Yamazen: tracciabilità che ottimizza la supply chain

Yamazen: tracciabilità che ottimizza la supply chain

Tracciabilità delle 5.000 referenze e contollo completo della supply chain di Yamazen

Yamazen: tracciabilità che ottimizza la supply chain

Il distributore di macchine utensili Yamazen ha inaugurato nuovi uffici e magazzini a Elk Grove Village (Illinois, Stati Uniti) non solo per aumentare la capacità di stoccaggio, ma anche per migliorare il suo servizio clienti. Per farlo, ha implementato: il sistema di gestione magazzini Easy WMS di Interlake Mecalux; il modulo Slotting per ottimizzare la distribuzione della merce e il modulo Supply Chain Analytics per controllare tutto ciò che accade nella supply chain.

Crescita e sviluppo

Yamazen, attiva negli Stati Uniti dal 1967, è una multinazionale che si occupa della vendita di macchine utensili, utensileria e soluzioni di automazione utilizzate da aziende del settore per produrre pezzi lavorati. L’azienda, con crescita costante, sviluppa nuove soluzioni sempre più tecnologicamente avanzate con lo scopo di adattarsi alle esigenze del mercato. 

Oltre alla sede in Giappone, la società vanta un’ampia rete commerciale di 60 uffici e impianti di produzione in più di 20 Paesi in Europa, Asia e Nordamerica. 

Negli Stati Uniti la crescita è stata graduale. “Noi, come azienda, facciamo del nostro meglio per offrire le nostre conoscenze e soluzioni a centinaia di aziende nordamericane. La nostra priorità è trovare la soluzione che sia in linea con le necessità dei clienti, il che ci aiuta ad aumentare il nostro business così come le vendite. Proprio per questo motivo, abbiamo dovuto ampliare i nostri magazzini e i nostri showroom”, spiega James Hansen, Vicepresidente Esecutivo. 

In precedenza, la società disponeva di alcuni uffici e un centro di distribuzione a Schaumburg (nello stato dell’Illinois), ma lo spazio non era abbastanza. Inoltre, aveva grandi difficoltà nell’organizzare adeguatamente tutta la merce e nel rifornire efficacemente i tre punti vendita negli Stati Uniti. 

Per questo motivo, ha deciso di spostarsi in nuovi impianti di maggior dimensione a Elk Grove Village (sempre nell’Illinois). In una superficie di 12.820 m2 si trovano gli uffici, il magazzino e lo showroom. Arrivato il momento di realizzare il nuovo magazzino, James Hansen sapeva qual era la soluzione per migliorare la logistica di Yamazen: “Volevamo ottimizzare tutti i cicli operativi ed effettuare un controllo più preciso della merce”. 

Da una logistica manuale a una digitale

“Fin dagli inizi, gli operatori annotavano su un foglio i prodotti che venivano ricevuti in magazzino e, dopo, inserivano questa informazione in un foglio di calcolo di Excel”, afferma James Hansen. Questo metodo di lavoro aveva senza dubbio uno svantaggio: l’elevata possibilità di commettere errori nell’annotazione dei prodotti o nell’inserimento dei dati nel programma. 

Inoltre, la tracciabilità dei prodotti era praticamente inesistente. L’azienda sognava da tempo il completo monitoraggio dei movimenti dei prodotti, dal momento in cui entrano in magazzino fino a quando vengono spediti. “Con l’aumento del volume di lavoro, il controllo dello stock con Excel risultava sempre meno fattibile”, aggiunge James Hansen. 

Per migliorare la supply chain, Yamazen era convinta del fatto che bisognava implementare un software di gestione magazzini (WMS). Dopo aver confrontato varie opzioni, hanno scelto Easy WMS, il WMS di Interlake Mecalux, per le sue funzionalità e la sua scalabilità. 

