodotti richiesti.

Durante la progettazione, inoltre, si deve tenere conto anche dell'ambiente fisico in cui lavorano gli operatori. In altre parole, è necessario adattare l’arredamento e verificare che gli elementi che l'operatore deve usare nello svolgimento del proprio lavoro siano alla sua portata.

2. Scegliere il metodo di picking adeguato

Determinare in anticipo il metodo di picking in base al flusso della merce e al tipo di prodotto non solo rafforza l'efficienza dell'installazione, ma migliora anche l'ergonomia degli operatori nelle postazioni di lavoro.

L'ergonomia nella preparazione degli ordini è essenziale per prevenire i rischi e garantire il benessere degli operatori. La scelta del metodo di preparazione degli ordini più conveniente, picking massivo, batch picking, picking a zona o altri, dipende dalle esigenze di ciascun magazzino. Qualunque sia il metodo scelto, è di primaria importanza che le postazioni di lavoro vengano adattate per soddisfare i criteri ergonomici appropriati.

3. Applicare la strategia di preparazione degli ordini goods-to-person

Il termine goods-to-person si riferisce a una strategia di preparazione degli ordini in cui l'operatore riceve automaticamente i prodotti per preparare un ordine mediante mezzi di movimentazione automatici come i trasportatori per pallet o per contenitori.

In questo modo, e seguendo la strategia “prodotto all'uomo”, gli operatori devono solo attendere nelle proprie postazioni di lavoro l'arrivo della merce, non hanno quindi bisogno di spostarsi e prelevare i prodotti e ciò migliora notevolmente l'ergonomia nei magazzini. Inoltre, avvicinando il prodotto all'operatore, questa strategia di picking riduce i tempi, aumenta l'efficienza e diminuisce gli errori nella preparazione degli ordini.

I trasportatori per contenitori favoriscono l’ergonomia nel magazzino seguendo la strategia di preparazione degli ordini goods-to-person
I trasportatori per contenitori favoriscono l’ergonomia nel magazzino seguendo la strategia di preparazione degli ordini goods-to-person

4. Valutare i vantaggi del cross-docking

Il cross-docking è una tecnica di preparazione degli ordini che consiste nel distribuire la merce direttamente al cliente finale senza passare prima per un periodo di stoccaggio. Questo metodo, che prevede la progettazione di aree di ricevimento o specifici sistemi di stoccaggio che si comportino come un buffer temporaneo, ottimizza il trasporto interno e il lavoro degli operatori.

In che modo questa strategia influisce sull'ergonomia nei magazzini? Grazie al cross-docking, gli operatori devono movimentare meno prodotti, evitando movimenti ripetitivi e innecessari che potrebbero causare problemi fisici.

5. Usare dispositivi di assistenza al picking

Per migliorare l'ergonomia nel magazzino, le aziende possono anche implementare metodi di preparazione degli ordini semiautomatici che si servono della tecnologia per semplificare il lavoro degli operatori.

I sistemi di assistenza al picking come, ad esempio, i dispositivi luminosi pick-to-light, il voice picking o i terminali a radiofrequenza sono efficaci perché collegati a un WMS che automatizza il processo decisionale dell'operatore, indicano passo a passo quali attività svolgere.

I sistemi di voice picking accelerano la preparazione degli ordini e favoriscono l’ergonomia
I sistemi di voice picking accelerano la preparazione degli ordini e favoriscono l’ergonomia

6. Automatizzare le attività ripetitive

Sostituire la movimentazione manuale dei carichi con sistemi automatici evita i rischi per gli operatori e ottimizza il lavoro. Per diminuire il numero di movimenti nel magazzino, possono essere implementati dei sistemi di trasporto automatico che spostano la merce tra i diversi punti dell'installazione, come i trasportatori, i veicoli AGV o i robot mobili.

