Utilizziamo cookie propri e di terzi per offrirti una migliore esperienza e un servizio migliore. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookie Policy. Accettare

Il cloud computing: un alleato nella catena logistica

02/08/2017

La tecnologia cloud è di grande aiuto alle aziende per gestire strategicamente la catena logistica e integrare tutti i processi, allo scopo di sfruttare al massimo tutti i vantaggi. Negli ultimi anni, questo modello sta sostituendo quello tradizionale (on-premise) a un ritmo vertiginoso.

Nella modalità SaaS, il provider fornisce accesso web alle applicazioni tramite un'iscrizione. Il cliente accede ai programmi, alle applicazioni associate e agli aggiornamenti da qualsiasi browser, con la massima sicurezza e senza bisogno di un'infrastruttura per archiviare il software.

Il provider assume quindi tutta la responsabilità in quanto a server, archiviazione, copie di sicurezza, aggiornamenti del sistema, database e operazioni di manutenzione. In questo modo, il cliente non ha bisogno di gestire gli asset IT, con conseguente risparmio in termini di costi di sviluppo e manutenzione.

 

Accettazione delle tecnologie nel cloud

L'uso della tecnologia nel cloud si è esteso in tutti i settori industriali. Sebbene una parte rilevante dei servizi continui a essere ubicata in centri di elaborazione dei dati tradizionali, un numero sempre maggiore di aziende si affida alla tecnologia cloud per gestire una buona parte dei propri servizi principali.

La modalità SaaS sta diventando poco a poco una tendenza e il suo utilizzo sta crescendo a un ritmo vertiginoso rispetto al software tradizionale. La flessibilità, la scalabilità e il fatto di pagare solo per il servizio desiderato sono vantaggi che possono soddisfare qualsiasi azienda.

 

Costo totale di proprietà (TCO)

Analizzando i costi, va ricordato che per la maggior parte delle aziende quelli correlati all'acquisto e alla manutenzione delle apparecchiature e delle infrastrutture IT non rientrano negli obiettivi di business.

I TCO (Total Cost of Owenrship, costi totali di proprietà) comprendono gli aggiornamenti di software, hardware, sistemi operativi, database ecc. In genere, le soluzioni SaaS forniscono accesso a una tecnologia con prestazioni più avanzate a un costo inferiore. In questo modo, le aziende possono dedicare maggiori risorse alle spese della loro attività strategica.

 

Integrazione e cooperazione

Ogni giorno i processi della catena logistica vengono migliorati, per incrementare la qualità, l'efficienza e ottimizzare lo stock. Nonostante tali miglioramenti forniscano numerosi vantaggi, essi non sono paragonabili con quelli offerti da un sistema che guida l'utente come un software di gestione del magazzino.

Dato l'incremento della concorrenza, i clienti sono sempre più esigenti in quanto a consegne veloci, precise e sicure. Per far fronte a questa necessità, le aziende devono essere dotate di strumenti ad hoc per essere concorrenziali in un ambiente in cui tutto è più veloce, sotto controllo e flessibile. La possibilità di comunicare in tempo reale è diventata indispensabile.

In questo senso, le soluzioni SaaS soddisfano tali requisiti, poiché semplificano la connessione, e quindi l'integrazione, di alcuni strumenti con altri (come l'SGM, l'applicazione di e-commerce, la soluzione ERP ecc.).

I servizi web, come elementi di integrazione, sono generalmente presenti in tutte le applicazioni di SaaS. Consentono di concatenare logiche e trasferire dati tra soluzioni per ottenere, in modo tecnicamente semplice, una cooperazione tra applicazioni proprie e di terzi, a differenza di quelle on-premise.

 

 

L'hardware e le applicazioni sono ospitati in centri di elaborazione dei dati dalla progettazione avanzata. L'integrità dei dati, la loro sicurezza e disponibilità sono sempre garantite

 

 

Sicurezza

Per le aziende è fondamentale garantire la sicurezza del software utilizzato, la totale disponibilità e le prestazioni necessarie. Con il cloud computing, il provider dispone dei mezzi necessari per proteggere le informazioni del cliente. Generalmente dispone di politiche di sicurezza più complete di quelle del reparto IT della maggior parte delle aziende.

 

Soluzione ottimale per le PMI

Risulta piuttosto costoso mantenere un'infrastruttura in grado di supportare le esigenze di un'attività commerciale, adattarsi all'azienda e incrementare o ridurre le risorse e la potenza in base alla sua evoluzione, soprattutto nel caso delle piccole e medie imprese.

 

 

La tecnologia cloud è una buona soluzione per trainare le attività in modo strategico, poiché consente di concentrare le risorse in modo da gestire meglio la catena logistica e integrare tutti i sistemi che la compongono al fine di ottimizzare il rendimento e i benefici.

 

 

Guardar