L'hub and spoke è un metodo di distribuzione della merce che centralizza la logistica in un’installazione principale

L’hub and spoke centralizza la distribuzione della merce

11 agosto 2022

L'hub and spoke è un metodo di distribuzione della merce che centralizza la logistica in un’installazione principale che funge da centro operativo. Da questo nodo centrale, che serve da hub logistico, i prodotti o gli ordini vengono trasportati in altri magazzini per essere poi processati e spediti.

Uno degli obiettivi principali del metodo hub and spoke è ottimizzare i flussi di trasporto e diminuire i costi di distribuzione dell'azienda.

In cosa consiste il modello di distribuzione hub and spoke?

Il modello di distribuzione hub and spoke parte dalla centralizzazione della gestione del trasporto e dello stoccaggio dello stock in un magazzino centrale (hub), dal quale le esistenze vengono distribuite ai diversi magazzini regionali quando necessario.

La distribuzione hub and spoke della merce, nota anche come modello di rete radiale, si contrappone ai flussi di trasporto “punto per punto”, in cui la merce viene trasportata senza un punto di riferimento centrale, provocando flussi inefficienti e perdite di stock.

Simile alla struttura di una ruota, nel metodo hub and spoke l’installazione principale si trova al centro dei processi logistici e funge da fulcro del procedimento di distribuzione. In genere, la merce viene inviata dall'hub centrale ai magazzini secondari o perimetrali per la successiva preparazione e spedizione. Gli invii vengono programmati tenendo conto di fattori quali la distanza, il tempo o le condizioni di viaggio.

Il modello di distribuzione hub and spoke permette un migliore controllo dell'inventario e una riduzione dei viaggi
Il modello di distribuzione hub and spoke permette un migliore controllo dell'inventario e una riduzione dei viaggi

Uno dei principali vantaggi del metodo hub and spoke sta nel fatto che, oltre a ottimizzare gli spostamenti e il carico dei camion, è un sistema facilmente scalabile. Perché? Nel caso di aggiungere piùPer l’aggiunta di magazzini secondari, la complessità organizzativa non aumenta, dato che la gestione delle spedizioni continua ad essere organizzata nei magazzini principali (hub).

Questo metodo viene spesso applicato nelle supply chain con centri di consolidamento: l'hub centrale riceve la merce, i prodotti vengono quindi stoccati e preparati prima che gli ordini vengano consolidati e spediti, i percorsi di trasporto vengono ottimizzati per abbassare così i costi di spedizione tra i diversi centri logistici.

La distribuzione hub and spoke viene utilizzata in alcuni settori, come l’e-commerce, la vendita al dettaglio, il settore alimentare, farmaceutico e dagli operatori 3PL.

Come funziona il modello di distribuzione hub and spoke

Il modello hub and spoke richiede un magazzino o un centro di distribuzione che agisca da nucleo della strategia di consegna (tutte le spedizioni vengono effettuate dal centro principale). A volte, soprattutto le aziende con installazioni o clienti in aree geografiche o paesi diversi possono disporre di più di un hub centrale.

La distribuzione tramite una rete hub and spoke velocizza la spedizione dei prodotti ai magazzini regionali o ad altri hub dell’azienda. Ad esempio, quando nell'hub A sono presenti prodotti che devono essere inviati a destinatari appartenenti all'hub B, questi vengono spediti mediante un trasporto dall'hub A al B. Successivamente, il conducente del magazzino B distribuisce la merce ai differenti punti di consegna. Il modello hub and spoke consente all’autista di effettuare viaggi più brevi, di ridurre i chilometri senza il carico ottimizzando quindi i costi logistici.

Vantaggi della distribuzione hub and spoke

Il modello hub and spoke di gestione della merce elimina i sovraccosti del trasporto tra le installazioni logistiche. La gestione dello stock viene coordinata direttamente dal centro di distribuzione o dal magazzino centrale, il quale, successivamente, invia la merce ai magazzini regionali per il loro invio al destinatario finale. Questo modello dà la possibilità di:

  • Diminuire i costi logistici: avere un magazzino in cui centralizzare il trasporto della merce abbassa i costi logistici dell'azienda, in quanto riduce i costi di gestione delle scorte e quelli di trasporto. Allo stesso modo, velocizza la spedizione della merce, favorendo una logistica più efficiente.
  • Migliorare la produttività del trasporto: il modello hub and spoke favorisce la pianificazione ottimale dei percorsi di trasporto intorno al magazzino centrale. Invece di passare attraverso differenti hub per prelevare la merce, l'autista carica il camion solo una volta, limitando le ore di guida e aumentando la produttività.
  • Semplificare i processi di spedizione: la distribuzione hub and spoke rende più semplice la spedizione della merce poiché tutti gli invii vengono effettuati dal magazzino centrale. Inoltre, questo modello contribuisce a una migliore gestione delle scorte in magazzino: caricando e scaricando le spedizioni da un unico punto centrale, il Responsabile della Logistica può mantenere livelli di scorta ideali.
Il modello di trasporto merci hub and spoke è un'opzione ricorrente per garantire la competitività nell'ultimo miglio logistico
Il modello di trasporto merci hub and spoke è un'opzione ricorrente per garantire la competitività nell'ultimo miglio logistico

Digitalizzare il magazzino nella distribuzione hub and spoke

Il modello di distribuzione della merce hub and spoke richiede il massimo coordinamento tra il punto centrale e gli altri magazzini regionali, in particolare nel controllo dell'inventario e nella gestione degli ordini.

Per questo motivo, è difficile coordinare manualmente le attività e le funzioni di differenti strutture logistiche. Nella distribuzione hub and spoke è fondamentale disporre dell'aiuto di un supporto digitale che automatizza la gestione dei cicli logistici come un software di gestione magazzino (WMS). La digitalizzazione dei processi logistici garantisce una supply chain 4.0 e una comunicazione fluida, sia tra i magazzini dell'azienda che tra fornitori e clienti.

Gestire un magazzino con un programma logistico assicura un efficiente controllo dell’inventario, oltre alla completa tracciabilità del prodotto; imprescindibile per tutte quelle aziende che dispongono di diverse strutture logistiche, come avviene con un modello di gestione hub and spoke. Un software di gestione magazzino come Easy WMS di Mecalux dispone, inoltre, di funzionalità avanzate per incrementare il rendimento di questo metodo centralizzato di gestione della merce. Il modulo per la Gestione di Spedizioni Multi-Corriere, ad esempio, facilita l'organizzazione del processo di spedizione in base al tragitto del vettore, evitando errori in questo ciclo operativo.

Hub and spoke: la gestione centralizzata del trasporto della merce

Il modello di trasporto logistico hub and spoke è un'opzione ricorrente per superare le complessità della logistica 4.0. Di fronte a sfide come l'ultimo miglio logistico o la riduzione dei tempi di consegna degli ordini, disporre di un centro di distribuzione che canalizza il flusso della merce può limitare gli errori e diminuire i costi logistici.

Per implementare una strategia hub and spoke è opportuno puntare su un programma di gestione logistica digitale, in grado di coordinare le operazioni che si svolgono nelle diverse installazioni. Se ti interessa conoscere i vantaggi di un software di gestione magazzino, non esitare a contattarci. Un nostro esperto di Easy WMS ti consiglierà la soluzione più adatta per il tuo magazzino.

Missconfigured or missplaced portlet, no content found
Dynamic Content: false
Master Name: Banner-Software-Solutions
Template Key: