Robot di magazzino: tecnologia che automatizza la logistica

15 ottobre 2021

I robot di magazzino sono una soluzione che apporta maggior produttività nelle installazioni logistiche. In un momento nel quale la velocità e l’efficienza sono diventate un requisito indispensabile per qualsiasi magazzino, le società cercano soluzioni che incrementino i loro cicli logistici.

In questo articolo vedremo i robot più comuni nei magazzini (veicoli AGV, robot mobili autonomi, bracci robotici e sistemi di stoccaggio automatici) e ne analizziamo applicazioni e vantaggi.

Cos’è un robot di magazzino?

I robot di magazzino sono dispositivi usati per automatizzare i flussi di merce e aumentare la produttività. Queste tecnologie lavorano in totale autonomia o in collaborazione con gli operatori per eseguire funzioni come spostare la merce tra due punti, preparare gli ordini o stoccare i prodotti nelle scaffalature.

Con un magazzino robotizzato, le aziende possono servire i loro clienti senza interruzioni. I robot e i mezzi di sollevamento automatici eseguono le operazioni con un intervento minimo da parte degli operatori.

Negli ultimi anni i robot di magazzino hanno avuto un gran impatto nella supply chain e sono stati implementati in un gran numero di magazzini. Il motivo è ovvio: le aziende ricorrono alla tecnologia per raggiungere una maggiore flessibilità e aumentare il rendimento della loro logistica. Secondo uno studio della Società di Consulenza Research and Markets, la grandezza globale del mercato dei robot logistici è stata stimata in 1.849,60 milioni di dollari nel 2020 e ci si aspetta che questa cifra arrivi ai 2.354,86 milioni nel 2026.

4 vantaggi dei robot di magazzino

In un mercato in constante trasformazione, le aziende cercano soluzioni automatiche per assicurare la consegna puntuale degli ordini. I robot di magazzino sono diventati un’alternativa efficace per ottimizzare le supply chain delle aziende. Tra i loro vantaggi vediamo:

1) Maggior precisione nei cicli operativi. La gestione manuale della merce comporta un elevato rischio di errore (ad esempio, depositare un articolo in un’ubicazione sbagliata o preparare un ordine senza l’articolo corrispondente). I robot lavorano nei magazzini in totale autonomia e, seguendo le indicazioni del software di gestione, sono molto precisi e non sbagliano.

2) Incremento della produttività e dell’efficienza. Utilizzare robot nel magazzino rende il lavoro molto più rapido ed efficiente. Ad esempio, gli operatori possono restare nella postazione di picking in attesa che il trasloelevatore porti loro la merce per preparare gli ordini. In questo modo non devono muoversi per il magazzino per localizzare gli articoli necessari.

3) Maggiore sicurezza. La manipolazione della merce comporta un elevato rischio di incidenti, soprattutto se il carico è pesante o viene manipolato in posizioni scomode e realizzando movimenti ripetitivi. I robot realizzano diverse mansioni con precisione e senza commettere errori che potrebbero portare a un infortunio.

4) Collaborazione con gli operatori. I robot semplificano le attività degli operatori e li aiutano ad essere più efficienti. Queste macchine, ad esempio, possono muovere senza sforzi grandi volumi di merce, permettendo all’operatore di concentrarsi su altre attività che apportano maggior valore aggiunto.

In definitiva, automatizzare i processi di un magazzino con l’aiuto dei robot è una delle strategie più effettive per raggiungere tre obiettivi contemporaneamente: ridurre i costi operativi, migliorare la qualità del servizio e aumentare l’efficienza globale delle installazioni di stoccaggio.

Tipi di robot di magazzino

La robotica è una tecnologia in costante evoluzione che apporta migliorie costanti per eseguire nuove funzioni. Questi sono alcuni dei robot che si possono trovare nel magazzino:

Veicoli AGV

I veicoli AGV, così chiamati per la sigla inglese Automatic Guided Vehicle, si sono diffusi sul mercato durante gli ultimi decenni. Si tratta di macchine per il trasporto simili ai carrelli elevatori, che lavorano senza conducente e che si spostano per il magazzino seguendo un percorso previamente programmato. La loro funzione è spostare la merce tra due punti del magazzino in totale autonomia, esentando gli operatori da questa attività ripetitiva.

I veicoli AGV possono mettere in comunicazione distinte aree del magazzino o collegare la zona di stoccaggio con le linee di produzione. Questo è il caso della multinazionale francese Novartis, il cui magazzino automatico autoportante costruito da Mecalux in Polonia è collegato direttamente al centro di produzione con AGV. “L’uso di questi veicoli ci permette di disporre di spazi e corridoi completamente liberi”, afferma Tomasz Marchewa, Direttore della supply chain dell’azienda.

AGV che collega il magazzino di Novartis in Polonia con le linee di produzione in modo automatico
AGV che collega il magazzino di Novartis in Polonia con le linee di produzione in modo automatico

Robot mobili autonomi

Con l’aiuto della tecnologia come l’intelligenza artificiale e il machine learning, i robot mobili autonomi o AMR (dall’inglese Autonomous Mobile Robots) sono dispositivi in grado di realizzare attività e muoversi per il magazzino senza la necessità che nessuno li diriga. Per farlo, sono dotati di sensori, di un software che li guida e di mappe digitali del magazzino per interpretare l’ambiente circostante.

