Componenti di una scaffalatura: non solo spalle e i correnti

04 novembre 2021

I vari componenti di una scaffalatura sono quelle parti che formano la sua struttura e assicurano lo stoccaggio del carico. In questo articolo vedremo quali sono i principali componenti e che funzioni compiono. Prenderemo come riferimento una scaffalatura portapallet per la varietà dei componenti. Tuttavia, elementi strutturali come le spalle, i montanti o i correnti sono comuni a tutte le scaffalature metalliche.

In una scaffalatura industriale, i componenti si dividono tra elementi di sostegno (montanti, correnti o spalle) e accessori. Questi accessori, a loro volta, possono essere classificati tra quelli che adattano la struttura al carico (scaffali speciali, supporti per bidoni) o quelli che rafforzano la sicurezza (reti anticaduta, graffe di bloccaggio, ecc) e quelli dell’installazione (piastre di spessoramento, portaetichette, ecc). Nell’immagine seguente vediamo le parti che compongono una scaffalatura. Di seguito, spiegheremo in dettaglio ogni componente.

Le diverse parti di una scaffalatura industriale garantiscono la sicurezza, la stabilità e la capacità di carico
Le diverse parti di una scaffalatura industriale garantiscono la sicurezza, la stabilità e la capacità di carico

Componenti basici di una scaffalatura industriale

Questi sono i principali componenti di una scaffalatura metallica:

Montanti

Componenti metallici che formano la struttura verticale della spalla della scaffalatura. Esistono molteplici modelli di montanti che si adattano a differenti tipi di carico, peso e dimensioni. Ognuno è composto da un piede per fissare la struttura al suolo.

I montanti sono i componenti metallici che formano il supporto verticale della spalla
I montanti sono i componenti metallici che formano il supporto verticale della spalla

Diagonali

Profili metallici che uniscono in diagonale i montanti per costruire la struttura di una spalla. Le diagonali rinforzano la capacità di carico dei montanti e, quindi, assicurano la stabilità della scaffalatura metallica.

Le diagonali sono profili che vengono uniti ai montanti per creare la struttura della spalla
Le diagonali sono profili che vengono uniti ai montanti per creare la struttura della spalla

Spalle

Strutture metalliche di supporto verticale della scaffalatura composte da due montanti più le diagonali, i piedi e gli accessori corrispondenti.

Le spalle sono i componenti che assicurano la verticalità delle scaffalature metalliche
Le spalle sono i componenti che assicurano la verticalità delle scaffalature metalliche

Correnti

Profili metallici orizzontali che vengono fissati direttamente alle spalle. Su di essi vengono depositati i pallet o si appoggiano i ripiani sui quali viene stoccata la merce. Nelle installazioni con carichi pallettizzati, può essere incorporato, in aggiunta, un arresto pallet per evitare la caduta della merce dalla struttura.

I correnti sono le parti della scaffalatura che assicurano l’irrigidimento orizzontale della struttura
I correnti sono le parti della scaffalatura che assicurano l’irrigidimento orizzontale della struttura

Ripiani

I ripiani sono componenti della scaffalatura che si appoggiano sui correnti per stoccare il carico. Possono essere in rete, di legno o in metallo zincato a seconda del tipo di merce.

I ripiani sono i componenti dove viene riposta la merce
I ripiani sono i componenti dove viene riposta la merce

Rompitratta

Profilo metallico posizionato perpendicolarmente al corrente per rinforzare la stabilità del carico. Questo componente facilita lo stoccaggio di europallet per il lato largo ed evita eventuali cadute in caso di rottura del pallet.

I rompitratta sono elementi che si uniscono al corrente per garantire la stabilità della merce quando si lavora con pallet per il lato largo
I rompitratta sono elementi che si uniscono al corrente per garantire la stabilità della merce quando si lavora con pallet per il lato largo

Controventature

Sono profili metallici che vengono collocati sulle spalle per rafforzare la capacità di carico della scaffalatura. Ogni profilo dispone di un tensore che gli conferisce la rigidità necessaria.

Le controventature sono profili metallici che vengono collocati sulle spalle per rinforzare la struttura
Le controventature sono profili metallici che vengono collocati sulle spalle per rinforzare la struttura

Piastra di spessoramento

I montanti collocati su pavimenti irregolari possono essere dotati di piastre di spessoramento; un componente metallico che assicura che la scaffalatura mantenga il suo centro di gravità.

