Gonher implementa Easy WMS di Mecalux nel proprio magazzino di strumenti musicali

Gonher implementa Easy WMS di Mecalux nel proprio magazzino di strumenti musicali

L'azienda sfrutta il software per la gestione del magazzino per rendere il proprio impianto più performante

Gonher implementa Easy WMS di Mecalux nel proprio magazzino di strumenti musicali

Gonher, azienda di strumenti musicali e apparecchiature audio, ha trasformato completamente la propria attività grazie all’implementazione del software di gestione magazzino Easy WMS di Mecalux nel suo centro di distribuzione a Città del Messico. Recentemente ha riorganizzato il proprio magazzino per aumentare i livelli di produttività e poter rifornire i clienti distribuiti in tutto il paese.

Gonher, azienda di strumenti musicali e apparecchiature audio, ha trasformato completamente la propria attività grazie all’implementazione del software di gestione magazzino Easy WMS di Mecalux nel suo centro di distribuzione a Città del Messico. Recentemente ha riorganizzato il proprio magazzino per aumentare i livelli di produttività e poter rifornire i clienti distribuiti in tutto il paese.

Sviluppo della cultura musicale in Messico

Gonher è nata in Messico nel 1956, inizialmente come azienda dedita alla vendita di dischi e apparecchi musicali. Attualmente è posizionata sul mercato grossista e si sta progressivamente inserendo nel mercato digitale. È un’azienda leader nell’importazione e nella vendita di strumenti musicali il cui target è tanto l’appassionato, come il professionista del settore.

Fin dall’inizio Gonher si è distinta per la sua capacità di sviluppare, ideare e installare progetti di ingegneria acustica in teatri, hotel, edifici, discoteche e ristoranti. Analogamente, dispone di accademie musicali dove si insegna a suonare, tra i vari strumenti, la chitarra acustica ed elettrica, il basso, il piano o il sassofono.

Esigenze di Gonher

La società ha un centro di distribuzione di 6.000 m2 a Città del Messico. Lì si stocca un’ampia gamma di referenze (circa 14.900) che comprendono prodotti correlati con la musica e gli spettacoli dal vivo (strumenti, corde, piatti, schermi LED, microfoni, altoparlanti, ecc.).

In precedenza, la merce proveniente da diversi paesi (principalmente Cina, Germania, Italia, Argentina, Spagna, Stati Uniti e Giappone), veniva depositata nel centro di distribuzione in base all’arrivo. Gli operatori dovevano fare un grande sforzo per localizzare i prodotti necessari rendendo lenta e macchinosa la preparazione degli ordini.

Spesso, il personale del magazzino doveva lavorare in regime di straordinario per mandare avanti il lavoro (ricevimenti, stoccaggio, preparazione degli ordini e spedizioni).

“Avevamo i cicli operativi controllati, ma desideravamo aumentare la produttività,” spiega Esther Aguilar, responsabile delle operations di Gonher. Inoltre non svolgendo un controllo rigoroso dell’inventario, alcuni prodotti potevano restare stoccati troppo a lungo, con i costi che ciò comporta.

Nel 2015, l’attività ha cominciato a espandersi e Gonher ha visto aumentare notevolmente le vendite. Lo spazio del magazzino non era sfruttato bene, per cui l’azienda aveva difficoltà a gestire tutti i prodotti, inoltre era impossibile trovare posto per i nuovi articoli in arrivo. Di fronte a questa situazione, Gonher ha contattato Mecalux con l’intenzione di trovare una soluzione che le consentisse di elaborare gli ordini in modo più efficiente.

Magazzino più produttivo

Il team tecnico di Mecalux ha analizzato con attenzione le esigenze di Gonher. La sua proposta comprendeva, da un lato, la riprogettazione del magazzino e, dall’altro, l’implementazione di un sistema di gestione (SGM) in grado di ottimizzare tutti i processi.

