Pallet Shuttle automatico

Pallet Shuttle automatico

Sistema di stoccaggio intensivo automatico che utilizza un Pallet Shuttle, o navetta elettrica, e sistemi di movimentazione automatica per aumentare la capacità e produttività del magazzino .

Richiesta di preventivo e informazioni

Prodotto

Pallet Shuttle automatico: l’unione fa la forza.

Questo sistema comprende l’integrazione di sistemi automatici nei processi di movimentazione dei magazzini a stoccaggio intensivo fornendo alle aziende una differenziazione della loro offerta di prodotti e servizi, grazie alla riduzione dei costi e l’aumento delle prestazione della supply chain.

In questa soluzione di stoccaggio, i carrelli elevatori vengono sostituiti da trasloelevatori o navette che trasportano su una culla il Pallet Shuttle e il carico. Il Pallet Shuttle viene inserito nei canali di stoccaggio e deposita ciascun pallet nel vano libero più in profondità, seguendo i comandi inviati dal software di gestione magazzini Easy WMS.

In sintesi, il Pallet Shuttle automatico è il risultato della fusione dell’ottimizzazione della capacità di stoccaggio dei sistemi a stoccaggio intensivo e della riduzione dei tempi impiegati per effettuare le operazioni dei sistemi automatici.

Torna su

Vantaggi

L’unione di tutti i vantaggi dello stoccaggio intensivo e dell’automazione

  • Massimo utilizzo dello spazio in sistemi a stoccaggio intensivo con canali di stoccaggio fino a 40 metri di profondità e scaffalature di più di 40 metri di altezza.
  • Spostamento veloce del Pallet Shuttle che riduce i tempi di entrata e di spedizione della merce.
  • Grande incremento del numero di cicli/ora rispetto agli altri sistemi di stoccaggio.
  • Principio “merce all’uomo”, per cui il carico si sposta automaticamente fino alla stazione di picking.
  • I supercondensatori della navetta Pallet Shuttle si ricaricano automaticamente mentre si trovano a bordo del trasloelevatore o della navetta, quindi il Pallet Shuttle è sempre pronto ad eseguire il comando successivo.
  • Risparmio sui costi dei mezzi di movimentazione, di magazzino, del personale e di energia (specialmente nelle celle frigorifere).
  • Il sistema si adatta a diverse configurazioni dell'impianto in funzione del numero di referenze, della quantità dei pallet e delle movimentazioni previste in ogni singolo caso.
  • I magazzini automatici a stoccaggio intensivo con Pallet Shuttle offrono grande sicurezza per gli operatori, per il carico e per l’intallazione.
Torna su

Applicazioni

Pallet Shuttle automatico: la soluzione perfetta per un movimento intensivo di prodotti

L’installazione di un magazzino automatico a stoccaggio intensivo con Pallet Shuttle è specialmente consigliato in quei casi in cui è necessario raggiungere un notevole incremento della produttività e, quindi, muovere un elevato numero di pallet/ora.

In generale, questa soluzione è adeguata nei seguenti casi:

  • Per stoccare referenze pallettizzate ad alta rotazione e prodotti a stoccaggio intensivo.
  • Per magazzini con referenze a media e alta rotazione o con un elevato numero di pallet.
  • Impianti dove è richiesta un'efficienza molto elevata, con un'alta rotazione dei prodotti e dove è fondamentale sfruttare al massimo lo spazio.
  • Celle frigorifere, si riduce il volume da conservare a temperature controllate, con il conseguente rispamio sui costi dell’energia, inotlre, si evita la lunga permanenza degli operatori a basse temperature, il che aumenta considerevolmente il numero di movimenti.
  • Buffer di stoccaggio temporaneo.
  • Ideale per le scaffalature profonde, con un elevato numero di entrate e uscite di prodotti.
Il sistema Pallet Shuttle automatico è idoneo per magazzini con prodotti ad alta rotazione.
Torna su

Varianti

Magazzino automatico a stoccaggio intensivo con Pallet Shuttle

Nelle installazioni automatiche con Pallet Shutlle il carrello elevatore viene sostituito con mezzi di sollevamento automatici, trasloelevatori e navette. Così facendo si riducono considerevolmente i tempi impiegati per ogni operazione.

