Digitalizzazione per trasformare la Supply Chain

Digitalizzazione per trasformare la Supply Chain

Carglass installa Easy WMS di Mecalux nel suo magazzino centrale in Slovenia e rinnova i cicli operativi dei suoi nove stabilimenti

Digitalizzazione per trasformare la Supply Chain

Carglass, azienda di riparazione, sostituzione e calibrazione dei cristalli delle auto, ha installato Easy WMS di Mecalux nel suo magazzino in Slovenia. L'azienda può tracciare con precisione le 8.000 referenze in stock e velocizzare le attività di stoccaggio e preparazione degli ordini.

Carglass®: il miglior servizio per gli automobilisti

Carglass®, parte di Belron group, è un’azienda leader nella riparazione, sostituzione e calibrazione dei cristalli per auto di qualsiasi marca, modello o anno di produzione. La sua priorità è risolvere i problemi dei clienti nel modo più soddisfacente possibile, riparando parabrezza o lunotti delle auto al posto di sostituirli per risparmiare in termini di tempo e costi.

  • Fondata nel 1897 a Città del Capo (Sudafrica)
  • Presenza internazionale: 40 paesi
  • N° di operatori: 27.000
  • N° di clienti all’anno: 14,9 milioni
 

La sfida

  • Ottimizzare la supply chain di Carglass in Slovenia.
  • Velocizzare le attività di stoccaggio e spedizione degli ordini.
  • Eliminare gli errori nella preparazione degli ordini.

Le soluzioni

  • Software Easy WMS di Mecalux.
  • Scaffalature per picking personalizzate per stoccare vetri di macchine e parabrezza.

I vantaggi

  • Controllo preciso di 8.000 referenze e classificazione dei parabrezza e dei lunotti delle auto in funzione del numero di serie e della marca.
  • Riorganizzare i nove stabilimenti in Slovenia e migliorare il servizio clienti.
  • Riduzione degli errori nella consegna degli ordini alle officine di riparazione.

 

“Volevamo digitalizzare la nostra logistica perché il numero di referenze continuava a crescere e avevamo difficoltà a controllarle tutte”, spiega Dejan Šeruga, Direttore generale di Carglass in Slovenia. La società di riparazione e sostituzione di parabrezza e lunotti aveva le idee chiare: digitalizzare il proprio magazzino era la soluzione perfetta per velocizzare i cicli operativi ed evitare rotture di stock.

Carglass ha dotato il magazzino centrale di 600 m² en Celje (Slovenia) con il software di gestione magazzini Easy WMS di Mecalux per controllare le sue 8.000 referenze e ottimizzare tutti i cicli operativi. Secondo Šeruga, “Easy WMS gestisce tutte le operazioni dalla ricezione allo stoccaggio della merce, fino alla preparazione e spedizione degli ordini”.

La digitalizzazione con Easy WMS non è servita solo a migliorare i processi del magazzino ma ha anche motivato l’azienda a riorganizzare tutta la supply chain. “Abbiamo deciso di installare Easy WMS nel magazzino di Celje perché, a seguito di uno studio, abbiamo capito che questa installazione doveva diventare il magazzino centrale da cui rifornire tutti e tre i magazzini e le nove officine che abbiamo in Slovenia”, commenta Šeruga.

Il magazzino è dotato anche di scaffalature per picking di Mecalux progettate per ospitare parabrezza e lunotti delle macchine che vengono depositati debitamente protetti ed etichettati.

Sfide di una logistica manuale

Prima Carglass organizzava tutta la logistica con l’aiuto del proprio ERP VASCO. Per fare qualsiasi attività, gli operatori stampavano un foglio in cui venivano indicati gli ordini da preparare o le referenze necessarie per completare gli ordini. Questo modo di lavorare ha senza dubbio maggiori inconvenienti.

Il rischio di commettere errori era molto elevato e la società era decisa a cambiare. I vetri delle auto sono molto simili e sono identificati con un codice molto lungo e complesso. In determinate occasioni, gli operatori inviavano vetri sbagliati alle officine di riparazione, per cui era necessario fare un reso e realizzare spedizioni aggiuntive. Di conseguenza, si verificavano ritardi e reclami da parte dei clienti.

Gli operatori erano gli unici responsabili della gestione della merce. Alla ricezione degli articoli, gli operatori dovevano annotarlo su un foglio e successivamente inserirli nell’ERP. “Uno degli inconvenienti della gestione manuale era che l’assenza di uno degli operatori poteva provocare ritardi nel servizio”, ammette Šeruga.

Un’altra problematica che Carglass voleva risolvere era la mancanza di organizzazione nelle attività di stoccaggio e di preparazione degli ordini. Gli articoli venivano stoccati in qualsiasi ubicazione il che obbligava gli operatori a dover percorrere tutto il magazzino per trovare la referenza corrispondente. “Era una dinamica altamente improduttiva e generava costi aggiuntivi”, afferma il Direttore generale.

La punta dell’iceberg era il controllo dell’inventario, secondo Šeruga: “Era un disastro”. Si verificavano spesso incongruenze di stock. Ad esempio, mancavano articoli che, in teoria, doveva essere presenti.

La spedizione della merce era un ulteriore punto critico nella logistica di Carglass. “Per ogni ordine, dovevamo stampare una bolla dove venivano specificati gli articoli da localizzare nel magazzino. Dopo aver completato l’ordine, gli operatori introducevano nell’ERP quali parabrezza e quali lunotti erano stati estratti per comunicarne l’invio alle officine di riparazione”, aggiunge Šeruga.

