Global-TALKE: magazzino settorializzato con oltre 1.000 referenze di prodotti chimici

Global-TALKE: magazzino settorializzato con oltre 1.000 referenze di prodotti chimici

I sistemi di stoccaggio facilitano il lavoro e assicurano uno stoccaggio sicuro dei prodotti chimici

Global-TALKE: magazzino settorializzato con oltre 1.000 referenze di prodotti chimici

L’operatore logistico specializzato in articoli chimici Global-TALKE possiede un centro logistico a Tarragona (Spagna) con una capacità per 30.000 pallet suddivisi in diversi impianti per motivi di sicurezza. Pe attrezzare ciascuno di questi impianti, la società ha installato due sistemi di stoccaggio versatili e resistenti: scaffalature portapallet e scaffalature drive-in che semplificano l’entrata e l’uscita sicura di circa 1.000 pallet al giorno.

  • Immagini
  • Scheda tecnica
    Scaffalature portapallet
    Capacità di stoccaggio: 20.000 pallet
    Dimensioni dei pallet: 800 / 1.000 x 1.200 mm
    Peso max dei pallet: 1.333 kg
    Altezza max delle scaffalature: 9 m
    Scaffalature drive-in
    Capacità di stoccaggio: 10.000 pallet
    Dimensioni dei pallet: 800 / 1.000 x 1.200 mm
    Peso max dei pallet: 1.500 kg
    Altezza max delle scaffalature: 9,5 m
  • Scarica PDF

Servizi logistici per il settore chimico

Nel 2005, i fornitori di servizi logistici Global Spedition e TALKE Logistic Services hanno unito la loro esperienza e le loro conoscenze per creare Global-TALKE. Si tratta di un operatore 3PL che offre tutti i tipi di servizi ad aziende del settore chimico, industriale e alimentare: stoccaggio, confezionamento, insaccamento, miscelazione e trasporto in autocisterne.

La sua sede si trova a Tarragona (Spagna), in una posizione strategica per il facile accesso all’autostrada AP-7 ─che collega tutta la costa mediterranea─ e al porto. Lì, Global-TALKE possiede un centro logistico di grandi dimensioni in uno spazio di 38.820 m2 dal quale porta a termine tutti i processi logistici e distribuisce la merce ai clienti, soprattutto in Spagna, Europa, Nordamerica e Nordafrica. “Il nostro punto forte è che, in un unico spazio, realizziamo processi logistici basici come lo stoccaggio della merce, ma anche altri servizi innovativi come la micronizzazione e la miscelazione di prodotti solidi polverosi”, spiega César Garraza, Project Manager di Global-TALKE.

Gestendo oltre 1.000 referenze di prodotti chimici e al fine di rispettare il regolamento di sicurezza antincendio negli stabilimenti industriali, il centro logistico è settorializzato, destinando ciascun settore ai prodotti di un determinato cliente. Il centro è stato ampliato in diverse occasioni con il fine di aumentare la superficie di stoccaggio e integrare nuovi processi che aiutino la società ad essere più competitiva.

Il complesso logistico di Global-TALKE si distingue per la sua elevata attività: ogni giorno si ricevono circa 500 pallet e se ne distribuiscono altri 480. Per evitare errori e guadagnare maggiore velocità, la società ha voluto dotare i diversi impianti con sistemi di stoccaggio che facilitano la gestione sicura della merce.

Com’è la gestione dei prodotti chimici

Le installazioni dedicate allo stoccaggio di prodotti chimici devono rispettare dei rigidi requisiti di sicurezza, dal momento che in molti casi si manipola merce pericolosa:

  • Settorializzare il magazzino in sezioni diverse, destinando ciascuna di esse a determinati articoli. Gli accessi devono essere sgombri e segnalati.
  • Stoccare le quantità di prodotti chimici strettamente necessari.
  • Conservare i prodotti chimici in recipienti chiusi.
  • Classificare i prodotti a seconda del pericolo derivato (incendio, corrosivo, tossico, ecc.)
  • Utilizzare recipienti adatti all’effetto corrosivo della sostanza che contengono.
  • Conservare i recipienti in luoghi protetti dal sole e dalle basse temperature per evitare che si deformino.
  • Ventilare il magazzino, soprattutto i settori con prodotti infiammabili.
  • Evitare lavori che possano produrre calore o scintille (per esempio, saldare) vicino alle zone di stoccaggio.
  • Rispettare la normativa applicabile: Legge sulla Prevenzione dei Rischi sul Lavoro, Regolamento sullo Stoccaggio di Prodotti Chimici, Regolamento sulla Sicurezza Antincendio negli Edifici Industriali e Regolamento Elettrotecnico a Bassa Tensione, principalmente.