La scelta del mezzo di sollevamento dipenderà dal numero di movimentazioni in entrata e in uscita, dal numero di referenze e dalla quantità di pallet per referenza o per lotto. La differenza sostanziale tra i due sistemi consiste nella potenziale quantità di pallet che è in grado di movimentare una soluzione con navette rispetto a una con trasloelevatori, poiché tale quantità viene moltiplicata per il numero di livelli dell'impianto.

  • Pallet Shuttle automatico con trasloelevatore:

    Con questo sistema, un trasloelevatore è responsabile delle movimentazioni dalle posizioni di entrata e di uscita del magazzino verso un qualsiasi canale di stoccaggio. Il Pallet Shuttle si occupa di movimentare i pallet dalla culla del trasloelevatore fino alla sua ubicazione del relativo canale.

    Di solito si installano due blocchi di scaffalature di stoccaggio intensivo, uno su ogni corsia di lavoro. Tale configurazione consente una maggiore capacità, poiché la corsia principale ha dimensioni ridotte (meno di 1.600 mm). D'altro canto, con l'impiego dei trasloelevatori, l'altezza di stoccaggio può addirittura superare i 40m di altezza.

    Oltre a una maggiore capacità, grazie all'integrazione con il software di gestione Easy WMS, questo sistema rende possibile un maggior numero di cicli/ora e un perfetto controllo dello stock e di tutte le movimentazioni effettuate nel magazzino, aumentando di conseguenza la produttività.

  • Pallet Shuttle automatico con navetta:

    Questa soluzione viene installata nella struttura come una passerella con binario guida che permette il movimento di una navetta per ogni livello. Come avviene con i trasloelevatori, di solito si installano due blocchi di scaffalature a stoccaggio intensivo, uno su ogni corsia di lavoro.

    La navetta è un trasportatore discontinuo di pallet che scorre su binari in linea retta, trasferendo la merce da un punto all'altro del magazzino. A sua volta, prevede un altro elemento di trasporto, sul quale viene posizionato il Pallet Shuttle, con catene di trascinamento per pallet. Per mettere in comunicazione dei differenti livelli che compongono l’installazione si utilizzano degli elevatori che realizzano i movimenti in altezza.

    L'intera gestione e il controllo automatico con i criteri di funzionamento, ubicazione, assegnazione, preparazione, ecc., avvengono mediante il software di gestione magazzini Easy WMS.

    Nelle installazioni con navette, il numero di movimentazioni o di cicli all'ora si moltiplica così per il numero di livelli disponibili in magazzino. Questo, è il sistema a stoccaggio intensivo più efficace quando risulta necessario combinare un'elevata capacità a un elevato numero di movimentazioni.

Torna su

Dati tecnici

Larghezza del pallet 1.200 mm
Profondità del pallet 800/1.000/1.200 mm
Capacità di carico Fino a 1.500 kg
Ruote 8
Velocità di traslazione senza carico Ambiente: 110 m/min / Freddo: 76 m/min
Velocità di traslazione con carico 70 m/min
Tempo di sollevamento 2 sec.
Temperatura di esercizio Ambiente: da 5 a 45°C/Freddo: da -30 a 5°C
Batteria Supercondensatori
Torna su