“Ci è piaciuta molto la presentazione di Easy WMS perché abbiamo notato che era perfettamente in linea con le peculiarità del nostro business. Con questo sistema, siamo al corrente delle disponibilità delle referenze e possiamo fare un inventario in tempo reale. Inoltre, ci è sembrato che gli operatori potessero abituarsi a lavorare con questo strumento con facilità”, sottolinea James Hansen. 

Il Vicepresidente Esecutivo di Yamazen non aveva tutti i torti. Il WMS è stato progettato per ottimizzare i cicli operativi e, in particolare, la preparazione degli ordini. Con l’aiuto di un terminale a radiofrequenza, gli operatori seguono le istruzioni di Easy WMS rendendo tutto più veloce ed efficiente. Inoltre, crea percorsi nel magazzino (ad esempio, per stoccare un prodotto o preparare un ordine) che fanno percorrere all’operatore la minor distanza possibile. 

Interlake Mecalux ha anche introdotto due moduli aggiuntivi che migliorano le capacità di Easy WMS: Slotting, dedicato all’organizzazione della merce e il modulo Supply Chain Business Intelligence che è in grado di analizzare il rendimento dei cicli operativi del magazzino.

Easy WMS su cloud

Yamazen ha implementato Easy WMS in modalità SaaS (Software as a Service) su cloud per far sì che gli operatori di Yamazen possano accedere a Easy WMS da qualsiasi dispositivo con connessione a Internet. I dati vengono conservati in server esterni in totale sicurezza e, oltretutto, l’azienda ha sempre a disposizione l’ultima versione aggiornata di Easy WMS. 

In questo modo, Yamazen ha migliorato la sua logistica con un investimento minimo nell’infrastruttura del software. “Eliminare l’attività di manutenzione dei server è un grande vantaggio per il nostro team IT”, sostiene James Hansen.

Slotting: controllo della merce

Il controllo delle scorte rappresenta una fase fondamentale nella supply chain di Yamazen. La corretta distribuzione della merce evita che gli operatori perdano tempo nel localizzare ogni articolo, velocizzando così tutti i cicli operativi del magazzino. 

In tal senso, il modulo Slotting è un’estensione di Easy WMS progettata per determinare l’ubicazione più idonea di ogni prodotto. Yamazen aveva bisogno di questo modulo perché nel suo magazzino gestisce 5.000 referenze con dimensioni e caratteristiche differenti: 300 sono macchine stoccate in contenitori di grandi dimensioni su scaffalature portapallet e 4.700 sono pezzi di ricambio in piccoli contenitori su scaffalature per picking. 

Tramite una strategia di distribuzione dello stock basata su regole e algoritmi, il modulo Slotting incrementa la produttività nei processi di ricezione, riassortimento e preparazione degli ordini. Gli operatori devono solo leggere il codice a barre di ogni prodotto con il terminale a radiofrequenza per permettere al modulo Slotting di assegnargli un’ubicazione. 

Questo modulo, oltre a suddividere le ubicazioni del magazzino in funzione delle caratteristiche fisiche della merce, tiene in considerazione il ciclo operativo principale di questo magazzino, ovvero, la preparazione degli ordini. In questo modo, ad esempio, i prodotti con più alto livello di domanda saranno più accessibili per facilitarne l’entrata e l’uscita. 

Ottimizzazione della preparazione degli ordini

“Prima, il personale dei diversi reparti dell’azienda entrava direttamente nel magazzino per prendere i prodotti di cui aveva bisogno. Loro conoscono meglio di chiunque altro gli articoli che utilizzano quotidianamente”, spiega il Vicepresidente Esecutivo. Questo causava rotture di stock e ritardi nella preparazione degli ordini in quanto mancava un monitoraggio. 

Adesso, con l’aiuto di Easy WMS, tutti i cicli operativi sono molto più veloci e sicuri. Si lavora per zone, motivo per cui è necessario che gli operatori del magazzino conoscano nel dettaglio le caratteristiche di tutti i prodotti stoccati. 

