Il Flexible fulfillment rende possibile la spedizione di ordini da qualsiasi magazzino

Flessibilità della preparazione degli ordini e della supply chain

06 luglio 2021

Il concetto di preparazione flessibile degli ordini, noto in inglese come flexible fulfillment, nasce dall’esigenza di avere una supply chain abbastanza elastica da preparare e spedire un ordine da qualsiasi centro di distribuzione e, persino, da una negozio fisico. 

Le aziende che lavorano con volumi di vendita prevedibili hanno una logistica più stabile perché possono determinare in anticipo lo spazio, lo stock e le risorse di cui hanno bisogno per soddisfare la domanda e ridurre al minimo i costi. Purtroppo, la realtà è cambiata dopo l’arrivo e il boom dell’e-commerce. La sfida per gestire la logistica dell’e-commerce con successo è enorme, poiché essendo esposti a variabili difficili da controllare, la domanda è più volatile e, di conseguenza, la gestione degli ordini si complica.

In questo articolo, spiegheremo in dettaglio che cos’è una preparazione flessibile degli ordini e come una logistica più duttile aiuti le aziende a raggiungere il loro principale obiettivo: consegnare gli ordini ai clienti in qualsiasi situazione.

Che cos’è il "flexible fulfillment"? 

Il flexible fulfillment è una strategia logistica che punta ad adeguare la preparazione degli ordini a una domanda complessa al fine di effettuare la spedizione da qualsiasi centro di distribuzione, magazzino o negozio. 

L’obiettivo principale è la consegna degli ordini ad ogni costo. Talvolta, anche con spedizioni particolari e margini di profitto risicati, pur di non offuscare l’immagine del marchio annullando un ordine per mancanza di stock. Per questa ragione, si impone la necessità di una logistica flessibile, in grado di modellarsi alle variazioni della domanda.

Che cosa sta succedendo? Con l’e-commerce, molte aziende si sono trovate nell’incapacità di gestire le oscillazioni della domanda, perché il volume degli ordini è inferiore al previsto oppure perché non sono in grado di rispondere a un aumento improvviso degli ordini. Analogamente, Internet favorisce una internazionalizzazione senza precedenti del canale di vendita, tuttavia non è sempre possibile disporre fisicamente di tutto l’inventario in tutti i Paesi e le aree geografiche. Di fronte a questo scenario così mutevole e non facilmente prevedibile, si fa strada il flexible fulfillment che favorisce l’adeguamento alle caratteristiche della logistica 4.0.

Il flexible fulfillment antepone la consegna degli ordini alla redditività
Il flexible fulfillment antepone la consegna degli ordini alla redditività

Come avere una preparazione ordini flessibile

Per soddisfare la domanda dei clienti e degli altri centri di distribuzione, la logistica flessibile è imprescindibile. Che cosa significa? I magazzini o centri di distribuzione devono essere in grado di preparare gli ordini che, in un primo momento, non erano stati assegnati ad essi. 

Le imprese che hanno più centri di distribuzione sparsi in varie sedi stanno attraversando un processo di trasformazione e cambiamento della strategia logistica. Prendiamo l’esempio di un’azienda con un centro di distribuzione in Europa e un altro negli Stati Uniti e supponiamo che ciascuno si occupi di preparare e distribuire gli ordini nella propria area geografica. Qualora un articolo non risulti in stock nel magazzino di pertinenza, apparirà come esaurito e il cliente non potrà acquistarlo, con conseguente perdita della vendita. 

Invece, adottando una strategia di flexible fulfillment, lo stock risulterà disponibile ovunque, purché sia effettivamente presente in almeno uno dei centri della società. In tal modo, sarà possibile consegnare l’ordine, anche se proveniente da un centro più lontano e a scapito del guadagno a causa del più elevato costo di trasporto. L’unico obiettivo è quello di soddisfare il clienti con ogni mezzo. 

La flessibilità è uno dei fattori più importanti della supply chain. Flessibilità significa adattamento e, in logistica, richiede di disporre dei sistemi di stoccaggio e dei processi necessari per operare al ritmo imposto dai clienti e dal settore.

