Il magazzino del freddo di Frío Dock in Argentina

Il magazzino del freddo di Frío Dock in Argentina

Nel magazzino del freddo di Frío Dock di Buenos Aires si opera a - 25 °C

Il magazzino del freddo di Frío Dock in Argentina

L’operatore logistico argentino Frío Dock ha inaugurato un nuovo magazzino a Tortuguitas (Buenos Aires) con cui far fronte all’aumento di produzione dei suoi clienti. Mecalux lo ha attrezzato con due blocchi di scaffalature con il sistema Pallet Shuttle semiautomatico che offrono una capacità di stoccaggio di 2.280 posti pallet.

  • Immagini
  • Scheda tecnica
    Nuova cella frigorifera industriale di Frío Dock
    Capacità di stoccaggio: 2.280 posti pallet
    Dimensioni dei pallet: 1.000 x 1.200 mm
    Peso massimo dei pallet: 1.200 kg
    N. di canali: 190
    Altezza delle scaffalature: 11 m
    Lunghezza delle scaffalature: 28 m
    Profondità dei canali: 12,7 m
  • Scarica PDF

L’operatore logistico argentino Frío Dock ha inaugurato un nuovo magazzino a Tortuguitas (Buenos Aires) con cui far fronte all’aumento di produzione dei suoi clienti. Mecalux lo ha attrezzato con due blocchi di scaffalature con il sistema Pallet Shuttle semiautomatico che offrono una capacità di stoccaggio di 2.280 posti pallet.

A proposito di Frío Dock

Con sede a Tortuguitas, nell’area Nordest di Buenos Aires, Frío Dock è un’azienda che offre servizi di stoccaggio a temperatura controllata, di refrigerazione e congelamento a ogni tipo di azienda. Dalla fondazione avvenuta nel 2005, la sua crescita è stata costante, per cui la società si è vista costretta ad aumentare la capacità di stoccaggio del suo centro logistico.

Al contempo ha aumentato la sua offerta di servizi che include, tra l’altro, lo stoccaggio della merce a temperature diverse, il tunnel di congelamento e la preparazione degli ordini.

Vantaggi del sistema Pallet Shuttle in una cella di congelamento

Frío Dock ha costruito dispone di una nuova cella di congelamento di 900 m2 che opera a una temperatura di -25 °C. Grazie al nuovo magazzino, l’azienda aumenta la capacità di stoccaggio al fine di mantenere il ritmo di crescita raggiunto finora e perfino migliorare le prospettive future.

Per Frío Dock gli obiettivi erano chiarissimi: massimizzare lo sfruttamento della superficie e gestire a un ritmo elevato i prodotti in entrata e in uscita (le merci presentano elevati livelli di rotazione).

Mecalux ha installato due blocchi di scaffalature assistite dal sistema Pallet Shuttle semiautomatico. Le scaffalature misurano 11 m di altezza e 12,7 m di lunghezza. Su ogni canale possono essere stoccati fino a dodici pallet in profondità. Scegliere il sistema di stoccaggio che meglio si adattasse alle esigenze di Frío Dock non è stato un compito facile e ha imposto uno studio approfondito.

Come spiega Ezequiel Mulhall, direttore di Frío Dock:

In un primo momento, eravamo convinti di avere bisogno di scaffalature drive-in perché fornivano la capacità di stoccaggio che volevamo. Tuttavia, abbiamo considerato i vantaggi del sistema Pallet Shuttle e dopo avere analizzato i nostri requisiti con un tecnico di Mecalux, siamo giunti alla conclusione che questo sistema avrebbe soddisfatto tutte le nostre esigenze. Grazie a questa soluzione abbiamo ottenuto un numero maggiore di posizioni sulla stessa superficie.

Come si può notare, le parole del direttore di Frío Dock confermano l'importanza di vincolare la soluzione di stoccaggio alla capacità di carico che può gestire un magazzio.

Uno dei vantaggi che ha maggiormente attirato l’attenzione di Frío Dock è che, tra i sistemi ad accumulo, il Pallet Shuttle è quello che più velocizza l’entrata e l’uscita dei pallet. Il carrello automatico esegue le movimentazioni all'interno dei canali senza l’intervento degli operatori.

Gli operatori depositano il Pallet Shuttle nel rispettivo canale. Successivamente, inseriscono la merce nella prima posizione del canale e il carrello motorizzato lo trasferisce direttamente fino alla prima ubicazione libera all’interno del canale.

Gli operatori utilizzano un tablet con connessione Wi-Fi per interagire con le navette e impartire gli ordini di inserimento o ritiro dei pallet. Non essendo necessario che gli operatori entrino nei tunnel per la movimentazione della merce, si riducono le possibilità di danneggiare le scaffalature.

Per Frío Dock ciò comporta: “Un risparmio sulle attività di manutenzione di scaffalature e carrelli elevatori.” sottolinea il direttore di Frío Dock.

Ezequiel Mulhall - Direttore di Frío Dock

“Da 20 anni ci affidiamo alla collaborazione di Mecalux quando dobbiamo attrezzare i nostri magazzini. Abbiamo sempre ottenuto ottimi risultati con i prodotti che abbiamo acquistato e questa volta non ha fatto eccezione. La verità è che siamo molto soddisfatti e ci siamo proposti di installare altri sistemi Pallet Shuttle in futuro.”

Vantaggi per Frío Dock

  • Aumento della capacità di stoccaggio: con la nuova cella di congelamento, Frío Dock ha ottenuto una capacità di stoccaggio di 2.280 posti pallet.
  • Sfruttamento totale della superficie: i due blocchi di scaffalature hanno sfruttato la superficie disponibile della cella di congelamento. Il consumo di energia per la generazione del freddo è inferiore, in quanto viene distribuita tra un numero minore di pallet.
  • Ciclo operativo agile: il Pallet Shuttle svolge l’entrata e l’uscita della merce in totale autonomia, di conseguenza la gestione dei pallet è molto più rapida.
Nuova cella frigorifera industriale di Frío Dock
Capacità di stoccaggio: 2.280 posti pallet
Dimensioni dei pallet: 1.000 x 1.200 mm
Peso massimo dei pallet: 1.200 kg
N. di canali: 190
Altezza delle scaffalature: 11 m
Lunghezza delle scaffalature: 28 m
Profondità dei canali: 12,7 m

Consultate un esperto 800 141 348

Richiesta di preventivo e informazioni