Verso la Supply Chain as a Service (SCaaS)

25 maggio 2022

Il concetto di Supply Chain as a Service, noto come SCaaS, si riferisce all'esternalizzazione di tutte o alcune delle funzioni di gestione della supply chain a un fornitore di servizi. SCaaS aiuta a ottimizzare i processi logistici collaborando con un partner virtuale che gestisce le operazioni relative alla supply chain.

L'uso della tecnologia, in particolare del cloud computing, è essenziale affinché un fornitore di servizi logistici esterno possa accedere a tutti i dati e ottenere una Supply Chain as a Service efficiente. 

Che cos'è la Supply Chain as a Service (SCaaS)?

Il termine Supply Chain as a Service corrisponde a un modello di logistica nella quale la gestione digitale dei differenti cicli operativi legati alla supply chain (quali ad esempio produzione, stoccaggio, controllo dell’inventario, preparazione degli ordini e spedizioni) vengono affidati a uno o più partner. 

Per digitalizzare la supply chain e consentire a un fornitore esterno (come ad esempio un operatore 3PL) di gestire le operazioni logistiche con totale visibilità, è fondamentale implementare un software in cloud che utilizzi la tecnologia cloud computing. La gestione di un magazzino in cloud permette un accesso remoto al sistema da qualsiasi dispositivo connesso a Internet.

Promuovere la Supply Chain as a Service contribuisce al miglioramento continuo delle organizzazioni a partire dall'analisi dei dati e dall'implementazione della robotica nelle loro installazioni. Puntare su una gestione digitale della supply chain permette di svolgere l'attività con costi minori, sfruttare al meglio le risorse e disporre di una logistica scalabile.

Gestire la logistica in cloud con l'aiuto di un partner esterno è un'opzione che sta guadagnando sempre più seguaci. Secondo un rapporto di Allied Market Research, il mercato della Supply Chain as a Service (SCaaS) negli Stati Uniti raggiungerà i 7.854,40 milioni di dollari entro il 2025 grazie alla proliferazione dei dispositivi mobili e all’introduzione di Internet nelle economie emergenti.

Sfide dell'implementazione della Supply Chain as a Service 

Per avere una Supply Chain as a Service efficiente devono essere soddisfatte determinate condizioni:

  • Perfetta comunicazione tra azienda e fornitore: il processo di transizione verso una SCaaS richiede un coordinamento impeccabile tra i Responsabili di magazzino, che conoscono la gestione quotidiana della struttura logistica, e il fornitore di servizi logistici che gestirà i cicli operativi della supply chain.
  • Puntare sulla tecnologia cloud computing: per trarre vantaggio da una Supply Chain as a Service è imprescindibile implementare la tecnologia cloud computing, che consente l'accesso remoto al software logistico da qualsiasi dispositivo con connessione Internet.
  • Fiducia in un fornitore di servizi logistici: la scelta di un fornitore esterno affidabile è la chiave per garantire il successo del servizio. Gli operatori 3PL dispongono delle conoscenze, dell'esperienza, dei sistemi di stoccaggio e dei programmi digitali che garantiscono una totale visibilità sull'inventario e offrono flessibilità nella gestione di tutte le fasi logistiche per le quali passa il prodotto.
La tecnologia cloud computing è indispensabile per una Supply Chain as a Service efficiente
La tecnologia cloud computing è indispensabile per una Supply Chain as a Service efficiente

Vantaggi nell’implementare una Supply Chain as a Service 

L'implementazione della Supply Chain as a Service offre molteplici vantaggi, tra i quali spiccano:

  • Ottimizzazione delle risorse: grazie alla tecnologia cloud computing, l'ottimizzazione della supply chain è completa, per cui gli errori diminuiscono e le risorse dell'azienda vengono sfruttate al massimo.
  • Logistica elastica: SCaaS consente alle aziende di ridimensionare le operazioni e le risorse della supply chain per aumentare l'efficienza durante i picchi di domanda e adeguare le esigenze durante i periodi in cui il volume di ordini in uscita è inferiore. La supply chain può essere modificata e ampliata per adattarsi alla crescita e alle fluttuazioni dell’attività.
  • Controllo dello stock in tempo reale: con un magazzino digitale è possibile conoscere con precisione lo stato delle scorte grazie al software di gestione, che monitora in tempo reale la merce in entrata e in uscita. 
  • Maggiore sicurezza: tutte le informazioni e i dati generati nel magazzino vengono acquisiti e archiviati in cloud utilizzando la tecnologia cloud computing. Il rischio di perdita accidentale dei dati è minimo, poiché le copie di backup vengono generate automaticamente.

Il concetto di Supply Chain as a Service e, in sua assenza, la tecnologia cloud computing stanno ridefinendo la gestione aziendale e, in particolare, il funzionamento della logistica e della supply chain. Le nuove tecnologie sono, in generale, il miglior alleato per garantire il successo delle aziende che puntano sull'esternalizzazione della gestione della supply chain.

Il magazzino nella Supply Chain as a Service (SCaaS)

I magazzini integrati nella Supply Chain as a Service si caratterizzano per disporre di una supply chain intelligente, ossia, dispongono di un software di gestione magazzino (WMS) che ottimizza processi e flussi consentendo una completa tracciabilità dei prodotti.

Optare per la robotizzazione è un'altra delle caratteristiche che ruotano attorno ai magazzini nella SCaaS. Le macchine e i sistemi automatici convivono con gli operatori nell'esecuzione delle loro attività. I magazzini automatici sono strutture logistiche in cui la gran maggioranza dei movimenti vengono realizzati automaticamente con l'ausilio di mezzi di movimentazione come trasloelevatori, trasportatori o elettrovie.

La Supply Chain as a Service incoraggia anche l’auge dei dark warehouse o magazzini ciechi, installazioni completamente automatiche in cui non è presente l'illuminazione poiché al loro interno non esiste interazione umana. Questi magazzini non richiedono operatori per svolgere le attività di stoccaggio o di preparazione e spedizione degli ordini, in quanto i robot guidati da un software sono gli incaricati di svolgere questi cicli operativi.

I magazzini nella Supply Chain as a Service si servono solitamente di sistemi di stoccaggio automatico
I magazzini nella Supply Chain as a Service si servono solitamente di sistemi di stoccaggio automatico

Esternalizzare la gestione della supply chain

La Supply Chain as a Service promuove l'esternalizzazione della gestione della supply chain a seguito della trasformazione digitale che le aziende stanno vivendo. Sempre più imprese si affidano a un fornitore esterno per gestire la propria logistica con il fine di migliorare la velocità, la visibilità e la precisione lungo tutta la supply chain, dedicando tempo e sforzi a potenziare il loro business principale.

La decisione di gestire digitalmente la merce apporta maggiore sicurezza e velocità alle attività di stoccaggio e alla preparazione degli ordini. Mecalux è specializzata nell'adattare i magazzini al mondo digitale implementando il suo software di gestione Easy WMS. Se sei interessato a sapere in che modo il sistema di gestione in cloud può migliorare i processi del tuo magazzino, non esitare a contattarci. Un nostro esperto ti consiglierà la soluzione più adeguata per la tua azienda.