Utilizziamo cookies propri e di terze parti per offrirle i nostri contenuti in base ai suoi interessi. Continuando a naviagare su questo sito Web, l'utente è consapevole di essere stato informato e di accettare l'installazione e l'utilizzo dei cookies. Per saperne di più, visita la nostra Cookie Policy. Accettare

Pallet in plastica

I pallet in plastica iniettata hanno acquisito neglui ultimi anni una sempre maggior popolarità. La ragione di questo successo è da individuare nella loro applicazione: sono pallet adatti a settori concreti, specialmente all'industria alimentare. Ma bastano le applicazioni a superare l'egemonia del pallet in legno? Vediamo quindi in che casi vale la pena optare per un bancale fabbricato in plastica iniettata e quali vantaggi apporta rispetto al suo equivalente in legno e in metallo.

I pro del pallet in plastica

  • Pesa circa la metà dello stesso pallet in legno.
  • È facile da pulire, caratteristica molto apprezzata nell'industria alimentare.
  • Possono essere colorati e personalizzati per un migliore rilevamento e controllo.
  • Resistente agli urti.
  • È un prodotto longevo: la durata è di circa dieci volte superiore a quella dei pallet in legno.

Svantaggi della plastica

  • Sono più propensi a deformarsi in caso di carico eccessivo.
  • Sono più costosi di quelli in legno.
  • Richiedono una pulizia meccanizzata e globale, dal momento che presentano molti angoli stretti e di difficile accesso in cui lo sporco si accumula facilmente.
  • In ambienti umidi possono scivolare dalle forche dei carrelli, sulle scaffalature a gravità e su quelle mobili. Di conseguenza possono cadere o mettersi di traverso.
  • È necessario prestare particolare attenzione alla loro resistenza. Il tipo di plastica, gli spessori utilizzati, le nervature impiegate, il sistema di costruzione dello stampo e di iniezione influiranno sulla resistenza e sulla rigidità.

Usi del bancale in plastica

Per quanto riguarda l'uso, i pallet in plastica tendono a rispettare i criteri di costruzione e le dimensioni degli europallet in legno (tipo 1, 2 e 3). In tali casi, devono essere presi gli stessi accorgimenti visti per gli europallet.

Alcuni esempi di bancale in plastica:

I pallet in plastica sono realizzati con lo stesso sistema degli europallet in legno. Non causano problemi se sono abbastanza resistenti.

I pallet in plastica sono realizzati con lo stesso sistema degli europallet in legno. Non causano problemi se sono abbastanza resistenti.

 

Questo è il tipico pallet in plastica. È necessario adottare le stesse precauzioni per i pallet in legno. Bisogna prestare attenzione alla resistenza delle slitte inferiori.

Questo è il tipico pallet in plastica. È necessario adottare le stesse precauzioni per i pallet in legno. Bisogna prestare attenzione alla resistenza delle slitte inferiori.

 

Questo modello ricorda molto un pallet in legno di tipo 2, con slitte perimetrali; è necessario prendere in considerazione gli stessi vincoli di questo tipo di pallet.

Questo modello ricorda molto un pallet in legno di tipo 2, con slitte perimetrali; è necessario prendere in considerazione gli stessi vincoli di questo tipo di pallet.

Altri pallet in plastica

Sono disponibili altri tipi di pallet in plastica che devono essere sottoposti a trattamenti specifici per poter essere usati nei vari sistemi di stoccaggio, specialmente se per l'uso in magazzino. Di seguito vengono mostrati alcuni esempi di questo tipo di pallet.

Differenti modelli di bancali in plastica

Differenti modelli di bancali in plastica (Immagine gentilmente concessa da Disset).

Osservazioni finali

I pallet in plastica presentano sicuramente dei vantaggi, ma non sono indicati per qualsiasi tipo di magazzino o soluzione di stoccaggio. Nel dubbio, raccomandiamo sempre di affidarsi alla consulenza di un esperto o di un progettista che, tenendo in considerazione tutte le possibili variabili di un impianto, potranno offrire una risposta alle esigenze specifiche dell'azienda.

Other topics in this category