Il magazzino di transito di Leroy Merlin a Guadalajara, Spagna, con prodotti di giardinaggio e fai da te

Transit point: soluzione per trasportare la merce verso destinazioni più distanti

07 giugno 2021

Il transit point è un tipo di impianto logistico in cui la merce viene stoccata temporaneamente, ed è attrezzato solo per il ricevimento e la spedizione rapida dei prodotti. In genere, questo tipo di impianto viene impiegato per trasportare la merce verso destinazioni più distanti, di norma, quando il trasporto tra il punto d’origine e quello di destinazione richiede più di un giorno.

In questo articolo, definiamo che cos’è un transit point, le sue caratteristiche e i vantaggi che offre. Inoltre, spieghiamo come deve essere progettato sulla base di alcuni esempi reali.

Che cos’è un transit point

Per capire che cos’è esattamente un transit point e quali sono le sue caratteristiche, dobbiamo prima dare la definizione di magazzino, ossia un impianto o un’area che serve per depositare o conservare articoli, prodotti o merce per la vendita, l’uso o la distribuzione in una fase successiva. 

In questo senso, il transit point è configurato come supporto a una rete di distribuzione principale. Cosa significa? In pratica, la merce viene stoccata provvisoriamente fino alla successiva fase logistica come, ad esempio, il confezionamento o la consegna finale al cliente. In genere, i transit point sono strategicamente situati tra il centro di distribuzione principale e un magazzino locale o il cliente finale. 

Funzioni e vantaggi del transit point

La funzione principale del transit point è lo stoccaggio temporaneo della merce (nota come stock in transito) in attesa che venga spedita ad altri magazzini dell’azienda o punti vendita. 

Uno dei vantaggi principali, in genere, è la sua economicità. Diversamente dai magazzini tradizionali, nel transit point la merce viene solo stoccata senza essere sottoposta ad alcun ciclo operativo. Per questo motivo, talvolta non viene neanche depositata sulle scaffalature. A causa dell’elevata rotazione, i pallet vengono lasciati direttamente sul pavimento del magazzino per lo svolgimento delle attività di ricevimento e spedizione

I trasportatori, inoltre, non devono effettuare spostamenti all’interno del magazzino, con conseguente riduzione dei costi del servizio.

Nei transit point, è presente un’area con baie che accelera le operazioni di carico e scarico della merce
Nei transit point, è presente un’area con baie che accelera le operazioni di carico e scarico della merce

Caratteristiche dei transit point

L’elevato transito della merce è una delle caratteristiche più notevoli di questo tipo di magazzino; infatti, lo stock non rimane a lungo in magazzino. Pertanto, velocità e flessibilità di movimentazione durante le fasi di carico e scarico della merce hanno la priorità sulla capacità di stoccaggio. Per questo motivo, è necessario che i transit point siano adeguatamente attrezzati per svolgere l’intero processo con rapidità e continuità.

Un’altra caratteristica che li contraddistingue è l’ubicazione del magazzino. In genere,  vengono utilizzati quando la distanza tra il centro logistico e il punto di destinazione supera un giorno di transito. È per questo motivo che  si trovano in aree geografiche strategiche, ben collegate e sempre situate tra il magazzino principale e quello locale o il cliente finale.

Progettazione di un transit point

Il requisito indispensabile quando si progetta un transit point è la velocità e la flessibilità di movimentazione della merce. I transit point sono centri in cui le attività di picking sono rare e il ritmo delle operazioni di ricevimento e spedizione della merce è estremamente elevato. 

Affinché la il layout del magazzino rispetti queste due caratteristiche proprie di ogni impianto, è necessario iniziare delineando la zona delle baie di carico. La sua progettazione e la sua distribuzione devono essere precise per offrire la massima efficienza e prevenire colli di bottiglia. Altrettanto importante è l’allestimento di una zona senza scaffalature davanti alle baie, definita baia di stoccaggio, dove depositare temporaneamente a terra la merce in attesa che venga trasportata in un altro posto. 

