Utilizziamo cookie propri e di terzi per offrirti una migliore esperienza e un servizio migliore. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookie Policy. Accettare

Raddoppiare la capacità di stoccaggio e ridurre i costi con scaffalature su basi mobili

Havi Logistics punta sulle basi mobili per continuare a crescere

Havi Logistics
Sin dalla sua creazione nel 1981 in Germania come piccola azienda familiare, Havi Logistics ha continuato ad ampliare il suo mercato fino a diventare uno dei fornitori leader nei servizi di logistica integrata, con 48 centri di distribuzione in Europa e oltre 5.000 dipendenti. I clienti di Havi Logistics vanno dalle catene di ristorazione come McDonald’s, fino alle stazioni di servizio come BP. Il ritmo di crescita di quest’azienda ha comportato l’obbligo di un ampliamento dell’impianto di Lodi, per il quale si è affidata a Mecalux.
Raddoppiare la capacità di stoccaggio e ridurre i costi con scaffalature su basi mobili

Necessità del cliente

Il centro logistico di Havi Logistics a Lodi è stato inaugurato nel 2009 con una capacità di 4.566 posti pallet. A seguito della crescita continua dell’azienda e dell’ampliamento del portafoglio clienti, e quindi del numero di referenze che bisognava stoccare e distribuire, in breve tempo l’impianto risultò essere piccolo. Quindi, la necessità era chiara: moltiplicare lo spazio utile di stoccaggio ampliando la superficie disponibile di 4.870 m2 del magazzino originario.

D’altro canto, bisognava tenere conto delle caratteristiche dell’attività di Havi Logistics, che gestisce la catena di fornitura di prodotti deperibili e non di un’ampia gamma di clienti: prodotti surgelati, frutta e verdura, carne, latticini, prodotti per la pulizia, ecc. Questo fattore obbligava a mantenere zone di stoccaggio e movimentazione con quattro diversi range di temperatura, ponendo particolare attenzione al mantenimento della catena del freddo in tutti gli step del processo, per garantire la sicurezza e l’ottima conservazione degli alimenti che Havi stoccava e distribuiva giornalmente.

Con le parole di Massimo d’Alessandro, direttore operativo di Havi Logistics Italia, “questo processo ha avuto inizio da un’esigenza molto chiara: la riduzione del costo di stoccaggio, specialmente per potere accogliere nuovi clienti. Si tratta di un mix di tecnologia: scaffalature portapallet e scaffalature su basi mobili. La combinazione di questi due tipi di scaffalature ha permesso di ridurre le dimensioni dell’edificio necessario per poter lavorare con un certo numero di pallet”.

Soluzione proposta da Mecalux

Per risolvere le necessità dell’azienda, il dipartimento tecnico di Mecalux ha calcolato al millimetro l’ampliamento e la riorganizzazione dell’impianto. Poiché la priorità del cliente era quella di moltiplicare la sua capacità di stoccaggio, il prodotto di punta del progetto proposto da Mecalux sono state le basi mobili Movirack, che funzionano in maniera ottimale a qualsiasi temperatura. Il risultato immediato è stato quello di portare la capacità di stoccaggio originale da 4.566 posti pallet agli attuali 12.500 posti pallet, con un ampliamento della superficie da 4.870 m2 a 10.000 m2.

Così come chiedeva il cliente, sono state rispettate le quattro zone suddivise in base alla diversa temperatura che Havi Logistics aveva nel suo centro di Lodi, cambiando la distribuzione di ognuna di esse, implementando diverse soluzioni di stoccaggio adattate alle specifiche dei diversi prodotti:

  • Zona a temperatura ambiente: in questa zona sono stati installati 370 metri lineari di scaffalature mobili Movirack, con un’altezza di 9 metri. Questo sistema permette di eliminare le corsie di stoccaggio non necessarie, poiché l’operatore seleziona il corridoio su cui deve lavorare, in maniera manuale o tramite un telecomando a distanza, e le basi mobili si muovono lateralmente su delle guide incassate nel pavimento, lasciando accessibile unicamente lo spazio necessario nelle scaffalature selezionate per essere caricate o scaricate o per le operazioni di picking. Inoltre sono state installate scaffalature per stoccaggio ad accumulo Push-back e scaffalature portapallet. In questo modo si ottiene un ingombro elevato e si riducono i tempi di movimentazione della merce.
  • Zona di refrigerazione: anche in questa zona sono state installate scaffalature mobili Movirack, combinate a scaffalature Push-back. Questo sistema consente di stoccare fino a quattro pallet in profondità su ciascun livello in base al metodo LIFO di gestione del carico (l’ultimo pallet a entrare, è il primo a uscire). La combinazione di entrambi i sistemi dà luogo a un importante risparmio di spazio e a un’elevata densità di stoccaggio, inoltre si snelliscono i processi di picking e di riposizione della merce, aspetto fondamentale nella fornitura dei prodotti alimentari freschi.