Due sistemi di stoccaggio

Le soluzioni di stoccaggio che richiedeva Global-TALKE dovevano rispettare tutte le misure di sicurezza relazionate allo stoccaggio di prodotti chimici. Questo significa che la merce deve essere facilmente accessibile e la distribuzione delle scaffalature del magazzino deve semplificare la minima manipolazione per evitare fuoriuscite e perdite. Tenendo presente questo fattore, Mecalux ha implementato due sistemi di stoccaggio molto versatili al fine di alloggiare oltre 1.000 referenze diverse:

Scaffalature portapallet
È un sistema di stoccaggio che offre accesso diretto alla merce, favorendo l’entrata e l’uscita dei prodotti dalle proprie ubicazioni. Inoltre, ciascuna ubicazione è destinata a una sola referenza, permettendo così un perfetto controllo visuale dello stock.

Una delle particolarità di queste scaffalature è la sua adattabilità a qualsiasi tipo di carico, peso e volume. Secondo César Garraza: “Con questa soluzione, non solo abbiamo ampliato la capacità di stoccaggio, ma abbiamo anche migliorato notevolmente la gestione dello stock, perché possiamo organizzare il magazzino a seconda delle necessità dei clienti”.

Le scaffalature misurano 9 m di altezza e, in totale, possiedono una capacità di stoccaggio per 20.000 pallet. Siccome i corridoi sono stretti, misurano solo 2,1 m di larghezza, gli operatori devono utilizzare carrelli elevatori per circolarci all’interno. Le scaffalature sono dotate di binari guida che favoriscono lo spostamento e riducono la possibilità di causare danni accidentali. Inoltre, i carrelli elevatori hanno delle piccole ruote laterali incorporate, posizionate alla stessa altezza delle guide dei binari, che permettono movimenti più veloci all’interno dei corridoi.

Alle estremità dei corridoi, sono stati abilitati quattro livelli di mensole sulle quali, gli operatori, con carrelli controbilanciati, depositano i pallet. Il carrello trilaterale è dotato di una testata girevole che permette di prelevare e depositare i pallet in tre posizioni: una frontale e le altre due laterali. In questo modo, possono raccogliere i pallet situati sulle mensole e spostarli fino all’ubicazione corretta senza dover uscire dal corridoio.

Scaffalature drive-in
Alcuni dei settori del centro logistico sono attrezzati con scaffalature drive-in. Si tratta di un sistema di stoccaggio intensivo formato da canali che contano fino a cinque livelli nei quali gli operatori entrano con il carico elevato al di sopra del livello in cui deve essere depositato.

“Il vantaggio di questo sistema è che sfrutta tutta la superficie disponibile per offrire una maggior capacità di stoccaggio. Abbiamo aumentato la capacità del magazzino di oltre il 50%”, commenta César Garrazza. Così, le scaffalature offrono una capacità di stoccaggio totale per 10.000 pallet.

La gestione della merce è LIFO (last in, first out), gli ultimi pallet ad entrare sono i primi ad uscire. Disponendo di un’unica corsia di lavoro, l’entrata e l’uscita della merce si realizza attraverso di essa.

Capacità e sicurezza

Global-TALKE ha attrezzato il suo centro logistico con due sistemi di stoccaggio di Mecalux che offrono capacità a oltre 1.000 referenze con gli articoli dei suoi clienti. Le scaffalature portapallet e le scaffalature drive-in facilitano la gestione dei prodotti chimici, così come il carico e lo scarico delle scaffalature di circa 1.000 pallet al giorno.

I due sistemi di stoccaggio sono stati di grande aiuto per avere una gestione corretta dei prodotti stoccati. A proposito delle scaffalature portapallet, è da sottolineare l’accesso diretto, che facilita enormemente le attività di stoccaggio dei prodotti. Delle scaffalature drive-.in, invece, ci ha soddisfatti lo sfruttamento dello spazio per poter dare capacità a più prodotti.

César Garraza, Project Manager di Global-TALKE

Vantaggi per Global-TALKE

  • Stoccaggio di oltre 1.000 referenze: le scaffalature portapallet e drive-in offrono la versatilità sufficiente per gestire con efficienza un migliaio di referenze di diverse dimensioni.
  • Accesso diretto: le scaffalature portapallet permettono l’accesso diretto ai prodotti, semplificando le attività di stoccaggio e preparazione degli ordini.
  • Gestione sicura della merce: i sistemi di stoccaggio installati sono progettati per facilitare il lavoro degli operatori e assicurare uno stoccaggio sicuro dei prodotti chimici.
Scaffalature portapallet
Capacità di stoccaggio: 20.000 pallet
Dimensioni dei pallet: 800 / 1.000 x 1.200 mm
Peso max dei pallet: 1.333 kg
Altezza max delle scaffalature: 9 m

Prodotti in questo progetto

Consultate un esperto 800 141 348

Richiesta di preventivo e informazioni