Con le piastre di spessoramento la scaffalatura si allinea perfettamente al suolo del magazzino
Con le piastre di spessoramento la scaffalatura si allinea perfettamente al suolo del magazzino

Spina di sicurezza

L’elemento di unione tra il montante e il corrente è una spina di sicurezza che impedisce al montante di spostarsi accidentalmente. Essendo integrata nel proprio elemento, è impossibile estrarla senza smontare il corrente, per cui rinforza la sicurezza di tutta la struttura.

La spina di sicurezza impedisce che il corrente si separi dal montante
La spina di sicurezza impedisce che il corrente si separi dal montante

Distanziale spalla

Conosciuto anche come unione tra le spalle, questo componente in acciaio unisce due montanti di differenti moduli di scaffalature.

Il distanziale è un profilo metallico che unisce due montanti di differenti spalle per creare un modulo di scaffalature
Il distanziale è un profilo metallico che unisce due montanti di differenti spalle per creare un modulo di scaffalature

Tipi di ripiani

Quando si stoccano i pallet, i ripiani non sono necessari, poiché la merce viene appoggiata direttamente sui correnti. Quando la merce, però, è di altra natura, questa viene depositata sui ripiani. Su una scaffalatura portapallet possono essere installati differenti tipi di ripiani a seconda della merce che deve essere stoccata:

Ripiani zincati

Ripiani inseriti direttamente nei correnti senza bisogno di incorporare nessun elemento di fissaggio addizionale all’installazione. Sono ideali per lo stoccaggio di merce voluminosa per la loro elevata capacità di carico.

I ripiani zincati sono ideali per stoccare carichi pesanti
I ripiani zincati sono ideali per stoccare carichi pesanti

Ripiani metallici

Inseriti direttamente su ciascun livello della scaffalatura, questi pannelli servono in genere per realizzare il picking su differenti livelli. Questi ripiani sono disponibili in varie versioni (forati, con scanalature o in rete) in funzione della necessità di circolazione dell’aria del prodotto stoccato.

I ripiani metallici sono ideali per realizzare il picking su differenti livelli
I ripiani metallici sono ideali per realizzare il picking su differenti livelli

Ripiani in rete

Pannelli formati da una rete elettrosaldata che, appoggiati sui rompitratta, aumentano la rigidità della struttura. Garantiscono che gli sprinkler automatici funzionino con efficienza permettendo la circolazione dell’acqua attraverso il ripiano.

I ripiani in rete garantiscono la circolazione dell’acqua nello scaffale in caso d’incendio
I ripiani in rete garantiscono la circolazione dell’acqua nello scaffale in caso d’incendio

Ripiani in legno truciolato

I ripiani in legno truciolato sono perfetti per stoccare tutti i tipi di carico. In funzione alle dimensioni e al peso della merce, si possono aggiungere rompitratta in legno per rinforzare la capacità di carico dell’installazione.

I ripiani in legno truciolato sono ideali per stoccare qualsiasi tipo di carico
I ripiani in legno truciolato sono ideali per stoccare qualsiasi tipo di carico

Accessori di sicurezza in una scaffalatura

Tra i componenti di una scaffalatura troviamo anche una serie di accessori destinati a rinforzare la sicurezza della merce, dell’installazione e anche degli operatori. Questi sono gli accessori di sicurezza più comuni:

Sistemi di protezione

Le scaffalature metalliche integrano protezioni per evitare danni strutturali causati da impatti accidentali. Questi elementi di sicurezza sono:

  • Protezioni laterali sugli estremi delle spalle, dove i colpi sono più probabili.
  • Protezioni di montanti e spalle per evitare danni alla struttura quando si lavora con carrelli elevatori.
  • Protezioni degli angoli formate da una lamiera piegata che protegge i montanti esterni quando non è possibile applicare direttamente le protezioni dei montanti.
  • Rinforzi dei montanti, utili quando non è richiesta solo la protezione della base del montante, ma anche a una determinata altezza.
I componenti strutturali della scaffalatura possono avere protezioni che assicurano la loro integrità in caso di colpi
I componenti strutturali della scaffalatura possono avere protezioni che assicurano la loro integrità in caso di colpi

Reti anticaduta

Elementi di sicurezza nella parte posteriore della scaffalatura per evitare la caduta accidentale della merce.