Galleria

Il Pallet Shuttle automatico garantisce la massima efficienza nei sistemi a stoccaggio intensivo La navetta satellite viene inserita nei canali di stoccaggio per compattare i pallet Grazie all’ausilio di un trasloelevatore, l’APS può operare ad altezze diverse Nei magazzini automatici l’APS è il sistema ideale per automatizzare le attività di carico e scarico dei pallet Il sistema Pallet Shuttle garantisce il massimo utilizzo dello spazio in scaffalature a grande altezza L’APS viene posizionato su un livello di carico e deposita i pallet nel vano più vicino per lo scarico Questo robot assicura di sfruttare la capacità di scaffalature profonde fino a 40 m I pallet shuttle automatici possono sostenere un carico massimo di 1.500 kg I pallet shuttle elettrici hanno batterie al litio integrate per evitare il cablaggio Le navette satellite automatiche sono provviste di componenti di sicurezza, tra cui, ad esempio, centratori di pallet o finecorsa Il quadro elettrico semplifica la movimentazione del sistema Pallet Shuttle con trasloelevatore Il software EASY WMS di Mecalux gestisce le attività del Pallet Shuttle automatico Nei magazzini a bassa rotazione non è indispensabile la presenza di un pallet shuttle in ogni livello, è sufficiente avere un elevatore specifico che le ubicherà in base alle esigenze I pallet shuttle automatici di solito sono collegati ad altri sistemi di trasporto automatici come i trasportatori Il livello di carico deve essere adeguato all’inserimento del Pallet Shuttle su ogni binario Il pallet shuttle automatico è dotato di numerosi componenti di sicurezza quali scanner o rilevatore di pallet La combinazione di trasloelevatore e APS massimizza la capacità di stoccaggio in quanto richiede solo una corsia di piccole dimensioni Due trasloelevatori con pallet shuttle automatici, uniti a EASY WMS, garantiscono un’automazione completa, anche nei casi di alta rotazione Il trasloelevatore ha il compito di condurre il pallet shuttle automatico fino al livello di carico in cui è ubicata la merce Il sistema Pallet Shuttle automatico può essere adattato a magazzini ad altezza ridotta L’unione di trasloelevatore e APS ottimizza la capacità di stoccaggio negli impianti a grande altezza La navetta satellite automatica si adatta a pallet con unità di carico diverse Il sistema Pallet Shuttle con trasloelevatore è efficace per prodotti di industrie e settori diversi Nelle scaffalature a stoccaggio intensivo con Pallet Shuttle è possibile adibire il livello inferiore al picking a gravità per sfruttare lo spazio del magazzino La combinazione tra navetta e APS garantisce una notevole capacità di stoccaggio e un elevato numero di cicli I sistemi automatici come l’APS sono ideali per le celle frigorifere, poiché sono assolutamente resistenti a condizioni ambientali estreme Pallet Shuttle automatico La navetta inserisce l’APS sui binari per organizzare i pallet con un unico movimento La navetta provvede a inserire il pallet shuttle in ogni corsia di stoccaggio Normalmente vengono impiegati elevatori per pallet shuttle automatici allo scopo di automatizzare i processi senza bisogno di un trasloelevatore La navetta è provvista di calpestio di manutenzione per garantire la sicurezza e il funzionamento del sistema Ogni navetta funziona autonomamente dalle altre, in questo modo viene accelerato il flusso della merce nel magazzino I sistemi di stoccaggio APS con navetta sono dotati di elementi di sicurezza con cui gli operatori controllano il corretto funzionamento delle operazioni Il sistema navetta satellite dispone di numerosi elementi di sicurezza, come ad esempio le piattaforme di accesso L’installazione di un sistema APS può ottimizzare magazzini con poca altezza Ormai è consolidato che i pallet-shuttle automatici sono il sistema di gestione magazzino più efficace negli impianti di grossa capacità I Pallet Shuttle automatici riducono i costi energetici nei magazzini con celle frigorifere Grazie a una corsia con navetta, il pallet shuttle automatico può operare in diversi moduli dello stesso magazzino Il sistema Pallet Shuttle può essere combinato con veicoli AGV per l'automazione completa del magazzino

Consultate un esperto 800 141 348

Richiesta di preventivo e informazioni