Il magazzino dei surgelati di Sabarot in Francia con ciclo operativo efficiente

Il magazzino dei surgelati di Sabarot in Francia con ciclo operativo efficiente

Sabarot installa scaffalature Movirack per stoccare alimenti surgelati

Il magazzino dei surgelati di Sabarot in Francia con ciclo operativo efficiente

La cella di congelamento di Sabarot a Chaspuzac è provvista di scaffalature su basi mobili Movirack di Mecalux con un'altezza di 9,5 m: una soluzione che permette di ottenere una maggiore capacità di stoccaggio e di ridurre il consumo di energia elettrica per la generazione del freddo.

  • Immagini
  • Scheda tecnica
    Cella frigorifera di Sabarot
    Capacità di stoccaggio: 1.816 posti pallet
    Dimensioni dei pallet: 800 x 1.200 mm
    Peso massimo dei pallet: 850 kg
    Altezza delle scaffalature: 9,5 m
    Lunghezza delle scaffalature: 26 m
  • Scarica PDF

La cella di congelamento di Sabarot a Chaspuzac (Francia) è provvista di scaffalature compattabili Movirack di Mecalux con un'altezza di 9,5 m. Questa soluzione sfrutta al massimo tutta la superficie disponibile con l’obiettivo di ottenere una maggiore capacità di stoccaggio e di ridurre il consumo di energia elettrica per la generazione del freddo. Complessivamente, è possibile depositare 1.816 pallet con i prodotti finiti.

La cella di congelamento di Sabarot

Sabarot è un’impresa francese fondata nel 1819 dedita alla produzione e alla commercializzazione di una ricca varietà di alimenti, tra cui legumi, semi, funghi e cereali. Dal 1996 vende anche lumache in scatola ed è diventata azienda leader del settore in Europa. A Chaspuzac (Francia) l’azienda ha una cella di congelamento che opera a una temperatura costante di -20 ºC. Qui vengono stoccati tutti i prodotti finiti in attesa di essere spediti ai clienti.

Mecalux ha attrezzato la cella con sette scaffalature bifronti su basi mobili alte 9,5 m e lungh 26 m. La principale particolarità di questo sistema riguarda il massimo sfruttamento dello spazio disponibile. Per l'azienda significa poter immagazzinare 1.816 pallet del peso di 850 kg ciascuno senza perdere l’accesso diretto alle merci.

Le scaffalature poggiano su basi mobili che si spostano lateralmente in modo autonomo. Essendo un sistema a stoccaggio intensivo, si eliminano le corsie di lavoro. Per aprire la corsia richiesta e prelevare o depositare la merce nelle rispettive ubicazioni, l'operatore deve semplicemente trasmettere l’ordine con un radiocomando.

Le scaffalature su basi mobili Movirack sono particolarmente indicate nelle celle di congelamento come quella di Sabarot perché riducono il consumo energetico grazie all’eccellente distribuzione del freddo tra i pallet.

Romain Favre - Responsabile della logistica di Sabarot

“Rispetto alle scaffalature portapallet, questa soluzione ha decisamente ottimizzato lo spazio. Inoltre è ideale per lo stoccaggio a freddo, dove è importante risparmiare sui costi energetici”.

Vantaggi per Sabarot

  • Sfruttamento della superficie: le scaffalature ottimizzano lo spazio disponibile ottenendo così la capacità sufficiente per stoccare tutta la merce prodotta da Sabarot.
  • Risparmio energetico: il sistema a stoccaggio intensivo riduce il consumo di elettricità grazie all’eccellente distribuzione del freddo tra i pallet.
  • Servizio efficiente: il ciclo operativo della cella di congelamento è estremamente agile. Gli operatori devono solo trasmettere l'ordine con un radiocomando per aprire una corsia di lavoro e depositare o prelevare i pallet.
Cella frigorifera di Sabarot
Capacità di stoccaggio: 1.816 posti pallet
Dimensioni dei pallet: 800 x 1.200 mm
Peso massimo dei pallet: 850 kg
Altezza delle scaffalature: 9,5 m
Lunghezza delle scaffalature: 26 m

Prodotti in questo progetto

Consultate un esperto 800 141 348

Richiesta di preventivo e informazioni