Il magazzino è formato da un’ampia area attrezzata con scaffalature portapallet a singola profondità. Occorre sottolineare che il centro di distribuzione ha altezze diverse, di conseguenza si sono dovute adeguare le scaffalature a queste caratteristiche.

È presente anche un’area con scaffalature per picking. Qui vengono depositati i prodotti di dimensioni più piccole e più costosi (come metronomi, accordatori o microfoni ad alta definizione). Questi articoli costituiscono l’80% delle vendite di Gonher, quindi l’accesso diretto alle scaffalature ne facilita la movimentazione.

Infine, un’area è stata destinata allo stoccaggio di prodotti a terra. Si tratta di articoli voluminosi, utilizzati soprattutto per la costruzione di scenari, che vengono stoccati in contenitori.

Ogni giorno la merce viene ricevuta in contenitori. Questi ultimi sono stoccati nelle loro ubicazioni e da metà mattina fino a sera si preparano e si distribuiscono tutti gli ordini. I prodotti sono inviati ai dodici punti vendita di Gonher distribuiti nei 32 stati della repubblica messicana, agli altri negozi specializzati in musica e ai clienti che hanno acquistato attraverso il sito web.

Dal canto suo, Easy WMS ha contribuito ad aumentare l’efficienza degli operatori. Ora si lavora su un unico turno (sufficiente per svolgere tutte le attività della giornata).

Prima di mettere in funzione il magazzino, la società ha trasferito parte della merce in un altro centro affittato temporaneamente per permettere l’installazione dell’SGM. In quel periodo, il team tecnico di Mecalux ha studiato nel dettaglio la nuova distribuzione e la mappatura del magazzino, il catalogo dei prodotti e ciascuno dei processi che creano movimentazioni in entrata e in uscita. Easy WMS è stato customizzato affinché si adeguasse alle caratteristiche di Gonher.

Esther Aguilar - Responsabile delle operations di Gonher

“L’avviamento e la messa in servizio del nuovo sistema sono stati portati a termine in modo soddisfacente, senza compromettere né arrestare le attività dell’azienda. Siamo molto soddisfatti di Easy WMS perché ci ha offerto numerosi vantaggi. Mi piacerebbe evidenziare in particolare la rapidità nella preparazione degli ordini e l’eccellente organizzazione e controllo dello stock”.

Il passaggio del testimone a Easy WMS

L’installazione di un SGM in un magazzino rappresenta una decisione cruciale per un’azienda, perché incide direttamente sulle sue prestazioni. Pertanto, prima di scegliere, i responsabili di Gonher volevano garanzie di sicurezza e affidabilità.

Proprio come sottolinea Esther Aguilar: “Abbiamo visto Easy WMS in funzione prima di installarlo. Abbiamo avuto l’opportunità di visitare un magazzino con cicli operativi simili ai nostri. È stato lì che ci siamo convinti, perché abbiamo scoperto che l’SGM si adattava alle nostre esigenze logistiche”.

L’SGM opera come un direttore d’orchestra e coordina tutti gli elementi e i cicli operativi che si svolgono all’interno del magazzino, mentre gli operatori lavorano all’unisono e sfruttano la comunicazione con il sistema in tempo reale

Si tratta di un sistema snello che evita intoppi per gli operatori. Il personale ora si concentra soltanto sull’evasione dell’ordine. Di conseguenza, le prestazioni sono molto alte e praticamente esenti da errori.

Ricevimento merci

Ogni giorno arrivano nello stabilimento di Gonher tra i 25 e 30 contenitori che gli operatori identificano singolarmente. Dopo l'identificazione. Easy WMS assegna un’ubicazione tenendo in considerazione 3 variabili: la rotazione, le dimensioni e i costi. Per esempio, gli articoli a più alta rotazione vengono depositati sui livelli inferiori delle scaffalature (più accessibili agli operatori), e su quelli superiori le referenze a bassa rotazione.