La loro funzione è la stessa dei veicoli AGV: spostare la merce tra due punti. La differenza tra i due sta nel sistema di navigazione che usano. Mentre gli AGV si muovono lungo un percorso predefinito rilevato con sistemi laserguidati o filoguidati, gli AMR regolano il loro percorso in tempo reale a seconda dell’informazione che ricevono dall’ambiente circostante.

L’azienda spagnola di illuminazione di emergenza Normagroup possiede un magazzino automatico per contenitori di Mecalux che comunica con le linee di produzione grazie a quattro robot mobili autonomi. Ogni volta che il montaggio di un kit viene terminato, un veicolo va a prelevarlo e lo porta immediatamente alla linea di produzione che ne ha bisogno.

Normagrup utilizza robot di magazzino per mettere in comunicazione l’area di stoccaggio con le linee di produzione
Normagrup utilizza robot di magazzino per mettere in comunicazione l’area di stoccaggio con le linee di produzione

Sistemi di stoccaggio automatici

I magazzini automatici permettono alle aziende di disporre di una logistica robotizzata. Impianti di stoccaggio automatico come i trasloelevatori per pallet, i miniload o il sistema Pallet Shuttle automatico sono gli incaricati di stoccare la merce nelle loro corrispondenti ubicazioni in totale autonomia.

I mezzi di trasporto automatici, come i sistemi di trasporto per pallet, invece, portano la merce fino al punto necessario. Utilizzando queste macchine, si ottiene un grande vantaggio: gli operatori possono concentrarsi su altri cicli operativi che apportano maggior valore.

I mezzi di sollevamento automatici possono lavorare 24 ore su 24, garantendo così una movimentazione continua della merce. Intersurgical, fabbricante di materiale medico-ospedaliero per l’assistenza respiratoria, ha un magazzino di Mecalux in Lituania, con cicli operativi completamente automatici per far fronte all’elevato ritmo di produzione derivato dalla pandemia di Covid-19. Grazie all’automatizzazione, l’azienda ha potuto servire i suoi clienti senza ritardi e distribuire tutti i suoi dispositivi medici a centinaia di ospedali e centri sanitari.

Intersurgical possiede un magazzino completamente robotizzato in Lituania che gli permette di affrontare l’aumento della domanda dovuta alla pandemia di coronavirus
Intersurgical possiede un magazzino completamente robotizzato in Lituania che gli permette di affrontare l’aumento della domanda dovuta alla pandemia di coronavirus

Bracci robotici

Nei magazzini è in forte crescita anche l’uso dei bracci robotici, che semplificano la preparazione degli ordini e aiutano gli operatori a manipolare i carichi pesanti. Questi robot assomigliano ad un braccio umano poiché hanno componenti che effettuano i movimenti di rotazione e traslazione.

Questi bracci possono lavorare in totale autonomia (come, ad esempio, i robot pick and place, che sono dotati di un sistema di visione artificiale) o possono lavorare insieme agli operatori. Questo è il caso di Venis, fabbricante di pavimenti e rivestimenti in ceramica del Gruppo Porcelanosa, che possiede un magazzino automatico di Mecalux con un’ampia area destinata alla preparazione degli ordini. La società gestisce articoli dal peso molto elevato, per cui le postazioni di picking sono dotate di bracci robotici che sollevano i pacchi pesanti con uno sforzo minimo da parte dell’operatore.

Porcelanosa possiede un’area di picking con bracci robotici per facilitare la preparazione degli ordini
Porcelanosa possiede un’area di picking con bracci robotici per facilitare la preparazione degli ordini

Alleanza tra robot di magazzino e software

I robot di magazzino vengono coordinati mediante un software di gestione magazzino che li guida in tutti i movimenti da realizzare. Di fatto, in magazzini altamente tecnologici, dove i mezzi di movimentazione e i robot eseguono cicli operativi come il trasporto della merce o la preparazione degli ordini, implementare un programma di gestione si converte in una necessità.

Un sistema di gestione magazzino come Easy WMS di Mecalux può organizzare i cicli operativi del magazzino e inviare istruzioni ai robot su come realizzarli con efficienza. Il software effettua anche un monitoraggio dei movimenti della merce per conoscerne l’ubicazione in tempo reale ed eliminare gli errori fino al 99%.

Robotizzazione per una logistica in espansione

I robot di magazzino sono una soluzione intelligente per affrontare i cambiamenti che deve affrontare la supply chain. L’incorporazione della tecnologia nelle installazioni logistiche è un investimento destinato a migliorare i risultati e potenziare la crescita dell’attività.

In questo contesto, sempre più aziende ricorrono all’automatizzazione per velocizzare le attività del magazzino e della preparazione degli ordini. Mecalux possiede una grande esperienza nella progettazione e posa in opera di soluzioni in questo tipo di installazioni per aziende di qualsiasi settore. Contattaci, un nostro esperto ti spiegherà come puoi raggiungere un miglior rendimento del tuo magazzino con l’aiuto della robotica.