  • Zona di congelamento: nella zona destinata alla cella frigorifera, le scaffalature Movirack consentono di diminuire il volume necessario a mantenere le basse temperature, con conseguente risparmio energetico. Quest’area è stata completata con scaffalature Push-back a rulli e a slitte, e con scaffalature drive-in.

  • Zona cool dock: si tratta di un’ampia zona longitudinale di carico e scarico che comunica con le tre zone di stoccaggio descritte. La funzione di questa zona è quella di permettere la movimentazione della merce senza interrompere la catena del freddo, per cui si mantiene a una temperatura compresa tra 1 e 4 gradi. In questo modo viene garantito che i prodotti arrivino a destinazione in perfetto stato.

Benefici per il cliente

Con la riorganizzazione e l’ampliamento di questo impianto, Mecalux ha risposto a tutte le aspettative di Havi Logistics: risparmiare sui costi, raddoppiare abbondantemente la capacità di stoccaggio e mantenere un elevato livello di produttività. In questo modo, i nuovi clienti e le diverse tipologie di prodotto da gestire non impattano negativamente sulla qualità di servizio dell’azienda.

Parte importante di tale successo si fonda sulla filosofia di lavoro di Mecalux, che accompagna i propri clienti in tutte le fasi del progetto. Così come osserva Massimo d’Alessandro, direttore operativo di Havi Logistics Italia: “Il nostro gruppo ha scelto Mecalux per vari motivi. Da anni lavoriamo con Mecalux e il risultato di tutti i lavori è sempre stato molto soddisfacente. Mecalux è un’azienda che è sempre al fianco del cliente lungo tutta la durata del progetto, dall’idea iniziale fino alla realizzazione finale. Mecalux offre sempre prodotti e servizi di qualità”.

Le cifre ottenute con la riorganizzazione del centro di Havi a Lodi sono eloquenti, così come riassume Massimo d’Alessandro: “Per poter capire quanto è efficiente un impianto è importante conoscere alcune cifre. Primo, il costo di stoccaggio è diminuito del 64%. Secondo, la capacità di stoccaggio è aumentata del 55%. Terzo, il ritorno sull’investimento è pari a 1,2 anni. E infine, ma non per ultimo, tutto ciò mantenendo un elevato livello di produttività”.

Per cui, dopo il progetto di ampliamento implementato da Mecalux, il centro di distribuzione di Havi Logistics a Lodi è stato convertito in un modello di redditività ed efficienza, che permetterà all’azienda di gestire in maniera flessibile la sua continua crescita.

  • Il sistema Movirack permette di avere accesso diretto a ciascun pallet e di ottimizzare lo spazio
    Il sistema Movirack permette di avere accesso diretto a ciascun pallet e di ottimizzare lo spazio
  • L'operatore seleziona il corridoio su cui deve lavorare, in maniera manuale o tramite un telecomando a distanza
    L'operatore seleziona il corridoio su cui deve lavorare, in maniera manuale o tramite un telecomando a distanza

Scheda tecnica

Centro logístico en Lodi, Italia
Lunghezza:: 152 m
Larghezza:: 62,5 m
Altezza:: 12 m
Nº di scaffalature:: 60
Nº di corridoi:: 33
Larghezza del corridoio:: 1.612, 3.200 e 3.600 mm
Nº di scaffalature mobili Movirack:: 10
Nº di scaffalature Push-back:: 16
Nº di livelli di carico:: 3, 4 e 5
Altezza dei livelli di carico:: 1.900, 2.550 e 2.650 mm
Capacità per vano:: 1 e 3
Unità di carico:: pallet da 800 x 1.200 con altezza di 1.650 e 2.300 mm
Carico massimo per pallet:: 1.000 kg
Capacità totale:: 12.500 posti pallet
Richiesta di preventivo e informazioni

Consultate un esperto 06 94802609