Magazzino e-commerce, il cuore della vendita online

17 settembre 2021

Un magazzino e-commerce è un’installazione dalla quale si preparano e si evadono gli ordini che i clienti hanno richiesto in un negozio online. Questi centri logistici devono inviare un gran numero di ordini nel minor tempo possibile e, per riuscirci, hanno bisogno di cicli operativi flessibili e privi di errori.

La logistica e-commerce costituisce la base di qualsiasi azienda che vende su internet, che vuole fidelizzare i clienti e, allo stesso tempo, ridurre i costi. In questo articolo vedremo come magazzini con questo tipo di attività devono avvalersi di cicli logistici flessibili per affrontare le principali sfide del commercio elettronico. Spiegheremo, inoltre, quali soluzioni si possono implementare per ottimizzare il funzionamento e l’organizzazione di questi magazzini.

Sfide in un magazzino e-commerce

Il settore e-commerce è in crescita. Il numero di transazioni e di clienti che comprano su internet aumenta senza sosta. Secondo uno studio della società di consulenza Mckinsey, le vendite del commercio elettronico sono aumentate del 160% tra il 2014 e il 2019 (tra sei ed otto volte di più rispetto al ritmo di crescita del commercio tradizionale). Questa tendenza continua a crescere grazie alla pandemia: il commercio elettronico è passato dal 13% al 17% del totale del commercio al dettaglio.

L’espansione dell’e-commerce ha trasformato completamente la logistica e i magazzini. Un magazzino tradizionale, per regola generale, riceve i prodotti, li stocca e, dopo, prepara gli ordini che evade in funzione dello stock disponibile. In cambio, un magazzino e-commerce richiede cicli operativi differenti, poiché ogni giorno si preparano una moltitudine di ordini che spesso includono vari articoli e devono essere inviati ai clienti nel minor tempo possibile. Oltretutto, le vendite di questo tipo di negozi sono di solito molto stagionali, con picchi di domanda che, in genere, si concentrano in periodi dell’anno specifici come il Black Friday, il Natale o il periodo dei saldi.

Le imprese e-commerce normalmente gestiscono molte referenze, anche se una parte di questi articoli non sono disponibili nel magazzino e devono essere, quindi, richiesti ai fornitori. Per disporre dei prodotti in tempo e consegnarli ai clienti nei tempi accordati, è necessaria una buona comunicazione tra il magazzino e i fornitori. Una volta identificata la merce, gli addetti al magazzino devono organizzare i prodotti tenendo conto della lista di ordini da preparare. Così, ad esempio, se non esiste una domanda immediata, la merce può essere stoccata o, se un cliente ha già richiesto qualche articolo, si distribuisce direttamente.

Il volume di lavoro in un magazzino e-commerce aumenta in genere in periodi concreti come il Natale o il Black Friday
Il volume di lavoro in un magazzino e-commerce aumenta in genere in periodi concreti come il Natale o il Black Friday

Soluzioni per un magazzino e-commerce

Il magazzino di un e-commerce deve fare affidamento su un fulfillment flessibile. In altre parole, tutti i processi che si svolgono da quando un cliente effettua l’acquisto fino a quando riceve l’ordine devono essere svolti il più rapidamente possibile: sia lo stoccaggio dei prodotti sia la preparazione degli ordini come l’imballaggio e la distribuzione della merce (inclusa la gestione dei resi). Come si possono organizzare questi cicli operativi? Mediante sistemi di stoccaggio che favoriscano la manipolazione della merce e la preparazione degli ordini, nonché con l’aiuto della tecnologia.

Sistemi di stoccaggio

Il sistema di stoccaggio (automatico o manuale) che viene implementato in un magazzino e-commerce è quello che meglio si adatta alle particolarità dell’attività e che agevola la preparazione degli ordini.

Innanzitutto, il sistema adottato deve fornire l’accesso diretto ai prodotti, cosa essenziale per la preparazione degli ordini. Un’opzione è quella delle scaffalature per picking, studiate per stoccare prodotti di piccole dimensioni, facili da montare, e ampliare con moduli aggiuntivi a seconda delle necessità dell’azienda. Presentano un unico inconveniente: di regola non superano i due metri d’altezza.

