Utilizziamo cookie propri e di terzi per offrirti una migliore esperienza e un servizio migliore. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookie Policy. Accettare

Mecalux costruisce un magazzino automatico autoportante con più di 4.500 metri quadrati

Il nuovo magazzino automatico si è rivelato uno dei maggiori investimenti per l’attività di Cepsa nel settore dei lubrificanti

Mecalux costruisce un magazzino automatico autoportante con più di 4.500 metri quadrati

Trascrizione

Ad Algeciras, Cadice, si estende la raffineria di maggior produzione di Cepsa in Spagna. Un impianto impressionante, di un milione e mezzo di metri quadrati.

All’interno dello stabilimento si trova l’impianto di produzione e confezionamento di lubrificanti e oli, dove Mecalux ha costruito un magazzino automatico autoportante che collega l'area di confezionamento di lubrificanti con l’area spedizioni… e il tutto nello spazio che occupava già l’impianto di confezionamento e senza la minima interruzione del ciclo consueto di lavoro.

Stéphane Barthélémy - Responsabile delle operazioni di lubrificanti di Cepsa
Il nuovo magazzino automatico si è rivelato uno dei maggiori investimenti per l’attività di Cepsa nel settore dei lubrificanti. Con Mecalux abbiamo trovato il partner ideale, il risultato è stato ottimo… oggi i nostri processi di produzione, confezionamento e spedizione sono stati integrati in un unico impianto.
 

ALBERT FORÉS – Responsabile delle vendite, divisione Robotica Gruppo Mecalux
Una delle sfide più difficili è stata dover demolire il 25% dell’impianto esistente senza intralciare la produzione. 

 

Il risultato è un magazzino automatico autoportante con 7 trasloelevatori e scaffalature a doppia profondità con 18 livelli di carico.

Con più di 4.500 metri quadrati e una capacità di circa 27.000 posti pallet, questo magazzino permette un flusso ininterrotto e sicuro della merce dall’entrata nell’impianto dei barili e contenitori vuoti fino alla spedizione degli ordini ai clienti.

Stéphane Barthélémy - Responsabile delle operazioni di lubrificanti di Cepsa
La costruzione del nuovo magazzino automatico autoportante ci ha apportato numerosi vantaggi. Ci ha permesso di migliorare i processi di produzione, agevolare e sveltire le spedizioni e la consegna degli ordini dei clienti e garantire la tracciabilità di tutti i nostri processi.
 

L’entrata in magazzino dei prodotti finiti avviene nell'area di confezionamento.

I contenitori entrano nell’impianto attraverso una fabbrica adiacente, mediante un sistema di rulliere. I formati più utilizzati sono le confezioni da 1, 4 e 5 litri, barili in metallo da 20 litri e contenitori di 1.000 litri.

Le miscelatrici riempiono le confezioni con il relativo tipo di lubrificante. In seguito, ogni confezione viene etichettata per garantire la tracciabilità.

A seconda del formato, vengono depositate all’interno di scatole o direttamente sui pallet per il loro corretto stoccaggio.

Una volta sulle rulliere, la postazione di identificazione verifica lo stato dei pallet e controlla che rispondano agli standard indicati.

Da qui, due navette si occupano di trasportare i pallet fino ai punti di entrata del magazzino.

Una volta lì, i trasloelevatori li prelevano e stoccano nella migliore ubicazione disponibile.

Un’altra delle caratteristiche di questo magazzino è che gestisce e stocca materie prime e pallet vuoti. Le entrate di questi prodotti avvengono dall’area spedizioni.

Affinché sia possibile gestire l’alto volume di produzione dell’impianto di lubrificanti di Cepsa, quasi 170.000 tonnellate all’anno, questo magazzino è dotato di 7 trasloelevatori con forche telescopiche che depositano la merce su scaffalature a doppia profondità, su 18 livelli di carico.

I trasloelevatori di Mecalux si spostano a una velocità di 200 metri al minuto e possono eseguire 168 cicli combinati all’ora, velocizzando le operazioni di carico e scarico.

Questo magazzino vanta importanti misure di sicurezza. L’accesso si effettua attraverso 7 corsie di lavoro, ognuna dotata di una porta automatica tagliafuoco. Inoltre, il magazzino è attrezzato con tende ignifughe situate strategicamente.

Il software di gestione del magazzino Easy WMS di Mecalux assegna l’ubicazione più idonea a ogni pallet, ottenendo un controllo perfetto dello stock e una massima capacità di stoccaggio.

L’area di picking vanta anche una navetta per gestire i flussi elevati della merce. Alcuni bracci pneumatici permettono agli operatori di movimentare il carico senza sforzi, agevolando le movimentazioni con peso e velocizzando l'intero processo.

Il software di gestione del magazzino Easy WMS di Mecalux controlla anche questo processo e rende possibile la realizzazione del picking inverso, accelerando i tempi di preparazione degli ordini.

Infine, gli ordini pronti per la spedizione vengono disposti nei canali di uscita raggruppati per itinerario, veicolo, cliente, ordine di consegna o qualsiasi altra caratteristica, in attesa di essere caricati sui camion fermi nelle baie di carico.

Stéphane Barthélémy - Responsabile delle operazioni di lubrificanti di Cepsa
Mecalux è stato un buon partner e grazie a loro abbiamo raggiunto il nostro obiettivo: costruire un impianto versatile, un impianto che ci permettesse di movimentare svariati prodotti molto diversi tra loro… Solo in prodotti finiti, movimentiamo più di 1.700 referenze. E abbiamo raggiunto quest’obiettivo grazie alla collaborazione di Mecalux.
 

Il risultato di questa collaborazione tra Mecalux e Cepsa è un esempio perfetto di integrazione e automazione, riuscendo inoltre a ridurre l’impatto ambientale, moltiplicare la sicurezza, l’efficacia e la redditività di tutti i processi.

Visualizza piena trascrizione

Nascondere la trascrizione