7 motivi per gestire l’inventario su cloud

05 novembre 2021

La gestione dell’inventario su cloud è una pratica molto diffusa nei magazzini. Consiste nel controllare le entrate e le uscite dei prodotti dai magazzini con l’aiuto di un software di gestione inventario su cloud, ovvero, in modalità SaaS (Software as a Service).

Con un software di gestione magazzino su cloud le aziende possono conservare tutti i dati relativi allo stock in modo sicuro in un server remoto e accedere alle informazioni da qualsiasi dispositivo collegato a internet.

Secondo uno studio di Grand View Research, le imprese preferiscono un software per inventario su cloud perché il costo di implementazione è minore rispetto alla modalità on-premise. I vantaggi offerti dalla modalità su cloud (come il minor costo, l’incremento della sicurezza e la facilità di accesso alle funzionalità dinamiche e avanzate del software) hanno convinto sempre più aziende.

Vediamo alcune delle ragioni per cui puntare su un software per inventario su cloud:

1. Facilità d’installazione e uso

Gestire l’inventario su cloud semplifica il processo d’installazione del software logistico: l’azienda che fornisce il software di gestione provvede a configurare le postazioni di lavoro e i terminali a radiofrequenza affinché comunichino direttamente con il server su cloud.

L’unica cosa di cui ha bisogno l’impresa che acquista il software è avere una connessione a Internet a bassa latenza e sufficiente banda larga nei dispositivi su cui viene utilizzato il software. In questo modo, non è necessario che lo staff di IT dedichi tempo a configurare i computer. Inoltre, l’esecuzione del software e la memorizzazione dei dati viene trasferita a server esterni, per cui la società non deve preoccuparsi per l’acquisto e la manutenzione degli strumenti sui quali viene usato il software.

2. Scalabilità per adattarsi ai cambiamenti del magazzino

Un altro vantaggio della gestione dell’inventario su cloud è la scalabilità: la modalità SaaS permette di ampliare o ridurre le funzioni del software quando è necessario adeguarsi alle necessità variabili del magazzino (ad esempio, durante i periodi con maggiore o minore numero di ordini da preparare).

Un software SaaS, inoltre, dà la possibilità di avere un numero di licenze variabile, conferendo una maggiore flessibilità a quelle aziende che desiderano gestire il loro inventario con questo software. Le società possono ampliare il numero di licenze in funzione del volume di lavoro e della domanda del prodotto.

3. Visibilità dell’inventario in tempo reale

La gestione dell’inventario su cloud permette di aggiornare in tempo reale i livelli di scorte nel magazzino, perciò l’azienda è sempre a conoscenza della disponibilità dello stock. Aggiornare l'inventario è semplice così come identificare i nuovi prodotti nel sistema leggendo il codice a barre (di solito GS1-128) con uno scanner.

Una volta individuati tutti i prodotti, il software di gestione possiede una totale visibilità dello stock e conosce l’ubicazione esatta di ogni articolo. Mantenendo un controllo esaustivo sulla quantità di scorte del magazzino, l’impresa può persino prendere decisioni per evitare rotture di stock organizzando il riapprovvigionamento prima che finiscano i prodotti.

Il software nella modalità SaaS apporta una visibilità completa dello stock
Il software nella modalità SaaS apporta una visibilità completa dello stock

4. Analisi dei dati che facilita la gestione dell’inventario

L'analisi dei dati risulta utile soprattutto per effettuare una buona gestione dell’inventario, in quanto permette di migliorare il processo decisionale e fare una corretta pianificazione della domanda. Il software di gestione su cloud analizza tutti i cicli operativi del magazzino e genera dei report che semplificano i futuri processi decisionali.

Con queste informazioni, oltre a prevedere i livelli adeguati di merce, l’azienda può identificare, ad esempio, il momento migliore per introdurre nuovi prodotti sul mercato. L’analisi dei dati aiuta l’impresa anche a conoscere quali prodotti sono più venduti e qual è la loro disponibilità nel magazzino oltre ad analizzare questioni imprescindibili per l’attività come, ad esempio, i festivi, che incidono maggiormente sulle vendite, o la stagionalità del mercato.