Le reti anticaduta sono posizionate nella parte posteriore delle scaffalature per evitare la caduta della merce
Le reti anticaduta sono posizionate nella parte posteriore delle scaffalature per evitare la caduta della merce

Adattatori per carichi irregolari

Le scaffalature metalliche dispongono di accessori per adeguare la struttura allo stoccaggio di qualsiasi tipo di carico irregolare. Questi sono i principali:

Supporti per contenitori

Componenti metallici simili a un montante che vengono posizionati perpendicolarmente ai correnti per stoccare i contenitori. Per assicurare il fissaggio del carico, si utilizzano due supporti per contenitori, uno a sinistra e l’altro sulla destra dell’unità di carico.

Il supporto del contenitore è un profilo metallico che viene collocato per garantire la sicurezza del contenitore stoccato
Il supporto del contenitore è un profilo metallico che viene collocato per garantire la sicurezza del contenitore stoccato

Supporti per bidoni

Componenti che permettono lo stoccaggio dei bidoni. Possono essere formati da due rulli che permettono di girare i bidoni per estrarre la merce contenuta; oppure può trattarsi di un pezzo di 50 mm a forma di V che facilita lo stoccaggio del carico.

Il supporto per i bidoni è un componente che viene installato sul corrente per facilitare lo stoccaggio dei bidoni o altri prodotti cilindrici
Il supporto per i bidoni è un componente che viene installato sul corrente per facilitare lo stoccaggio dei bidoni o altri prodotti cilindrici

Supporti per bobine

Accessori che permettono lo stoccaggio di bobine o altri elementi cilindrici. Questi componenti possono presentare due configurazioni differenti a seconda delle caratteristiche della merce, delle dimensioni del carico o la funzione della scaffalatura nel magazzino.

Il supporto per bobine è un accessorio che adatta le scaffalature metalliche allo stoccaggio delle bobine
Il supporto per bobine è un accessorio che adatta le scaffalature metalliche allo stoccaggio delle bobine

Elementi di segnalazione

Tra i componenti di una scaffalatura metallica dobbiamo menzionare anche quegli elementi che non formano la struttura ma incrementano la sicurezza del magazzino e semplificano l’identificazione della merce da parte dell’operatore. Questi sono gli accessori più frequenti:

Cartello di portata

Accessorio rettangolare in PVC che riunisce le caratteristiche tecniche della scaffalatura. Viene installato sugli estremi per renderlo più visibile agli operatori, ai tecnici o ai picker.

Il cartello di portata è un componente di sicurezza che raggruppa i dettagli specifici di ogni scaffalatura
Il cartello di portata è un componente di sicurezza che raggruppa i dettagli specifici di ogni scaffalatura

Banderuole di segnalazione

Lamiere rettangolari situate sugli estremi delle scaffalature (all’inizio e alla fine di ogni corridoio) dove viene indicato un codice identificativo interno dell’azienda. Questo segnale permette all’operatore di riconoscere facilmente che moduli di scaffalature metalliche si trovano in questo corridoio o che tipo di carico è stoccato.

La banderuola di segnalazione è un accessorio che si avvita ai montanti per facilitare all’operatore l’identificazione della scaffalatura
La banderuola di segnalazione è un accessorio che si avvita ai montanti per facilitare all’operatore l’identificazione della scaffalatura

Portaetichette

Accessorio che viene inserito nel montante o nel corrente per facilitare l’identificazione della merce. Può essere direttamente aderente al montante o può avere un supporto per inserire i cartellini identificativi.

Il portaetichette è un accessorio aderente al montate per identificare le scaffalature con un codice interno
Il portaetichette è un accessorio aderente al montate per identificare le scaffalature con un codice interno

Qualità e sicurezza per ogni componente della scaffalatura industriale

L’insieme dei componenti che formano una scaffalatura assicurano la stabilità, la rigidità e la capacità di carico. Questi sistemi di stoccaggio hanno anche un ampio ventaglio di elementi che permettono alle scaffalature industriali di adattarsi a qualsiasi tipo di merce e unità di carico.

Senza andare oltre, i componenti di una scaffalatura come i gruppi di irrigidimento o i rompitratta permettono di incrementare la capacità di carico dell’installazione, mentre la vasta gamma di ripiani e correnti favoriscono l’adattamento di questi sistemi di stoccaggio a tutte le necessità del cliente. Se desideri informazioni sui sistemi di stoccaggio portapallet di Mecalux, non esitare a contattarci, un nostro esperto ti consiglierà il miglior tipo di scaffalature industriali per la tua installazione.