L'automazione robotica di processo o RPA utilizza i bot per interagire con i computer

Che cos’è la RPA? L’automazione robotica dei processi in logistica

31 marzo 2021

Sebbene la definizione automazione robotica dei processi (RPA, Robotic Process Automation) sia relativamente recente, la finalità di questo concetto è stata perseguita fin dall’inizio dell’implementazione della tecnologia e della robotizzazione in ambito aziendale. Qual è questo obiettivo? L’uso di un software per svolgere attività attualmente compiute dall’uomo, in modo sicuramente più veloce, costante e preciso. 

L’introduzione di software robot è una tendenza crescente quando si vogliono aumentare i livelli di qualità e produttività di un ciclo operativo, un dato che li converte in protagonisti della strategia di trasformazione digitale di qualsiasi azienda. Forrester Research, società specializzata in ricerche di mercato, stima che alla fine del 2021 saranno 4 milioni i robot dedicati ad attività amministrative, vendite e operazioni correlate.

Che cos’è la RPA e a cosa serve? 

La tecnologia RPA (dall’inglese Robotic Process Automation ) comprende l’automazione di processi soggetti a sistemi informatici. In altre parole, si tratta di un software che utilizza i robot digitali per interagire con i programmi in modalità automatica. Viene utilizzata per automatizzare attività amministrative ripetitive e apparentemente semplici come, ad esempio, collegarsi ad applicazioni web, copiare, incollare o rinominare file, creare directory e cartelle ecc. 

Ma che cos’è un software robot? I software robot o bot sono programmi informatici che possono essere installati in un PC, in un server fisico o in una macchina virtuale per eseguire digitalmente le attività finora svolte dall’uomo. 

Sebbene la tecnologia RPA venga implementata soprattutto nei reparti amministrativi delle aziende (Gartner sostiene che l’80% di tali reparti dovrebbe già servirsi di un qualche tipo di RPA), anche la logistica sfrutta le prestazioni offerte dall’automazione robotica dei processi. Ad esempio, può accelerare tutte quelle attività esclusivamente amministrative e persino contribuire al controllo dell’inventario. 

Quali attività è possibile automatizzare con la RPA?

I software robot sono in grado di imitare le azioni svolte dall’uomo, sulla base di criteri predefiniti e persino dell’intelligenza artificiale. Sollevano i dipendenti dalle attività amministrative più monotone affinché si possano dedicare a quelle più strategiche apportando più valore aggiunto per l’azienda.

Vediamo brevemente quali sono le principali funzioni della tecnologia RPA: 

  • Interagire con applicazioni di scrittura o web.
  • Elaborare documenti in Excel, Word, PDF ecc. 
  • Gestire file e cartelle: creare, eliminare, aggiornare, spostare ecc. 
  • Utilizzare la posta elettronica: estrarre dati, creare e inviare e-mail. 
  • Esportare testo di immagini per ricavare informazioni. 
  • Eseguire comandi.

La tecnologia RPA integra tecniche di miglioramento continuo che identificano sempre nuovi processi soggetti a robotizzazione e apprendono dagli errori per raggiungere la massima efficenza.

La tecnologia RPA può creare automaticamente documenti come la ricevuta di consegna elettronica
La tecnologia RPA può creare automaticamente documenti come la ricevuta di consegna elettronica

Vantaggi della tecnologia RPA in logistica

Anche la logistica sfrutta le enormi prestazioni offerte dall’automazione robotica dei processi. Tra i cicli operativi in cui le aziende sfruttano il software robot per ottenere un vantaggio competitivo, si annoverano:

  • Tracciamento e stato della spedizione. La tecnologia RPA consente di controllare lo stato delle spedizioni e ricevere notifiche sugli orari di ritiro, avvertire di eventuali ritardi o emettere una ricevuta di consegna elettronica tramite messaggi generati automaticamente.
  • Controllo delle scorte. L’automazione robotica dei processi può semplificare il controllo dello stock
  • Gestione degli acquisti. Gli acquisti vengono effettuati attraverso criteri automatizzati: il prezzo, la quantità o la periodicità dell’acquisto.
  • Pianificazione dell’offerta e della domanda. Sulla base di un insieme di criteri predefiniti, i software robot analizzano automaticamente la cronologia dei dati di vendita o gli indicatori di mercato per formulare previsioni sull’offerta e sulla domanda futura. In tal modo, si garantisce la quantità dei prodotti necessari per svolgere tutte le attività e mantenere uno stock di sicurezza adeguato.
  • Documentazione intelligente. Lo scambio di documenti avviene con rapidità e senza errori: elaborazione delle fatture, riscossione dei crediti, scambio di dati ecc. 

La tecnologia RPA si sta rivelando uno strumento molto conveniente per le aziende, che digitalizzano la supply chain e al tempo stesso riducono i costi, migliorando inoltre i livelli di soddisfazione di dipendenti e clienti.

La RPA può emettere ordini di acquisto per disporre sempre della merce necessaria
La RPA può emettere ordini di acquisto per disporre sempre della merce necessaria

La RPA nella gestione del magazzino

La trasformazione digitale dei processi implica l’integrazione dei sistemi più idonei alle esigenze aziendali (ERP, MES, WMS ecc.) e l’impiego delle tecnologie di ultima generazione al fine di ottenere risultati migliori.

In questo senso, l’automazione robotica dei processi si applica nella gestione automatizzata dei magazzini. É possibile utilizzare la RPA implementando un WMS come, ad esempio, il software gestione magazzino Easy WMS di Mecalux. Il WMS automatizza le attività del magazzino che altrimenti dovrebbero essere svolte manualmente da un operatore: semplifica la gestione dell’inventario, automatizza lo slotting o le strategie di ubicazione, supporta le attività di preparazione degli ordini, garantisce la tracciabilità e così via. 

Un software di gestione magazzino si serve della tecnologia RPA per automatizzare le notifiche in vari cicli operativi come il ricevimento o la preparazione degli ordini. In più, consente di sincronizzare il rapporto tra il WMS e le altre applicazioni all’interno del magazzino, tra cui ERP, TMS (Transportation Management System) o sistemi di produzione più complessi. 

La robotizzazione di gestione e cicli operativi è fondamentale nei magazzini ad alte prestazioni
La robotizzazione di gestione e cicli operativi è fondamentale nei magazzini ad alte prestazioni

Verso una gestione completamente robotizzata

I numerosi vantaggi della tecnologia RPA in termini di produttività ed efficienza logistica di un’impresa sono innegabili. La sua implementazione limita i costi aziendali, permette ai dipendenti di dedicarsi ad attività più complesse e migliora il livello di soddisfazione del cliente.

Sicuramente, l’idea di automatizzare tutti questi processi con l’obiettivo di migliorare tempi e risultati è allettante, tuttavia è innanzitutto necessario conoscere le proprie esigenze e quindi formulare una strategia logistica ottimale.

Per tale motivo, è consigliabile rivolgersi a un fornitore specializzato che analizzi attentamente le esigenze del cliente per offrirgli la soluzione più personalizzata possibile. Mecalux è un’azienda esperta in soluzioni intelligenti di stoccaggio e software logistico adeguato al profilo di ciascun cliente. Contattaci  se intendi ottimizzare la tua supply chain e approfittare dei vantaggi dell’automazione.