Per quanto riguarda la scelta del sistema di stoccaggio, è necessaria una soluzione con accesso diretto alla merce che sia abbastanza versatile da poter stoccare numerose referenze diverse per forma, dimensioni e peso. Il sistema di stoccaggio per eccellenza è la scaffalatura portapallet. Offre la necessaria robustezza, è economica e consente di velocizzare le attività di carico e scarico della merce. In più, offre la possibilità di installare scaffalature a doppia profondità per massimizzare lo stoccaggio dei pallet di una stessa referenza.

I sistemi di scaffalature ad accumulo drive-in sono molto frequenti nei transit point con poche referenze
I sistemi di scaffalature ad accumulo drive-in sono molto frequenti nei transit point con poche referenze

Se si lavora esclusivamente con molte unità della stessa referenza, in genere vengono montate scaffalature ad accumulo drive-in. Infatti, oltre a ottimizzare la superficie di stoccaggio, contengono unità di carico diverse per peso e formato. Sulla stessa linea si trova il Pallet Shuttle, che consente di eseguire l’estrazione e lo stoccaggio dei pallet con una navetta, la velocità delle movimentazioni quindi, è ancora più elevata. 

Per quanto riguarda il software, è consigliabile implementare un WMS che verifichi la corrispondenza tra merce ricevuta e attesa, gestisca la sua ubicazione e sequenzi le spedizioni in base al percorso di trasporto. Per molte aziende è altresì interessante disporre di un software gestionale che sincronizzi in tempo reale l’inventario del magazzino centrale con quelli periferici e/o dei negozi fisici. Questa funzionalità, ad esempio, è disponibile nel modulo Store Fulfillment di Easy WMS di Mecalux.

Esempi di transit point

Mecalux è specializzata nella progettazione e nell’installazione di qualsiasi tipologia di magazzino, compresi i transit point: 

  • Leroy Merlin: la multinazionale francese ha riformulato di recente la sua strategia aziendale e ha aperto nuovi negozi nel centro di alcune capitali, potenziando al contempo la vendita dei suoi prodotti online. In quest’ottica e con l’obiettivo di stoccare tutta la merce che produce nello stabilimento di produzione in Francia, Leroy Merlin ha costruito due magazzini in cui depositare i prodotti prima della consegna ai clienti finali e ai negozi nelle città. Mecalux ha fornito scaffalature con una capacità di 21.636 posti pallet. Analogamente, ha allestito un’ampia area di ricevimento e spedizione in entrambi i magazzini. 
  • Maheso: questo importante produttore di piatti pronti e precotti, presente in quindici paesi europei, ha una cella di congelamento che funge da transit point dove stocca tutti gli articoli provenienti dallo stabilimento di produzione. Per stoccare la merce a temperatura di congelamento, Mecalux ha installato un blocco di scaffalature a stoccaggio intensivo assistite da sistema Pallet Shuttle che ottimizza la superficie, sveltisce il flusso di movimentazione della merce e consente di risparmiare sul consumo energetico per la generazione del freddo

I transit point di queste due aziende sorgono in prossimità di grossi centri urbani, riducendo di conseguenza il tempo necessario per l’ultimo miglio.

Transit point di Maheso a Siviglia con una cella frigorifera assistita da Pallet Shuttle semiautomatico
Transit point di Maheso a Siviglia con una cella frigorifera assistita da Pallet Shuttle semiautomatico

Magazzini per raggiungere destinazioni più distanti

Il trasporto e la logistica si sviluppano a ritmo vertiginoso nel tentativo di adeguarsi alle nuove tendenze di consumo, soprattutto in seguito al boom dell’e-commerce. La sfida della logistica 4.0 è accorciare al massimo i tempi di consegna e ridurre al minimo i costi operativi. 

La tua supply chain potrebbe avere bisogno proprio di un transit point per essere più efficiente e ridurre i costi di trasporto e distribuzione della merce. Mecalux è un’azienda esperta nella progettazione e implementazione delle soluzioni di stoccaggio più idonee alle singole esigenze. Se hai dubbi o ti interessa una delle nostre soluzioni, contattaci per ricevere assistenza da parte di uno dei nostri esperti.