Utilizziamo cookies propri e di terze parti per offrirle i nostri contenuti in base ai suoi interessi. Continuando a naviagare su questo sito Web, l'utente è consapevole di essere stato informato e di accettare l'installazione e l'utilizzo dei cookies. Per saperne di più, visita la nostra Cookie Policy. Accettare

Prelievo (o picking) da pallet

Non sempre le merci si trovano stoccate sugli scaffali. Alle volte i prodotti possono essere conservati direttamente sul pallet. Con picking su pallet ci si riferisce, quindi, alla preparazione degli ordini che avviene prelevando il prodotto direttamente dai colli accatastati su questi supporti. Quando il prelievo delle unità avviene in questo modo, le merci più piccole o di medie dimensioni, destinate al picking manuale, vengono stoccate all'interno di diversi sistemi: nella parte inferiore delle scaffalature portapallet, o in scaffalature per picking. In entrambi i casi le gli operatori, che si spostano a piedi o a bordo di mezzi di lavoro, devono poter accedere direttamente ai pallet. 

I mezzi di movimentazione utilizzati per effettuare questo tipo di prelievi variano in funzione del livello (altezza):

  • Quando si opera lungo i livelli inferiori delle scaffalature (primo livello di prelievo) si usano transpallet o commissionatori a terra.
  • Se il prelievo avviene ai livelli più alti delle strutture, è necessario ricorrere ai commissionatori o ai carrelli trilaterali di tipo man-up (in cui la cabina, che ospita l’operatore, si solleva assieme al carico).

È bene scegliere una strategia di prelievo direttamente da pallet nei seguenti casi:

  • Quando ciascun pallet contiene un solo SKU
  • Quando ai livelli più bassi si trovano i prodotti ad alta rotazione, mentre nelle ubicazioni più in alto si trovano le merci a media e bassa rotazione.
  • Quando il numero di linee che si possono preparare non costituisca un fattore primario.
Picking livello terra

Operatrice che preleva colli direttamnte dal pallet posizionato nella parte inferiore delle scaffalature

Scaffali per il picking di minuteria

Scaffali per il picking di minuteria.

Picking su pallet in un magazzino con scaffalature a grandi altezze

Picking su pallet in un magazzino con scaffalature a grandi altezze.

Quando le operazioni di prelievo da pallet si svolgono estraendo un oggetto dalle scaffalature, è bene considerare questi accorgimenti:

  • I pallet svuotati devono essere riposti insieme agli altri in un’area di riserva.
  • In alcuni magazzini si usano i livelli superiori per alloggiare tali unità di riserva che alimentano i livelli inferiori, utilizzati per il picking.
  • Per i prodotti ad alta rotazione si consiglia di sistemare due pallet per ciascuna referenza nei livelli di picking. In questo modo si evitano le attese dovute ai tempi di riassortimento (mentre un pallet viene riassortito nell’altro vi sono gli stessi prodotti disponibili).

Inoltre, per aumentare il numero delle linee, è possibile alternare due corridoi di stoccaggio e riassortimento con quelli dei commissionatori. Meglio se si prevedono dei livelli con ripiani nella parte inferiore delle scaffalature portapallet per agevolare il picking. In questo tipo di soluzione, i prodotti ad alta rotazione possono essere alloggiati su pallet disposti direttamente a terra.

Come misura di sicurezza volta a evitare incidenti, nei corridoi in cui si spostano gli addetti al picking non devono entrare carrelli elevatori.

Altri argomenti in questa categoria