Utilizziamo cookies propri e di terze parti per offrirle i nostri contenuti in base ai suoi interessi. Continuando a naviagare su questo sito Web, l'utente è consapevole di essere stato informato e di accettare l'installazione e l'utilizzo dei cookies. Per saperne di più, visita la nostra Cookie Policy. Accettare

Magazzino automatico nel centro logistico di Kiwi Greensun in Portogallo

25/06/2019
Magazzino autoportante automatico con trasloelevatore

Kiwi Greensun produce diverse varietà di kiwi che commercializza in Portogallo e all’estero, in particolare in Spagna. Per far fronte al costante aumento di produzione, l’azienda ha puntato sull’automazione del suo centro logistico di Guimarães, in Portogallo.

 

A tal fine, ha scelto i magazzini autoportanti automatici di Mecalux. L'impresa realizzerà un impianto automatizzato alto 13 m e formato da un’unica corsia in cui circolerà un trasloelevatore bicolonna. Le scaffalature a doppia profondità consentono lo stoccaggio di pallet di tre diverse dimensioni.

Il magazzino sarà gestito dal Software Gestione Magazzino Easy WMS di Mecalux, che si occuperà di coordinare lo stock, rendere più dinamico il ciclo operativo e massimizzare la performance dall’impianto.

Un riferimento per la produzione del kiwi

La storia di Kiwi Greensun inizia negli anni '80 con la prima coltivazione di kiwi a Felgueiras, in Portogallo. Negli anni '90 le coltivazioni si estendevanoper 22 ettari e nel 2004 è nata Kiwi Greensun, quando la famiglia Araujo ha cominciato a stoccare e conservare i kiwi che produceva. Nel 2008, l’azienda è diventata la maggiore produttrice di kiwi della penisola iberica. Attualmente, Kiwi Greensun stocca al freddo fino a 8.000 tonnellate di prodotto e ha un volume di affari che supera i 7 milioni di euro, derivante per l’80% da attività di esportazione.