5. Sicurezza garantita

Con la gestione dell’inventario su cloud, le aziende traggono vantaggio da una sicurezza totale: i dati vengono conservati in server esterni al magazzino, perciò tutte le informazioni rimangono debitamente conservate e non vengono perse.

Il software su cloud aggiorna all’istante le informazioni sull’inventario, impedendo in questo modo duplicati ed errori negli ordini.

6. Diminuzione dei costi

Il software per inventario su cloud viene fornito tramite il pagamento di un abbonamento. In questo modo, l’azienda non si fa carico del costo dell’hardware in cui si trova il sistema di gestione e neanche della manutenzione né delle licenze.

Questa modalità, inoltre, riduce i costi perché semplifica il lavoro degli operatori che, grazie al software, possono conoscere lo stato delle scorte da qualsiasi dispositivo collegato a Internet, senza doversi muovere per il magazzino per confermare la disponibilità degli articoli.

Un altro vantaggio dell’inventario su cloud è che l’azienda non ha bisogno di un proprio staff IT per realizzare la manutenzione, i backup e l’integrità della base dati. Il fornitore del software è il responsabile della manutenzione e della sicurezza del sistema.

La gestione dell’inventario su cloud riduce i costi in quanto semplifica i cicli operativi del magazzino
La gestione dell’inventario su cloud riduce i costi in quanto semplifica i cicli operativi del magazzino

7. Magazzino preparato per una logistica omnichannel efficiente

La gestione dell’inventario è una fase operativa cruciale per le aziende con una strategia omnicanale. Le società che commercializzano i loro prodotti su differenti canali hanno bisogno di effettuare un controllo molto rigoroso sulla merce per assicurare la consegna degli ordini ai clienti nel minor tempo possibile.

Le aziende che vendono i loro prodotti nei negozi fisici, su pagine web o tramite smartphone ricorrono di solito a una gestione dell’inventario su cloud, ciò permette loro di ampliare le funzionalità per preparare un maggior numero di ordini provenienti da differenti canali. Allo stesso modo, anche il software può essere aggiornato con moduli specifici che collegano il magazzino con i negozi online che commercializzano i prodotti.

Gestione dell’inventario su cloud con Easy WMS di Mecalux

Easy WMS, il software di gestione magazzino di Mecalux, è disponibile nella modalità SaaS. La sua installazione risulta molto semplice e il costo molto accessibile: non richiede nessun investimento iniziale, ma solo una quota periodica in base al numero di licenze acquistate.

Con questa soluzione, molte aziende hanno ottimizzato i loro magazzini e hanno perfezionato la gestione dell’inventario. Ad esempio, l’azienda di cancelleria e forniture per ufficio SurDiscount ha implementato Easy WMS in modalità SaaS per gestire il suo inventario. Con l’aiuto del software di Mecalux, la società può conoscere l’esatta ubicazione delle 9.000 referenze stoccate nel suo magazzino e ha velocizzato la preparazione degli ordini passando da circa 6.000 a circa 10.000 ordini al mese, provenienti dalla loro pagina web.

L’azienda di cancelleria SurDiscount gestisce il suo inventario con il software Easy WMS di Mecalux
L’azienda di cancelleria SurDiscount gestisce il suo inventario con il software Easy WMS di Mecalux

Uno dei principali vantaggi di realizzare una gestione dell’inventario su cloud con Easy WMS è l’eliminazione degli errori. Controllando le entrate e le uscite della merce in modo automatico, si evitano errori derivati dalla gestione manuale. Il suo funzionamento, oltretutto, è molto semplice: gli addetti al magazzino si collegano a Easy WMS per consultare lo stato dell’installazione logistica da qualsiasi computer o terminale a radiofrequenza collegato a internet.

Easy WMS è un software che richiede un investimento iniziale minimo in quanto il pagamento avviene tramite abbonamento. Il programma si aggiorna automaticamente e permette di aggiungere o ridurre le funzionalità a seconda delle necessità della supply chain della società.

Molte aziende usano Easy WMS nella sua modalità SaaS per affrontare l’aumento del numero degli ordini nel loro magazzino, così come per raggiungere una maggiore sicurezza e flessibilità nella loro supply chain. Se stai pensando a una gestione dell’inventario su cloud, contattaci e ti mostreremo in che modo il software di Mecalux può aiutarti a migliorare la tua attività.