Programma digitale

15/07/2022

Best practices in warehousing 4.0

Vedi programma digitale >

Il programma digitale di Mecalux analizza casi di successo nella logistica così come le tendenze tecnologiche per la supply chain.

In questa prima diffusione, dedicata ai magazzini 4.0, approfondiremo le sfide della logistica post-COVID, i vantaggi dell’implementazione e come le aziende di vari settori e Paesi stanno implementando le tecnologie nei propri magazzini per potenziare la produttività della supply chain.

* Programma pubblicato in inglese con sottotitoli.

Programa #1: Best practices in warehousing 4.0

Interviste del programma Best practices in Warehousing 4.0 di Mecalux

Il programma conta sulla partecipazione di esperti di logistica di tutto il mondo come Yossi Sheffi, Direttore del MIT Center for Transportation and Logistics (Stati Uniti), Joakim Kembro, professore associato dell’Università di Lund (Svezia) e dirigenti di aziende come Würth Modyf (Spagna), Copacol (Brasile) e FIC (Francia).

Contenuti del programma

  • Distribuzione di oltre 1.500 ordini al giorno con un software di gestione magazzini
    Juan Martínez, Direttore delle Operazioni di Würth Modyf (Spagna)
  • Lezioni logistiche sulla pandemia: cosa succederà dopo il COVID?
    Yossi Sheffi, Direttore del MIT Center for Transportation and Logistics (Stati Uniti)
  • Aumento del 20% della produttività in un magazzino a temperatura controllata grazie alla tecnologia
    Itamar Ferrari, Responsabile della Logistica di Copacol (Brasile)
  • Tecnologie per raggiungere il successo nella logistica omnicanale
    Joakim Kembro, professore associato e Direttore del master in Logistics and Supply Chain Management dell’Università di Lund (Svezia)
  • Il 60% delle referenze stoccate nel 5% della superficie
    Yannick Taton, Responsabile della Logistica e dei Trasporti di FIC (Francia)

 

Con questa iniziativa, Mecalux cerca di diffondere gli ultimi sviluppi della supply chain e mette in luce le tematiche attuali del mondo della logistica.

Il programma verrà diffuso periodicamente con l’obiettivo di spiegare nel dettaglio l’applicazione delle ultime tecnologie nella supply chain.