Nel caso fosse necessaria una maggiore altezza, si possono trovare alternative come, per esempio, costruire scaffalature più alte in cui gli operatori possono accedere alla merce depositata nelle ubicazioni superiori tramite commissionatori verticali. Un’altra alternativa per sfruttare l’altezza del magazzino (frequente in numerose installazioni logistiche) è quella di costruire dei soppalchi sui quali montare le scaffalature oppure costruire scaffalature di grande altezza con passerelle elevate sulle quali gli operatori possono camminare.

Con l’aiuto dei commissionatori verticali, l’operatore può accedere alla merce posta nelle ubicazioni superiori delle scaffalature
Con l’aiuto dei commissionatori verticali, l’operatore può accedere alla merce posta nelle ubicazioni superiori delle scaffalature

Un’altra opzione per velocizzare la preparazione degli ordini sarebbe quella di puntare sull’automatizzazione dell’e-commerce e applicare soluzioni che favoriscano il metodo “merce all’uomo” (conosciuto anche come goods to person). Per farlo, si possono configurare magazzini automatici per contenitori, sistemi nei quali gli operatori rimangono in una postazione per picking in attesa che un miniload, ad esempio, gli porti la merce autonomamente.

Sistemi di trasporto

Un’altra strategia della quale si avvalgono le imprese per velocizzare il fulfillment è quella di ridurre gli spostamenti e i movimenti degli operatori all’interno del magazzino. Una delle opzioni più comuni per raggiungere questo obiettivo è costituita dai mezzi di sollevamento automatici come i sistemi di trasporto per contenitori, che portano gli ordini preparati fino all’area di consolidamento in maniera autonoma. Questi sistemi vengono spesso installati anche in magazzini con soppalchi, così come su scaffalature con passerelle per mettere in comunicazione i differenti livelli del magazzino in modo automatico.

I sistemi di trasporto per contenitori velocizzano la movimentazione della merce nei magazzini e-commerce
I sistemi di trasporto per contenitori velocizzano la movimentazione della merce nei magazzini e-commerce

Sistema di gestione

Nel magazzino di un e-commerce, l’informazione sull’inventario deve essere molto precisa ed affidabile per facilitare tutte le operazioni. Per riuscirci, una soluzione sarebbe quella di implementare un software di gestione magazzino (WMS) che identifichi e organizzi i prodotti del magazzino d’accordo con le caratteristiche degli articoli e la lista degli ordini in attesa di essere preparati.

UUn WMS è un alleato per tutte le imprese e-commerce, visto che semplifica i flussi del magazzino con l’obiettivo di evadere il maggior numero di ordini senza ritardi. Per farlo, invia istruzioni chiare agli operatori su come completare ogni ordine (indicandogli di quali articoli hanno bisogno e in quale corridoio e ubicazione localizzarli).

Il software di gestione magazzino effettua un controllo dello stock e organizza i cicli operativi del magazzino e-commerce
Il software di gestione magazzino effettua un controllo dello stock e organizza i cicli operativi del magazzino e-commerce

Magazzino e-commerce: massima velocità nell’evasione degli ordini

L’esplosione e la consolidazione dell’e-commerce hanno provocato molteplici cambiamenti nei cicli operativi dei magazzini. Ciò che ha rivelato il boom del commercio elettronico è che la soddisfazione del cliente costituisce la massima priorità. Tutta l’organizzazione del magazzino di un e-commerce, sia la distribuzione della merce che il lavoro degli operatori, deve focalizzarsi sul rifornire i clienti con gli ordini richiesti. Per fare ciò, è necessario affidarsi a sistemi di stoccaggio e gestione che apportino velocità nella preparazione degli ordini.

Con oltre 50 anni di esperienza, Mecalux è una delle società leader sul mercato dei sistemi di stoccaggio e di software di gestione magazzino. Un gran numero di aziende, di tutti i settori, che commercializzano su internet si sono affidate alle nostre soluzioni per raggiungere i loro obiettivi ed aumentare il numero di ordini preparati quotidianamente. Contattaci, un nostro esperto ti aiuterà a trovare la giusta soluzione per il tuo e-commerce.