MEQUISA: gestione efficente di articoli di piccole dimensioni

18/12/2020

Decisa a modernizzare la sua supply-chain, MEQUISA installerà scaffalature portapallet con una capacità di 6.432 posti pallet e un magazzino automatico per contenitori di Mecalux nel suo centro logistico di Metz (Francia). Finora, la società stoccava tutte le sue referenze su scaffalature con passerella. Senza dubbio, con questo progetto, si propone di facilitare lo stoccaggio di componenti di piccole dimensioni e, al contempo, velocizzare la preparazione degli ordini.

Il magazzino automatico di MEQUISA avrà una corsia di 45 m di lunghezza

Il magazzino automatico per contenitori è formato da un’unica corsia lunga 45 m dotata di scaffalature a doppia profondità su entrambi i lati. In soli 200 m² di superficie, MEQUISA darà spazio a molteplici referenze e fino a 7.412 contenitori da 400 x 600 mm con un’altezza di 170 o 320 mm e un peso massimo unitario di 50 kg.

Il ricevimento della merce e la preparazione degli ordini saranno più veloci ed ottimali grazie alla robotizzazione che apporterà sia il magazzino automatico che i trasportatori.

Un trasloelevatore miniload, capace di movimentare fino a 4 contenitori contemporaneamente, sarà incaricato di depositare ed estrarre i contenitori dalla propria ubicazione, mentre i trasportatori metteranno in comunicazione il magazzino con le postazioni di picking, compiendo così il principio “prodotto verso uomo”.

Il magazzino automatico è stato progettato in maniera tale da poter abilitare altre corsie di stoccaggio quando necessario e senza arrestare il funzionamento dell’installazione. La soluzione sarà completata con scaffalature per picking dotate di dispositivi luminosi put-to-light, potendo preparare fino a 30 ordini alla volta. Questo sistema si caratterizza per aumentare significativamente il rendimento dell’operatore, mantenendo l’ergonomia, la precisione e l’affidabilità durante il picking. Tutto il magazzino automatico sarà controllato dal software Easy WMS di Mecalux, in comunicazione diretta e costante con l’ERP AS400 di MEQUISA.

Infine, l’adattabilità e la versatilità delle scaffalature portapallet permettono di alloggiare 6.432 pallet di merce voluminosa. A sua volta, questo sistema di stoccaggio offre accesso diretto a ciascuna referenza con il solo aiuto di un carrello elevatore.

José Esteves - Direttore di MEQUISA
“Con l’installazione del magazzino automatico per contenitori, diminuiremo considerevolmente il tempo dedicato alla preparazione degli ordini, evitando che gli operatori debbano spostarsi per i diversi impianti del nostro centro, impiegando oltre il 40% del proprio turno di lavoro. Questo tempo risparmiato verrà utilizzato per migliorare il controllo qualità durante il ricevimento e la spedizione della merce. Inoltre, la robotizzazione del magazzino e l’installazione dei dispositivi put-to-light, guidati in qualsiasi momento da Easy WMS, miglioreranno la qualità della preparazione degli ordini riducendo gli errori causati dalla gestione manuale. Senza dubbio, investire in un miniload è una garanzia per migliorare e ottimizzare il servizio al cliente”.

A proposito di MEQUISA

Fondata nel 1934, MEQUISA è un’azienda di commercio all’ingrosso specializzata in quattro divisioni: bagni, pavimenti, climatizzazione ed elettricità. Nei suoi undici punti vendita sparsi per tutta la Francia e nelle sue nove sale d’esposizione AUBADE, situate nel dipartimento di Mosela, la società commercializza una grande varietà di referenze adatte a molteplici necessità: lampade, rubinetti, docce, vasche da bagno, radiatori, caldaie, lampadine, utensili, ecc.