5 punti chiave per la gestione ottimale dell’inventario di un e-commerce

28 ottobre 2021

La gestione dell’inventario in un e-commerce è una fase operativa fondamentale per qualsiasi azienda che vuole differenziarsi dalla concorrenza e raggiungere una maggiore redditività. Con un controllo preciso dello stock, le imprese possono garantire la disponibilità delle scorte e l’invio rapido degli ordini ai clienti.

Per gli e-commerce, una gestione dell’inventario efficiente è essenziale per evitare rotture di stock e assicurare consegne rapide ai clienti. Gestire lo stock richiede la definizione della quantità di articoli necessaria per rispondere alla domanda e determinare il momento nel quale verrà riposta la merce.

Gli e-commerce devono gestire il loro inventario con precisione per evitare ritardi ed errori
Gli e-commerce devono gestire il loro inventario con precisione per evitare ritardi ed errori

Per introdurre un processo di gestione dell’inventario, è indispensabile che l’e-commerce disponga degli articoli necessari prima di effettuare le vendite. Le aziende del settore effettuano, di solito, una pianificazione della domanda o una stima delle vendite per organizzare, così, i processi di produzione e i cicli operativi del magazzino mantenendo i livelli di stock appropriati.

Quando l’e-commerce dispone della merce necessaria nel suo magazzino, la gestione dell’inventario comprende i cinque seguenti passi:

1. Organizzare in modo efficiente lo stock del magazzino e-commerce

La corretta organizzazione dello stock è essenziale per il successo dell’e-commerce. Questo processo consiste nel distribuire i prodotti nel magazzino in modo logico per semplificare la preparazione e la spedizione degli ordini. La fase operativa, conosciuta anche come slotting, permette di determinare l’ubicazione ottimale di un prodotto nel magazzino.

In un magazzino e-commerce, gli articoli possono essere organizzati seguendo criteri differenti come, ad esempio, l’analisi ABC o il FIFO (first in, first out). La corretta organizzazione dello stock è uno dei punti cardine della logistica e-commerce, in quanto aiuta ad inviare gli ordini più rapidamente e affrontare picchi della domanda come, ad esempio, durante il Black Friday o il periodo di Natale.

2. Implementare un software di magazzino con funzionalità per il commercio online

Il software di gestione magazzino è uno strumento imprescindibile in un magazzino e-commerce poiché aiuta a realizzare una gestione dell'inventario adeguata, a mantenere uno stretto controllo sulla merce e a organizzare cicli operativi efficienti.

Il sistema, grazie ad algoritmi avanzati, identifica gli articoli che arrivano in magazzino, gli assegna un’ubicazione e realizza un registro dei prodotti che sono stati inviati per essere consegnati ai clienti. In questo modo, la tracciabilità dei prodotti è molto rigorosa.

Il software di gestione organizza anche tutta la preparazione degli ordini, indicando agli operatori l’ubicazione alla quale dirigersi (per questo, progetta un percorso con la minima distanza possibile) o rifornendo le postazioni di picking con la merce per completare gli ordini.

I terminali a radiofrequenza velocizzano i cicli operativi di un magazzino e-commerce
I terminali a radiofrequenza velocizzano i cicli operativi di un magazzino e-commerce

3. Utilizzare terminali a radiofrequenza per un miglior controllo dell’inventario

Per svolgere una gestione dell’inventario corretta e preparare tutti gli ordini rapidamente, gli operatori di un magazzino e-commerce utilizzano i terminali a radiofrequenza. Questi dispositivi completano le attività degli operatori: semplificano il passaggio dei dati nel sistema di gestione magazzino (ad esempio, indicando gli articoli che sono entrati nel magazzino) e la ricezione di istruzioni (ad esempio, l’ubicazione nella quale stoccare ogni articolo).

Uno dei vantaggi più importanti di collegare i terminali a radiofrequenza con il software di gestione magazzino è la diminuzione degli errori. Le attività degli operatori sono molto più semplici, infatti, essi devono solamente seguire le istruzioni che gli dà il dispositivo in modo da non commettere errori.

Se si desidera semplificare il lavoro degli operatori ancora di più, gli addetti al magazzino possono utilizzare wearables, ovvero, dispositivi elettronici che si collocano su un dito o su un braccio affinché l’operatore abbia le mani libere e possa prelevare comodamente i prodotti.

Il modulo Marketplaces & Ecommerce Platforms Integration di Mecalux è lo strumento ideale per sincronizzare lo stock del magazzino con quello del negozio online
Il modulo Marketplaces & Ecommerce Platforms Integration di Mecalux è lo strumento ideale per sincronizzare lo stock del magazzino con quello del negozio online

4. Sincronizzare lo stock del magazzino con il catalogo del negozio online

Il magazzino deve essere integrato con la piattaforma online dove vengono commercializzati i prodotti come, ad esempio, eBay o PrestaShop. In questo modo, nel momento in cui un cliente acquista un prodotto, gli addetti al magazzino possono preparare immediatamente l’ordine e spedirlo quanto prima.

Collegare il magazzino con i negozi online può essere fatto in modo automatico con l’aiuto di un software di gestione. Easy WMS di Mecalux, dispone del modulo Marketplaces & Ecommerce Platforms Integration, una funzionalità che sincronizza il catalogo online con il magazzino fisico.

Questo modulo viene utilizzato da Global Freaks, e-commerce specializzato in figure da collezione, per collegare il suo magazzino con i marketplace dove commercializza i suoi articoli: eBay, Amazon e PrestaShop.

5. Unificare gli inventari di distinti canali con un modello omnichannel

Le aziende e-commerce che operano su più canali passano a disporre di una logistica omnicanale, ovvero, offrono ai consumatori la possibilità di combinare molteplici vie di comunicazione con l’azienda, come il negozio fisico, lo smartphone o la pagina web.

L’incremento dell’omnichannel riguarda tutti i cicli operativi del magazzino perché esige un elevato numero di referenze e di ordini. In questa situazione, realizzare una buona gestione dell’inventario avvalendosi della tecnologia evita ritardi ed errori.

Mecalux offre soluzioni affinché le aziende possano affidarsi ad una logistica omnicanale avanzata come il WMS per la gestione e-commerce, il Software per la Gestione di Spedizioni Multi-Corriere o lo Store Fulfillment.

Gestione dell’inventario: fase operativa essenziale nell’e-commerce

La gestione dell’inventario è una fase operativa primordiale per qualsiasi e-commerce. Gli errori e i ritardi hanno un costo molto alto per le aziende: l’insoddisfazione dei clienti. Realizzare una corretta gestione dell’inventario affidandosi alla tecnologia permette alle imprese di preparare un gran numero di ordini nel minor tempo possibile e garantire i tempi di consegna per offrire un servizio di qualità.

Mecalux possiede una grande esperienza nell’equipaggiare magazzini di aziende e-commerce con soluzioni di stoccaggio e gestione. Con Easy WMS, gli e-commerce possono realizzare un monitoraggio dello stato delle loro scorte e ottimizzare tutti i cicli operativi, inclusa la preparazione degli ordini. Contattaci se desideri il nostro aiuto per trovare la soluzione che meglio si adatta alla tua attività.