Gli scanner RF sono l'alleato perfetto quando si tratta di seguire le istruzioni del WMS durante il prelievo degli ordini

Terminali a radiofrequenza, pistole per picking e lettori di codici a barre

25 giugno 2021

Il terminale a radiofrequenza (noto come lettore di codici a barre) è un dispositivo indispensabile in ogni magazzinotrasmette al WMS i dati raccolti con attendibilità, precisione e in tempo reale. Viene utilizzato nei cicli operativi come, ad esempio, il picking o l’inventario; tuttavia questo coltellino svizzero della logistica va ben oltre.

Tutti i magazzini sono dotati di terminali a radiofrequenza, indipendentemente dal loro grado di automazione, perché consentono di accelerare i cicli operativi della logistica. Senza di essi, bisognerebbe tornare a carta e penna, con il rischio di fare più errori, avere più resi e, come se non bastasse, clienti insoddisfatti.

In questo articolo, analizziamo la natura e il funzionamento di questo dispositivo intelligente che consente di controllare lo stock e conoscere la tracciabilità dei prodotti senza margine di errore e con un risparmio di tempo e risorse.

Che cos’è un terminale a radiofrequenza?

Le pistole a radiofrequenza sono terminali, in genere wireless, per la lettura dei codici a barre (o di altri tipi di etichette, ad esempio i codici QR o RFID). Vengono utilizzate nei magazzini per collegare le attività dell’operatore con il software gestione magazzino (WMS).

I lettori, noti anche come pistole o terminali per picking, sono collegati mediante onde a radiofrequenza ai punti di collegamento del magazzino per scambiare informazioni con il WMS o altri software dell’azienda.

Il vawireless, gli operatori possono muoversi liberamente, senza conseguenze negative sulla raccolta dei dati. Quando i terminali sono dotati di un display, l’operatore deve solo seguire le istruzioni del WMS e confermare progressivamente la conclusione delle attività. In sostanza, grazie al terminale a radiofrequenza, il WMS coordina il magazzino gestendo con efficienza le attività di ogni operatore.

Il terminale a radiofrequenza può essere utilizzato anche per gestire lo stock del magazzino
Il terminale a radiofrequenza può essere utilizzato anche per gestire lo stock del magazzino

Quali cicli operativi si possono ottimizzare con un lettore di codici a barre?

Le pistole a radiofrequenza trovano applicazione in molti cicli operativi della logistica, tra i quali:

  • Ricevimento merci. Gli operatori ispezionano i pallet ricevuti nell’area delle baie di carico. In tal modo, dopo l’identificazione della merce, il WMS verifica che il pallet ricevuto sia lo stesso inserito in precedenza nel sistema al fine di gestire il ricevimento della merce senza errori.
  • Gestione delle ubicazioni. Dove ubicare la merce ricevuta? Grazie alla pistola a radiofrequenza e alle indicazioni del WMS, gli operatori devono solo attenersi alle indicazioni visualizzate sul display per eseguire uno slotting efficiente.
  • Picking. Si tratta probabilmente dell’operazione che trae maggior vantaggio dal terminale a radiofrequenza. La complessità e la percentuale di errori nella preparazione degli ordini si riducono notevolmente con l’ausilio di questi dispositivi, poiché, nei modelli più avanzati, il display mostra la corsia a cui dirigersi, la referenza da localizzare, il numero di unità e il contenitore in cui bisogna inviare ciascun ordine.
  • Spedizione degli ordini. La pistola a radiofrequenza trasmette gli ordini al WMS, rispettandone la sequenza e organizzandoli sulla base della destinazione o del percorso di trasporto. In tal modo, si accelera il processo di spedizione della merce, perché tutto è pronto in attesa di caricare il camion.

Inoltre, il terminale a radiofrequenza può essere utilizzato in altri cicli operativi, tra cui: il riassortimento della merce, la gestione dei resi, il controllo dello stock e così via.

Il ricevimento e la spedizione della merce sono più efficienti con l’ausilio di un lettore di codice a barreIl ricevimento e la spedizione della merce sono più efficienti con l’ausilio di un lettore di codice a barre

Come funziona una pistola per picking?

Quando si utilizza una pistola a radiofrequenza, occorre tenere conto di due aspetti: il terminale deve essere collegato al software gestionale dell’azienda e tutta la merce nel magazzino deve essere opportunamente etichettata.

In genere, questo programma è un software gestione magazzini (WMS), come Easy WMS di Mecalux, che offre funzionalità più specifiche per il magazzino. I dispositivi e il server elettronico comunicano mediante WiFi o Bluetooth, tuttavia esistono dispositivi che operano con connessione 3G o 4G (e probabilmente 5G in futuro) se si trovano all’esterno.

La merce del magazzino deve essere correttamente codificata con un’etichetta adesiva applicata sul prodotto. L’etichetta può essere un tradizionale codice a barre, la sua evoluzione bidimensionale, ovvero il codice QR o Bidi, oppure il sistema RFID, l’ultima tendenza nel campo dell’identificazione, che non impone la lettura diretta dell’etichetta. Dopo avere scansionato il prodotto, l’operatore deve seguire le indicazioni visualizzate sullo schermo e confermare l’operazione servendosi della tastiera del terminale, per poi ricevere nuove istruzioni.

Usando la pistola a radiofrequenza si lavora in tempo reale. Il software gestionale sa sempre automaticamente dove si trova la merce, qual è la quantità disponibile, in quali condizioni, in quale processo, ecc. Si tratta, pertanto, di un inventario in tempo reale, che fornisce una tracciabilità completa del prodotto.

 

Questo video mostra in che modo il terminale a radiofrequenza, mediante il WMS, segnala all’operatore tutte le attività da svolgere con l’obiettivo di svolgere le operazioni di preparazione degli ordini con la massima efficienza. Le istruzioni sono disponibili in varie lingue, affinché l’operatore possa lavorare nel miglior modo possibile.

Tipi di terminali a radiofrequenza

Esiste un’ampia gamma di pistole a radiofrequenza che offrono prestazioni e caratteristiche diverse. Ovviamente, il prezzo dipende dalle prestazioni offerte.

I dispositivi sono stati modernizzati nel corso degli anni e, attualmente, il mercato offre terminali a radiofrequenza da tavolo (per postazioni fisse) e wireless (per muoversi liberamente nel magazzino) con funzionalità diverse. Alcuni sono dotati di display touch, altri utilizzano le schede SD e hanno porte USB , mentre i più recenti sono persino in grado di rispondere a comandi vocali grazie alla tecnologia di riconoscimento vocale.

Il modo migliore di classificare i diversi tipi di terminali a radiofrequenza è il sistema operativo. I più comuni sono: Android e Windows. Tra i produttori di riferimento di questi terminali si annoverano: Zebra, Datalogic, Honeywell, Metrologic (ora acquisito da Honeywell) o Motorola.

Il software Easy WMS di Mecalux è compatibile con i terminali a radiofrequenza dei principali marchi, oltre che con i diversi sistemi operativi disponibili.

Vantaggi dell’utilizzo dei lettori di codici a barre

L’impiego di un terminale a radiofrequenza a supporto dei cicli operativi della logistica dei magazzini comporta i seguenti vantaggi:

  • Aumento della produttività. Questo dispositivo è ideale per velocizzare i cicli operativi del magazzino relativi all’identificazione della merce, in particolare, la preparazione degli ordini. Con un terminale RF, l’operatore non è più costretto a consultare i documenti cartacei per recuperare le informazioni di cui ha bisogno, perché sono tutte disponibili sul display. Ad esempio, l’operatore logistico La Ruche Logistique ha aggiornato il suo magazzino implementando Easy WMS e le pistole a radiofrequenza, ed è passato da 150 a 500 ordini giornalieri formati da oltre 3.000 linee.
  • Riduzione degli errori. Oltre a velocizzare i processi, è possibile anche eliminare il caos di informazioni o gli errori derivanti da una gestione esclusivamente manuale. Gli operatori sono facilitati nello svolgimento delle loro attività, poiché, per non commettere errori, devono limitarsi a seguire esclusivamente le indicazioni del dispositivo.
  • Controllo completo dello stock. Con la pistola a radiofrequenza, è sempre possibile conoscere l’ubicazione di un prodotto, la quantità presente ecc. Di conseguenza, è possibile contare su informazioni fluide e veritiere in tempo reale per registrare tutte le movimentazioni, nonché per evitare imprevisti e prevenire i problemi. Senza dilungarci troppo, Caffè d’Autore, azienda di servizi distributrice di macchine per caffè, con l’ausilio delle pistole a radiofrequenza collegate a Easy WMS di Mecalux, ha ridotto del 50% il tempo investito nel calcolo dell’inventario.
  • Risparmi in termini di costi. Gestendo correttamente le risorse e riducendo al minimo il tempo di gestione dei processi, è possibile fruire di notevoli risparmi in termini di costi. Una soluzione a radiofrequenza aumenta la produttività e l’efficacia delle attività del magazzino con lo scopo di offrire un servizio di ottima qualità. Inoltre, l’integrazione di questa tecnologia riduce gli sprechi di carta; infatti, gli ordini arrivano direttamente ai terminali degli operatori.
  • Facilità nella formazione del personale. Semplificando la gestione, gli operatori potranno eseguire tutti i processi della logistica in breve tempo e senza commettere errori. Ciò implica un incremento dell’efficienza e una riduzione dei costi derivati dalla formazione del personale.

L’impiego di terminali a radiofrequenza consente di migliorare le prestazioni degli operatori e di aumentare al massimo la produttività della logistica.

I terminali a radiofrequenza scambiano informazioni con il WMS del magazzino
I terminali a radiofrequenza scambiano informazioni con il WMS del magazzino

Dispositivo indispensabile in tutti i magazzini

L’uso di terminali a radiofrequenza ha segnato una linea di demarcazione nella gestione della logistica di qualsiasi azienda. Oggi, questi dispositivi supportano praticamente tutti i magazzini nello svolgimento dei cicli operativi in quanto la trasmissione telematica e immediata delle informazioni è estremamente utile e precisa.

Vuoi iniziare a utilizzare le pistole a radiofrequenza? Mecalux propone Easy WMS, il software gestione magazzini che offre tutte le funzioni necessarie per sfruttare al massimo l’uso dei terminali RF. Per ulteriori informazioni, contatta Mecalux.