Stoccaggio delle gomme auto con scaffalature metalliche

Stoccaggio pneumatici: come conservare correttamente le gomme

24 maggio 2019

Lo stoccaggio dei pneumatici è un argomento interessante e complesso, per tre ragioni. Innanzitutto c'è la questione legata alla natura stessa del "prodotto pneumatico", particolare per forma e dimensioni, ma anche per i requisiti di conservazione che presenta. In secondo luogo, vi è l'aspetto logistico legato alla gestione dei magazzini in cui vengono stoccati pneumatici, contraddistinti dall'esigenza di immagazzinare grandi quantitativi di articoli in uno spazio limitato.

Infine, ma non per questo meno importante, troviamo il fattore safety. Stoccare gomme non è esente da rischi, trattandosi di prodotti altamente infiammabili. Fatta questa breve premessa, vediamo come conservare correttamente le gomme, a quali sistemi affidarsi, e in che modo è possibile preservare l'integrità del prodotto.

Caratteristiche dello stoccaggio dei pneumatici

I magazzini pneumatici hanno sempre a che fare con una quantità di stock notevole da gestire. Oltre alla quantità di prodotti da stoccare, questi impianti devono fare i conti con la "qualità" della conservazione dei prodotti.

Gestione di stock notevoli

L'industria dei pneumatici è in fermento. Questa intensa attività è una conseguenza diretta dell'evoluzione del settore automotive, che da anni ormai lavora per offrire ai clienti ampie libertà di customizzazione delle vetture. I numeri parlano chiaro: secondo ETRMA, l'Associazione Europea dei Produttori di Pneumatici e di Articoli Tecnici in gomma, ogni anno in Europa si fabbricano quasi 5 milioni di tonnellate di pneumatici che vengono destinati all'export o alla vendita diretta.

Queste cifre da capogiro si traducono nella vita di tutti i giorni di un magazzino in una quantità imponente di codici da gestire. Non c'è dunque da meravigliarsi se ogni giorno in questi impianti si lavora per massimizzare la capacità di stoccaggio del centro e ottimizzare le procedure di preparazione degli ordini.

Conservazione delle gomme

La conservazione ottimale dei pneumatici rientra nell'ambito della gestione dello stock e influenza direttamente la scelta dei sistemi (di cui parleremo più avanti). Coscienti dell'importanza che riveste quest'attività, abbiamo raccolto una serie di accorgimenti per eseguire correttamente lo stoccaggio delle gomme:

  • I pneumatici devono essere stoccati evitando che altri oggetti possano esercitare pressione su di essi. In questo modo si scongiura il rischio che possano deformarsi.
  • La temperatura del magazzino deve essere stabile e situarsi tra i 15º C e i 25º C. Le gomme non devono essere collocate in prossimità di radiatori, tubi o nelle immediate vicinanze di ulteriori fonti di calore.
  • Le gomme non devono poggiare direttamente a terra. A tal fine si può ricorrere ai pallet o ad altre attrezzature.
  • Il magazzino pneumatici dovrebbe essere moderatamente ventilato e non esposto direttamente alla luce del sole. È preferibile tenere lontana l'area di stoccaggio dai punti in cui si concentrano raggi ultravioletti o umidità. Il luogo di conservazione ideale per conservare le gomme è buio e asciutto.
  • Bisogna evitare il contatto con prodotti chimici come combustibili, lubrificanti, disinfettanti, acidi, vernici ecc.
  • Pneumatici e scaffali devono essere sempre ispezionati per controllare la presenza di eventuali detriti.
  • Se si opera all'aperto, bisogna raddoppiare le precauzioni. In primo luogo, è necessario installare una copertura impermeabile. In secondo luogo, bisogna evitare che le gomme vengano lasciate sull'asfalto (in quanto assorbe più calore).

Layout efficiente e sicuro

In un magazzino in cui sono state stoccate migliaia di gomme il rischio di incendio si eleva in modo esponenziale. Da qui l'importanza della sicurezza, a cui bisogna pensare già dalle prime fasi della progettazione dell'edificio industriale. Quando si pianifica la costruzione di un magazzino per pneumatici vanno "messi sotto la lente" tutti gli elementi allo scopo di strutturare al meglio le aree di stoccaggio. In un centro in cui verranno immagazzinati pneumatici, lubrificanti e combustibili, ad esempio, si potrà studiare una soluzione per ridistribuire i prodotti in tre aree di stoccaggio separate senza compromettere il rendimento o la sicurezza dell'impianto.

Sistemi imprescindibili per lo stoccaggio dei pneumatici

Le scaffalature sono essenziali per lo stoccaggio delle gomme. Nel magazzino pneumatici vengono montati spesso queste due tipologie di strutture:

Le scaffalature devono adattarsi al tipo di prodotto che verrà stoccato in magazzino
Le scaffalature devono adattarsi al tipo di prodotto che verrà stoccato in magazzino

Il successo di questi sistemi è da individuare nella loro praticità flessibilità. Va notato che le scaffalature sono sistemi modulabili, essenziali in un contesto di scalability e predisposti ad eventuali ampliamenti futuri del magazzino.

Stoccaggio pneumatici efficiente: il fattore "automatico"

I magazzini automatici rappresentano un'ottima soluzione per lo stoccaggio efficiente delle gomme. Quando si ricorre all'automatizzazione delle attività si sfruttano principalmente due strategie:

  • L'implementazione di un software di magazzino a supporto o coordinamento delle fasi operative. Il WMS rende possibile la gestione dell'enorme quantità di SKU che transitano in un centro.
  • L'installazione di trasloelevatori. Questi sistemi automatici permettono una movimentazione più rapida e sicura dei prodotti, specie quando le merci viaggiano in contenitori di grandi dimensioni.

Non è un caso che Michelin abbia optato per una combinazione di sistemi tradizionali e automatici della Mecalux per il suo impianto di Vitoria. Nel video è possibile apprezzare il magazzino in azione.

Viaggia sulla strada dell'innovazione

Da tutti gli elementi appena esaminati è possibile evincere che lo stoccaggio dei pneumatici è particolarmente delicato. Vuoi dal punto di vista della gestione di grandi quantità di stock, vuoi per la complessità della loro conservazione, far convivere più esigenze contemporaneamente rappresenta la vera sfida di questi impianti. Per fortuna esistono un'ampia gamma di soluzioni logistiche che possono trasformare gli ostacoli in opportunità.

Mecalux da 50 anni si dedica alla progettazione di soluzioni di stoccaggio a misura di cliente. Se vuoi eliminare i problemi pratici legati allo stoccaggio degli pneumatici che si presentano quotidianamente in magazzino, contatta un nostro esperto che ti fornirà tutte le informazioni di cui hai bisogno.