Allo stesso modo, effettuare il pick and place con merce molto pesante può causare problemi ergonomici agli operatori. In questi casi, è consigliabile installare dei cobot o dei robot collaborativi (detti anche robot antropomorfi) che svolgono l'azione di sollevamento e posizionamento dei prodotti nell'unità di carico in maniera automatica e senza interruzioni.

7. Digitalizzare la gestione del magazzino

L'implementazione di un software di gestione magazzino migliora l'ergonomia degli operatori in quanto accorcia le distanze da percorrere con il carico all'interno dell’installazione durante la giornata lavorativa. Come si ottiene? Il software, ad esempio, progetta percorsi di picking ottimizzati ed elabora strategie efficienti di distribuzione dello stock (slotting).

Al contempo, un WMS gestisce i dispositivi di assistenza al picking impiegati dagli operatori. Essendo collegato ai terminali a radiofrequenza e ad altri dispositivi, il software organizza le differenti strategie di picking e indica all'operatore i passi da seguire in questa fase.

8. Impiegare i mezzi di movimentazione corretti

L'importanza di scegliere i mezzi di movimentazione adeguati è determinante perché il loro uso condiziona il layout del magazzino, il numero di operatori necessari nell'installazione e l'ergonomia dei magazzini.

A seconda del sistema di stoccaggio scelto, della merce stoccata e del ciclo operativo da realizzare, è necessario acquistare un tipo di mezzo di movimentazione o un altro. A livello ergonomico, ad esempio, è meglio prelevare prodotti di piccole dimensioni con dei commissionatori, poiché si elevano all'altezza desiderata, evitando posture scorrette.

9. Formare gli operatori

Gli operatori devono essere debitamente formati sull'uso corretto delle attrezzature, delle macchine e di qualsiasi sistema di supporto che impiegano quotidianamente. Questa formazione deve includere la prevenzione dei rischi. È indispensabile che gli operatori stessi conoscano i rischi che si possono presentare sul posto di lavoro in modo da poter prevenire possibili incidenti.

In termini di software, Mecalux offre un servizio di formazione che aiuta gli operatori a utilizzare correttamente Easy WMS e i suoi strumenti di progettazione e configurazione, nonché il resto dei prodotti Mecalux.

10. Rispettare l'ispezione tecnica annuale dei sistemi di stoccaggio

La norma UNE-EN 15635 obbliga a realizzare annualmente un'Ispezione Tecnica delle Scaffalature da parte di tecnici qualificati al fine di valutare lo stato di tutti gli elementi dell'installazione.

Oltre all'Ispezione Tecnica delle Scaffalature, una buona manutenzione e revisione del magazzino sono imprescindibili per favorire l'ergonomia degli operatori. Bisogna garantire che le aree di lavoro dispongano di luce e ventilazione sufficienti, oltre a eliminare inutili ostacoli che intralcino l'attività quotidiana. La pulizia industriale dei magazzini è cruciale per mantenere l'ordine negli spazi di lavoro e nella movimentazione della merce.

Il picking è uno dei cicli operativi dove l’ergonomia del magazzino è molto importante
Il picking è uno dei cicli operativi dove l’ergonomia del magazzino è molto importante

Riduzione dei rischi, aumento della produttività

L'ergonomia nel magazzino è un fattore primordiale per migliorare la produttività degli operatori ed evitare rischi nel magazzino. Proteggere il personale e garantire la sicurezza dell’installazione è una delle priorità di qualsiasi Responsabile della Logistica.

Promuovere l'ergonomia nel magazzino significa adottare i sistemi di stoccaggio più appropriati alle esigenze dell'azienda e anche degli operatori. Mecalux ha una lunga esperienza nell'installazione di sistemi di stoccaggio adatti alle esigenze di aziende e operatori. Se desideri conoscere le ultime tecnologie per ottenere il massimo dalle tue attività logistiche, contattaci e un nostro esperto ti consiglierà la soluzione ideale per il tuo magazzino.

Missconfigured or missplaced portlet, no content found
Dynamic Content: false
Master Name: Banner-Software-Solutions
Template Key: