Le spedizioni in 24 ore rappresentano una sfida per la logistica di magazzino

Spedizioni in 24 ore: come superare la sfida logistica

28 maggio 2020

Il principale obiettivo della logistica è consegnare in maniera puntuale i prodotti giusti, nel luogo e nelle quantità richieste dal cliente. Con la crescita dell’e-commerce, a questo obiettivo si somma la difficile sfida delle spedizioni in 24 ore o in giornata.

Il nuovo standard comporta dei tempi operativi più corti, che dovranno essere gestiti senza alterare i livelli di servizio offerti. Da ciò si evince che solo una gestione estremamente efficiente del magazzino, votata a limitare gli sprechi di tempo e di risorse, risulterà efficace nell’attuale panorama logistico.

In questo articolo analizzeremo come gestire l’intralogistica quando il magazzino lavora con invii urgenti e passeremo in rassegna le soluzioni e le strategie più idonee per guadagnare in competitività.

Le nuove abitudini di consumo impongono spedizioni rapide e gratuite

È impossibile comprendere le criticità legate alle spedizioni in 24 ore senza prima conoscere come sia cambiata la maniera di comprare online negli ultimi anni. Dallo studio Consumer View realizzato dalla National Retail Federation nel 2019, emerge il profilo di un consumatore molto attento ai costi e ai tempi di consegna. Ecco alcune percentuali:

  • Il 65% dei consumatori valuta le politiche di spedizione e consegna prima di aggiungere un articolo al carrello.
  • Il 75% degli intervistati vorrebbe una spedizione gratuita. Questa percentuale è aumentata di sette punti rispetto al 2018.
  • Il 70% afferma di essere soddisfatto dei metodi di consegna BORIS e BOPIS, specie se sono gratuiti.

Il sondaggio di DHL sulle spedizioni dell’e-commerce fornisce ulteriori elementi per completare l’identikit del consumatore: pretende un servizio di attenzione al cliente di qualità; preferisce le spedizioni veloci (con consegne in 24 ore o meno); vorrebbe avere più opzioni di consegna tra cui scegliere; infine, utilizza diversi canali di vendita per acquisti e resi (omnicanalità).

L’origine delle spedizioni in 24 ore

Amazon ha ricoperto il ruolo di catalizzatore degli acquisti online. L’azienda di Seattle, con l’obiettivo di offrire un'esperienza di acquisto veloce, comoda e sicura, ha contribuito a rimuovere le reticenze nel fare acquisti online, fissando al contempo dei nuovi standard nel settore dell’e-commerce.

Amazon ha reso normali le spedizioni e le consegne h24 (o addirittura il giorno stesso) grazie al programma ad iscrizione annuale Amazon Prime. Alla fine del 2019, solo negli Stati Uniti il gigante dell’e-commerce poteva contare con 112 milioni di utenti registrati.

Il cosiddetto "Amazon Effect ha avuto un impatto significativo sulla logistica: per i magazzini si accorciano i tempi operativi e cresce lo stock di articoli, rendendo necessario da un lato l’aumento della superficie dei centri logistici, dall’altro il perfezionamento dei processi (applicando ad esempio un criterio di stoccaggio caotico).

La spedizione in 24 ore e gli ordini caratterizzati da poche unità di piccole dimensioni sono caratteristiche tipiche della logistica e-commerce
La spedizione in 24 ore e gli ordini caratterizzati da poche unità di piccole dimensioni sono caratteristiche tipiche della logistica e-commerce

Principali sfide legate alle spedizioni h24

Le spedizioni h24 richiedono l’implementazione di alcune procedure, necessarie per poter processare gli ordini in tempi brevi:

  • Analisi esaustiva dell’inventario disponibile lungo l’intera linea logistica.
  • Pianificazione delle procedure di preparazione degli ordini complessa. Ciò si deve alla gestione di unità di carico di piccole dimensioni e ai tempi di invio ridotti.
  • Massima accessibilità alle merci: fondamentale per dinamizzare il picking, ma che spesso provoca una riduzione della superficie di stoccaggio utile.
  • Controllo della tracciabilità dei prodotti sia in uscita che in entrata. Aspetto specialmente importante per nella gestione dei resi.
  • Scelta accurata di fornitori e agenzie di trasporto per superare la sfida del last mile.