La corretta organizzazione dei prodotti nel magazzino ha influenzato direttamente tutte le attività che vi si svolgono, tra cui il lavoro degli operatori e la gestione dello stock. Secondo Esther Aguilar: “Tra i vantaggi dell’installazione di Easy c’è la possibilità di conoscere la situazione dell’inventario in tempo reale”.

Stoccaggio della merce

Dopo avere ricevuto tutti i prodotti, gli operatori si occupano del loro trasferimento nell’ubicazione assegnata da Easy WMS. Si può trovare sulle scaffalature portapallet, nei contenitori impilati a terra oppure sulle scaffalature per picking.

L’SGM accompagna continuamente gli operatori per evitare che si verifichino errori. Prima di tutto segnala loro le coordinate da raggiungere e poi l’ubicazione esatta in cui depositare i pallet. In tal modo si ottimizza lo sfruttamento della superficie del magazzino.

Inoltre, Easy WMS è stato configurato per generare automaticamente l’ordine di riassortimento quando viene ultimato un prelievo. Il software invia l’ordine di riapprovvigionamento quando l’ubicazione è vuota. Tuttavia, nel caso particolare delle scaffalature per picking, Gonher può stabilire in quale momento riassortire gli scaffali. Quindi, per esempio, i prodotti più richiesti vengono riforniti con maggior frequenza, prima che finiscano, per evitare interruzioni del servizio.

Preparazione degli ordini

Il picking è uno dei cicli operativi fondamentali di questo magazzino perché, come afferma Esther Aguilar: “Ogni giorno vengono preparati circa 90 ordini, ciascuno formato da una media di 40 linee”.

Gli operatori percorrono le corsie prelevando i prodotti di ogni ordine direttamente dalle scaffalature applicando il metodo del groupage.

Dal magazzino escono giornalmente 20-30 pallet con i prodotti da consegnare ai clienti. Come sostiene la responsabile delle operations dell’azienda: “In generale, la distribuzione avviene a Città del Messico, sebbene alcuni prodotti siano spediti sui camion in altre località del paese”.

Gonher ha velocizzato la preparazione degli ordini in due modi diversi:

  • Grazie alle scaffalature che garantiscono accessibilità e favoriscono la movimentazione della merce.
  • Con Easy WMS come guida per gli operatori a cui indica i prodotti da prelevare dai ripiani.

Comunicazione con l’ERP

Per una gestione globale del magazzino, Easy WMS deve comunicare continuamente in modo bidirezionale con l’ERP di Gonher. A tale fine è stata creata un’interfaccia che facilita lo scambio di comunicazioni tra i due sistemi. Ogni messaggio stabilisce un’attività da eseguire e contiene tutte le informazioni necessarie per compierla.

Per esempio: il ricevimento incomincia nel momento in cui l’ERP, dopo avere effettuato l’acquisto da un fornitore, notifica a Easy WMS l’arrivo dei prodotti (indicando, quantità, caratteristiche, unità, ecc.). Quando la merce arriva al centro di distribuzione, gli operatori si occupano di verificarne la corrispondenza con le informazioni ricevute. Una volta terminato il lavoro, l’SGM crea un file con le quantità effettive inserite nel magazzino e lo invia all’ERP.

Esistono due tipi di interfacce: bidirezionali (come il ricevimento, in quanto avviene una comunicazione tra ERP e SGA) e monodirezionali (come l’inventario, in base al quale l’SGA invia all’ERP la situazione delle scorte).

Vantaggi per Gonher

  • Controllo della merce: il sistema organizza le ubicazioni in base a strategie e regole, identifica i prodotti fin dal ricevimento ed è in grado di inviare istruzioni agli operatori su dove stoccarli.
  • Lavoro sistematico: Easy WMS guida continuamente gli operatori indicando loro dove depositare o prelevare la merce e quali ordini preparare.
  • Flessibilità nel picking: l’installazione di Easy WMS permette di elaborare un ordine nelle 24 ore successive all’acquisto.

Prodotti in questo progetto

Consultate un esperto 800 141 348

Richiesta di preventivo e informazioni