Il nuovo centro di distribuzione ortofrutticolo di Coto in Argentina

Il nuovo centro di distribuzione ortofrutticolo di Coto in Argentina

Soluzioni multiple per gestire la frutta fresca, la verdura e gli ortaggi di Coto nel suo magazzino

Il nuovo centro di distribuzione ortofrutticolo di Coto in Argentina

La catena di supermercati Coto si affida a Mecalux e per ristrutturare il suo centro di distribuzione a Nueve de Abril, in Argentina.

  • Immagini
  • Scheda tecnica
    Centro distributivo Coto: Scaffalature portapallet
    Capacità di stoccaggio: 150 posti pallet
    Dimensioni dei pallet: 1.000 x 1.200 mm
    Peso massimo dei pallet: 1.350 kg
    Altezza delle scaffalature: 8,7 m
    Lunghezza delle scaffalature: 37 m
    Centro distributivo di Coto: Scaffalature Drive-in
    Capacità di stoccaggio: 300 posti pallet
    Dimensioni dei pallet: 1.000 x 1.200 mm
    Peso massimo dei pallet: 1.350 kg
    Altezza delle scaffalature: 7,5 m
    Lunghezza delle scaffalature: 30 m
    Centro distributivo di Coto: Scaffalature push-back
    Capacità di stoccaggio: 756 posti pallet
    Dimensioni dei pallet: 1.000 x 1.200 mm
    Peso massimo dei pallet: 1.350 kg
    Altezza delle scaffalature: 8,7 m
    Lunghezza delle scaffalature: 110 m
    Centro distributivo di Coto: Scaffalature a gravità
    Capacità di stoccaggio: 88 posti pallet
    Dimensioni dei pallet: 1.000 x 1.200 mm
    Peso massimo dei pallet: 1.350 kg
    Altezza delle scaffalature: 8,7 m
    Lunghezza delle scaffalature: 14 m
  • Scarica PDF

Come bisogna stoccare frutta e verdura affinché siano in condizioni ottimali quando le compriamo al supermercato? Per rispondere a questa domanda, la catena di supermercati Coto ha richiesto la collaborazione di Mecalux e ha ristrutturato il suo centro di distribuzione a Nueve de Abril, in Argentina.

Il magazzino è formato da scaffalature portapallet, drive-in, push-back e a gravità che, complessivamente, offrono una capacità di stoccaggio di 2.250 posti pallet. I prodotti vengono depositati nel sistema più idoneo in base alle caratteristiche e al livello della domanda.

Sul mercato da più di quarant’anni

La storia di Coto ha inizio nel 1970, quando Alfredo Coto e la moglie Gloria hanno fondato un’azienda di lavorazione delle carni che, all’epoca, commercializzava una media di 40.000 kg di carne al mese. Nel 1987 i proprietari hanno costruito il primo supermercato nella città di Mar de Ajó.

Poco tempo dopo hanno aperto dei nuovi supermercati a Buenos Aires e, in seguito, nel resto dell’Argentina. Dalla fine degli anni '90, l’azienda esporta carne vaccina e tagli Hilton principalmente in America Latina.

Attualmente, la catena di supermercati vanta oltre 120 succursali in Argentina e sta affrontando un notevole processo di espansione: per questo motivo, sta costruendo nuovi punti vendita in tutto il paese per avvicinarsi ancora di più ai suoi clienti.

Inoltre, ha stretto una partnership con vari produttori argentini per ampliare il portafoglio di prodotti che già raggiunge 500 articoli di marche proprie.

Spazio sfruttato in modo ottimale

Coto ha un magazzino nella città di Nueve de Abril, nella provincia di Buenos Aires da dove rifornisce tutti i supermercati in Argentina. Per la società era prioritario aumentare la capacità di stoccaggio per dare spazio a una maggiore quantità di alimentari, soprattutto frutta, verdura e ortaggi.

“Ci siamo resi conto che per raggiungere la capacità di stoccaggio di cui avevamo bisogno dovevamo sfruttare al massimo ogni millimetro disponibile del nostro magazzino”, spiega uno degli ingegneri di questo centro di distribuzione.

Mecalux ha attrezzato il magazzino con quattro diversi sistemi di stoccaggio:

La combinazione di queste soluzioni facilita la classificazione della merce in base alle caratteristiche e al livello di domanda. Inoltre, come afferma l’ingegnere: “Abbiamo diminuito il numero di corsie e abbiamo destinato lo spazio alle scaffalature al fine di stoccare un numero maggiore di prodotti.”

Scaffalature classiche

In queste scaffalature con una capacità di 150 posti pallet vengono depositati agrumi e ortaggi come pomodori, fagioli, peperoni, aglio, melanzane ecc.