Nel magazzino di Yamazen vengono preparati tre tipi di ordini: 

  • Macchine utensili: questi ordini vengono spediti in grandi contenitori. Gli operatori localizzano la macchina utensile indicata da WMS e la spostano direttamente nella zona delle spedizioni.
  • Pezzi di ricambio: quando il cliente richiede un pezzo di ricambio in particolare, Easy WMS indica all’operatore la posizione esatta a cui dirigersi, la quantità di articoli da estrarre dall’ubicazione e il luogo in cui depositarli.
  • Utensili e accessori: in linea generale, i clienti che richiedono gli utensili di solito necessitano di un numero maggiore di articoli (circa 100 ordini al giorno composti in media da 200 articoli ciascuno). In questi casi, la preparazione degli ordini si fa per raggruppamento. Gli operatori, seguendo le indicazioni di Easy WMS, si spostano nel magazzino con un carrello nel quale depositano tutti gli articoli. 

Quando gli ordini vengono terminati, vengono spostati nella zona di consolidamento dove la merce viene imballata ed etichettata; successivamente, viene portata nella zona delle spedizioni dove i pacchetti vengono raggruppati per ordine o per rotta di trasporto. 

Supply Chain Business Intelligence: controllo dei cicli operativi

“Quando abbiamo installato Easy WMS, abbiamo chiesto espressamente al team tecnico di Interlake Mecalux che il sistema fosse in grado di controllare la merce e i cicli operativi del magazzino”, sottolinea James Hansen. 

Per questa ragione, è stato implementato il modulo Supply Chain Business Intelligence, un sistema con cui consultare ed analizzare mediante indicatori tutti i dati collegati all’attività di magazzino: entrate, uscite, preparazione degli ordini, capacità di stoccaggio, ecc. Con queste informazioni, l’azienda ha a sua disposizione dati affidabili e obiettivi che possono aiutare ad introdurre migliorie strategiche per incrementare l’efficienza della supply chain. 

Logistica ottimizzata e controllata

La digitalizzazione portata da Easy WMS ha aiutato Yamazen ad avere a disposizione una supply chain più efficiente e competitiva, grazie a una completa tracciabilità dei prodotti stoccati in magazzino. 

Con il modulo Slotting, Yamazen ha sfruttato lo spazio al massimo, oltre ad aver reso dinamico il picking. Tra l’altro, con Supply Chain Business Intelligence, la società ha a sua disposizione informazioni precise per poter ottimizzare i cicli operativi

Il risultato è straordinariamente positivo: un magazzino con massima produttività e un servizio eccellente il cui obiettivo è quello di assistere un crescente numero di clienti negli Stati Uniti.

La cosa che apprezziamo di più di Easy WMS di Interlake Mecalux è il fatto che è facile da usare. Gli operatori devono solamente seguire passo a passo le istruzioni del WMS per portare a termine le attività con velocità e in sicurezza. Un’altra cosa a cui diamo importanza è la dedizione dell’ufficio tecnico di Interlake Mecalux che ci ha fornito consulenza in tutto il processo di attuazione e che ha chiarito tutti i nostri dubbi. Il risultato è un sistema che soddisfa le nostre necessità e, inoltre, incrementa la nostra produttività.

James Hansen, Vicepresidente Esecutivo di Yamazen

Vantaggi per Yamazen

  • Completa tracciabilità: Easy WMS supervisiona in tempo reale le 5.000 referenze di Yamazen, identificando ogni articolo dal momento in cui entra in magazzino.
  • Suddivisione strategica della merce: il modulo Slotting organizza strategicamente la merce nel magazzino favorendo una maggior produttività nel picking e uno sfruttamento migliore dello spazio.
  • Picking più efficiente: il WMS invia istruzioni agli operatori riguardo come preparare gli ordini più velocemente e senza errori.
  • Processo decisionale più facile: il modulo Supply Chain Business Intelligence dispone di indicatori per controllare lo sviluppo dei differenti cicli operativi del magazzino. I responsabili del magazzino, basandosi su questi dati oggettivi, possono prendere decisioni migliorative.

Consultate un esperto 800 141 348

Richiesta di preventivo e informazioni