Attrezzare il magazzino per spedizioni rapide e puntuali

Nell’organizzazione dei magazzini della logistica e-commerce, non esistono soluzioni uniche. Tuttavia, sono riscontrabili alcune strategie che hanno dimostrato di funzionare. Vediamone alcune.

Picking ottimizzato grazie al WMS

Per spedire gli articoli in 24 ore o in giornata occorre eliminare le procedure superflue nelle fasi di picking. Il software Easy WMS consente di realizzare il prelievo di articoli rapidamente e senza errori. Grazie ad esso il responsabile di magazzino può stabilire delle priorità, selezionare le strategie di picking in linea con il centro e organizzare il lavoro degli operatori.

Inoltre, è possibile implementare il software integrandolo con gli altri dispositivi a supporto delle attività di picking: picking cart, il voice picking o il sistema pick-to-light. Dal loro lavoro combinato si otterrà una diminuzione dei tempi di ciclo.

Il WMS per coordinare la Supply Chain

Un ordine procede lungo la catena di approvvigionamento come un testimone avanza nella staffetta. Proprio come avviene nella competizione atletica, anche nella logistica la sincronizzazione tra magazzino e corrieri è cruciale per raggiungere il traguardo in tempi record.

In questo senso e con questo obiettivo le aziende dell’e-commerce ricorrono ai moduli WMS sviluppati per agevolare il coordinamento tra il magazzino e le aziende di trasporto. Nel caso di Mecalux, la soluzione Multi Carrier Shipping permette di armonizzare l’etichettatura dei colli in modo da preparare le merci (prima che lascino il magazzino) per le agenzie di trasporto, evitando così il riconfezionamento. In più, assegna un numero di tracking a ciascun ordine affinché il cliente possa accedere alle informazioni direttamente dall'applicazione del corriere.

Soppalchi e passerelle per sfruttare al massimo la superficie

Con l’arrivo delle spedizioni in un giorno, il tempo necessario per preparare l'ordine si riduce a poche ore, aumentando l’importanza dei sistemi di stoccaggio. Nei magazzini delle aziende che hanno un e-commerce, le scaffalature per picking con passerelle risultano sicuramente più efficaci di un sistema per lo stoccaggio ad accumulo. L’installazione di soppalchi industriali moltiplica la superficie offrendo la massima accessibilità alle merci. Questa soluzione si è rivelata vincente nel magazzino di Pikolinos.

Il centro, completamente focalizzato sulla preparazione di ordini destinati a negozi fisici o domestici, è stato organizzato applicando l’analisi ABC: le referenze che apportano il fatturato più elevato occupano i piani bassi (più accessibili), mentre quelli superiori sono destinati agli articoli meno richiesti. A livello pratico questo permette di ridurre gli spostamenti verso l’area di spedizione, così l'ordine può essere spedito al più presto.

Scaffalature per picking installate su un soppalco industriale con passerella
Scaffalature per picking installate su un soppalco industriale con passerella

Automatizzazione del trasporto all'interno del magazzino

Nei magazzini e-commerce si tende a scegliere una logica di prelievo “uomo alla merce”. Questa risulterà sicuramente più flessibile, ma allunga inevitabilmente i tempi delle fasi del picking. Per ridurre gli sprechi di tempo, i responsabili della logistica decidono di automatizzare il trasporto interno delle merci, soprattutto se si tratta di magazzini di grandi dimensioni.

I sistemi di trasportatori per contenitori rappresentano un’ottima soluzione perché mettono in collegamento diverse aree del magazzino e velocizzano il movimento della merce. Li abbiamo installati nel magazzino di Eobuwie, un’azienda e-commerce del settore moda, per due ragioni: in primo luogo per abbattere i tempi del batch picking; in secondo luogo per rendere l’intero processo di preparazione ordini più performante.

Logistica pronta per le spedizioni 24h

Per restare competitivi in un mercato caratterizzato da standard ogni giorno più elevati, bisogna abbracciare la trasformazione digitale: solo in questo modo sarà possibile soddisfare le aspettative legate agli acquisti online.

Se vuoi adattare il tuo magazzino a questa nuova dinamica logistica, contattaci e uno dei nostri specialisti ti offrirà le soluzioni corrette per una logistica performante.