“Sono prodotti di grande consumo e, pertanto, l’accesso diretto offerto dalle scaffalature ci aiuta a velocizzare le attività di stoccaggio,” sottolinea l’ingegnere di Coto.

Uno dei suoi vantaggi è l'adattabilità a qualsiasi tipo di carico variabile per peso e volume. Le scaffalature includono complementi per regolare i livelli alle dimensioni dei pallet. Queste scaffalature garantiscono, inoltre, un perfetto controllo dello stock, poiché ogni ubicazione è destinata alla stessa referenza.

Scaffalature drive-in

Mecalux ha installato scaffalature ad accumulo per i prodotti più popolari di Coto: le banane verdi. Scelta motivata dalla grande capacità di stoccaggio di 300 posti pallet.

Le scaffalature sono formate da tunnel alti 7,5 m, con tre livelli provvisti di binari GP e centratori pallet per il corretto inserimento dei carichi.

I carrelli retrattili entrano nei tunnel di stoccaggio con il carico sollevato al di sopra del livello su cui sarà depositato. Carico e scarico della merce si svolgono nella stessa corsia, ma seguendo un ordine inverso.

Essendo un centro con una notevole movimentazione in entrata e in uscita, a terra sono stati installati binari guida su entrambi i lati affinché i carrelli elevatori si spostino centrati all’interno dei tunnel senza urtare la struttura delle scaffalature.

Prodotti con rotazione media: sistema push-back

Come sostiene l’ingegnere del centro di distribuzione, questo sistema è destinato ai prodotti con rotazione media,  (patate, carote, zucche, cipolle, barbabietole) a cui è necessario accedere direttamente e con maggiore agilità quando si deve movimentare la merce (sia per stoccarla sia per prelevarla ai fini della distribuzione).

I tunnel sono stati montati con un lieve dislivello. La parte anteriore è più bassa affinché, quando si preleva un pallet, quelli dietro avanzino per effetto della gravità fino alla prima posizione di uscita.

Scaffalatura a gravità per alta rotazione

Sulle scaffalature a gravità vengono stoccati i prodotti ad alta rotazione come le patate e le cipolle.

Le scaffalature sono formate da rulliere leggermente inclinate affinché la merce si sposti automaticamente per effetto della gravità. Gli operatori introducono dalla parte più alta i pallet che scivolano fino all’estremità opposta, dove restano pronti per essere prelevati.

Questa soluzione velocizza il carico e lo scarico dei pallet poiché le manovre degli operatori sono considerevolmente ridotte. Inoltre, avendo tutte le referenze nella stessa corsia, le distanze da percorrere sono minime.

L’ingegnere di Coto sottolinea che “sebbene i vari sistemi di stoccaggio ci permettano di applicare diverse metodologie per la gestione dell’inventario, per esempio le scaffalature push-back e quelle ad accumulo vengono gestite con il principio LIFO (last in, first out), in questo caso, la merce viene gestita seguendo il principio FEFO (first expired, first out), vale a dire che il pallet con la data di scadenza più vicina è il primo a uscire, rendendo possibile la perfetta rotazione dei prodotti”.

Opinione del cliente

Ingegnere del centro di distribuzione di Coto

“Le scaffalature di Mecalux sono della migliore qualità e offrono prestazioni in linea con l’elevato livello di attività che si svolge nel nostro centro di distribuzione (24 ore su 24). Siamo molto soddisfatti del rendimento del nostro impianto che ci permette di organizzare i prodotti in base al livello della domanda. Inoltre, abbiamo sfruttato tutto lo spazio e abbiamo aumentato la capacità di stoccaggio.

Vantaggi per Coto

  • Massima capacità di stoccaggio: i quattro sistemi di stoccaggio hanno ottimizzato il volume di questo settore del magazzino al fine di ottenere la capacità di stoccaggio di 2.250 posti pallet necessaria per Coto.
  • Efficiente organizzazione del magazzino: ogni prodotto viene depositato nel sistema di stoccaggio più adeguato tenendo conto delle caratteristiche e del livello della domanda.
  • Elevata produttività: tutte le soluzioni di stoccaggio sono state progettate per garantire un flusso massiccio di entrate e uscite di prodotti.
Centro distributivo Coto: Scaffalature portapallet
Capacità di stoccaggio: 150 posti pallet
Dimensioni dei pallet: 1.000 x 1.200 mm
Peso massimo dei pallet: 1.350 kg
Altezza delle scaffalature: 8,7 m
Lunghezza delle scaffalature: 37 m

Consultate un esperto 800 141 348

Richiesta di preventivo e informazioni