Un’altra tendenza sulla stessa linea è il cosiddetto ship from store, una strategia che utilizza un negozio fisico come centro di distribuzione. Se il negozio ha il prodotto in stock, può confezionare l’ordine e spedirlo al cliente. Esiste anche la possibilità di servirsi del negozio come punto di raccolta degli ordini, una soluzione consueta nella strategia omnicanale.

WMS: collegamento tra magazzini e negozi fisici

Il flexible fulfillment presuppone la complessa gestione di un più consistente volume di prodotti. Pertanto, bisogna assolutamente disporre di un software di gestione magazzino (WMS) che crei un collegamento digitale fra tutti i centri di distribuzione di una società e offra una tracciabilità totale dei prodotti. 

Vediamo un caso pratico: l’operatore logistico Casintra coordina e controlla tutti i processi dei suoi cinque magazzini in Spagna servendosi di un unico software gestione magazzino: Easy WMS di Mecalux. Può così organizzare 2.000 referenze e, grazie al collegamento al cloud, è in grado di lavorare in linea con i clienti.

Un altro aspetto da tenere in considerazione per una preparazione degli ordini e una supply chain flessibili è la gestione dello stock nei negozi fisici. Il modulo Store Fulfillment di Easy WMS monitora in tempo reale l’inventario del magazzino e i negozi fisici. In più, sincronizza le attività di picking, riassortimento, trasferimenti tra negozi o resi. Con questo modulo, ogni negozio fisico può operare come un piccolo centro di distribuzione da cui preparare e spedire gli ordini ai clienti.

Il WMS collega lo stock di tutti i centri di distribuzione
Il WMS collega lo stock di tutti i centri di distribuzione

Vantaggi del flexible fulfillment

Sebbene una maggiore flessibilità della supply chain e della preparazione ordini aumenti i costi di preparazione e trasporto di questi ultimi, offre al contempo i seguenti vantaggi:

  • Aumento delle vendite. Unificando lo stock per soddisfare la domanda, i consumatori potranno acquistare un prodotto non disponibile nel magazzino che in teoria si sarebbe dovuto occupare della distribuzione. Talvolta, una vendita sicura è più importante del profitto. 
  • Fidelizzazione dei clienti. I clienti acquisteranno i prodotti senza rivolgersi alla concorrenza. Inoltre, i clienti soddisfatti diventano “ambasciatori” del marchio, incoraggiando altri potenziali clienti.
  • Maggiore capacità di risposta. Tutti i centri di distribuzione collaborano con lo stesso obiettivo, per cui la logistica dell’impresa sarà in grado di assorbire con efficienza l’eventuale aumento improvviso della domanda. Se un magazzino è in difficoltà, un altro darà il supporto necessario. 
  • Flessibilità e scalabilità logistica. La logistica dell’azienda sarà pronta per concretizzare le prospettive di crescita in modo semplice e rapido, grazie a una supply chain sempre competitiva che si adegua ai cambiamenti e alle nuove esigenze di un mercato in continua trasformazione.

Le imprese con una struttura logistica flessibile possono preparare e spedire gli ordini da qualsiasi centro di distribuzione o negozio fisico, riuscendo a reagire con prontezza alla volatilità della domanda, incrementando le vendite e fidelizzando clienti sempre più esigenti.

Il flexible fulfillment consente di assorbire in modo efficiente un aumento repentino della domanda
Il flexible fulfillment consente di assorbire in modo efficiente un aumento repentino della domanda

L’importanza della consegna di un ordine 

Le catene logistiche hanno la tendenza a lavorare con un obiettivo non negoziabile: gli ordini devono essere consegnati a qualunque costo. Per tale motivo, il flexible fulfillment è diventato una strategia logistica sempre più presente in imprese di settori assai diversi come i beni di largo consumo, il food & beverage o il retail.

Se la tua impresa ha perso delle vendite per mancanza di stock nel magazzino di pertinenza, oppure ritieni che i tuoi centri di distribuzione debbano lavorare in modo coordinato, contatta Mecalux: un team di professionisti ti aiuterà a implementare la soluzione di stoccaggio e gestione di cui hai bisogno per aumentare la flessibilità durante la preparazione degli ordini e all’interno della supply chain.