“Eravamo consapevoli del fatto che questo modo di lavorare era insostenibile nel lungo periodo. Il punto di svolta è avvenuto quando abbiamo inaugurato il nostro magazzino di Celje nel 2020. Il numero di referenze è aumentato rapidamente e ci siamo resi conto che dovevamo abbandonare la gestione manuale della merce”, spiega Šeruga. Carglass ha quindi deciso di cercare un software di gestione magazzini.

Vantaggi del magazzino digitale

Carglass ha contattato l’azienda tecnologica Špica, partner di Mecalux, per attrezzare il magazzino centrale con un software di gestione evoluto. “È uno dei progetti migliori che Carglass Slovenia ha organizzato con successo negli ultimi anni, per cui volevamo disporre di un partner che avesse le conoscenze necessarie e esperienza nel settore. Abbiamo scelto Špica perché era uno dei principali fornitori di soluzioni tecnologiche per la supply chain nel nostro Paese e, inoltre, conta su un team di esperti molto qualificati e con eccellenti referenze. La società si è dedicata a pieno alla risoluzione delle nostre problematiche e abbiamo trovato insieme un sistema di gestione più conveniente del nostro”, sottolinea di Direttore generale dell’azienda.

Špica ha analizzato le necessità di Carglass e ha proposto di installare Easy WMS di Mecalux, un software di gestione magazzini in grado di controllare le 8.000 referenze dell’impresa con rigore, evitando rotture di stock e diminuendo gli errori. “Easy WMS interviene in tutti i processi che hanno luogo nel magazzino, dalla ricezione e lo stoccaggio dei prodotti fino al picking e all’invio di lunotti e parabrezza alle officine di riparazione”, aggiunge Šeruga.

Per gestire ed ottimizzare tutti i processi, Easy WMS è stato integrato con l’ERP VASCO di Carglass. Entrambi i sistemi trasferiscono dati e informazioni indispensabili per gestire il magazzino con maggiore efficienza e per capitalizzare i processi logistici effettuati. L’ERP, ad esempio, notifica a Easy WMS gli ordini da preparare affinché si possa organizzare il lavoro degli operatori.

Un altro vantaggio evidente di digitalizzare il magazzino di Carglass è stato sostituire i fogli di carta nella realizzazione di qualsiasi attività. Gli operatori percorrono il magazzino con un terminale a radiofrequenza da cui ricevono istruzioni da Easy WMS. “I terminali a radiofrequenza sono molto facili da usare. Facendo un confronto con il nostro vecchio sistema di lavoro, gli operatori ora sono più rapidi e scrupolosi nell’eseguire le attività”, commenta Šeruga.

Carglass ha anche ottenuto un grande miglioramento in tutti i processi del magazzino e, specialmente, nella gestione dello stock. Vengono ricevuti ogni giorno un gran numero di pallet inviati dai fornitori e dai magazzini di Carglass e rinviati ad altri magazzini di Carglass in differenti Paesi dell’Europa (soprattutto Germania, Austria, Belgio o Italia). Quando i pallet arrivano in magazzino, gli operatori li indentificano leggendo il codice a barre con il terminale a radiofrequenza. Successivamente, Easy WMS imprime un’etichetta per ogni lunotto o parabrezza in cui viene specificato il numero di serie, i dati del fornitore e la marca. Infine, assegna un’ubicazione a ogni articolo tenendo in considerazione alcune variabili. “Con Easy WMS, il processo di ricezione è molto più veloce di prima, per cui abbiamo guadagnato tempo che possiamo dedicare ad altri processi”, osserva Šeruga.

Easy WMS ha anche facilitato e velocizzato la preparazione e la spedizione degli ordini. Le officine e i magazzini di Carglass in Slovenia richiedono al magazzino centrale gli articoli necessari e, a partire da questo momento, gli operatori localizzano i cristalli richiesti e li spediscono quanto prima. “La preparazione degli ordini è molto più dinamica. Ora non perdiamo più tempo per la preparazione della documentazione ma, quando il cliente richiede un parabrezza o un lunotto, quest'ultimi vengono spediti al più presto. Gli operatori trovano gli articoli con più facilità”, afferma Šeruga. Prima di digitalizzare il magazzino, gli operatori avevano difficoltà nel trovare alcuni prodotti, cosa che ora non succede con Easy WMS. “La soddisfazione dei clienti è aumentata”, aggiunge il Direttore generale.

Oltre ad ottimizzare il magazzino centrale di Carglass, Easy WMS ha avuto un impatto diretto nella supply chain dell’azienda slovena. “Abbiamo approfittato della digitalizzazione del nostro magazzino centrale per prendere una serie di decisioni per migliorare altri magazzini. Abbiamo massimizzato lo spazio disponibile, dando priorità all’ordine e alla pulizia. Abbiamo anche deciso di stoccare solo la merce essenziale per soddisfare i nostri clienti, per continuare a formare i nostri operatori e per rinnovare la nostra flotta di carrelli elevatori” spiega Šeruga.

Trasformazione della Supply Chain

“A prescindere dalla pandemia da coronavirus, nel 2020, abbiamo ottenuto risultati migliori rispetto al 2019. Sia per il 2021 che per gli anni successivi vogliamo continuare a crescere. Per farlo, abbiamo applicato delle misure che speriamo ci aiutino a prestare un servizio ottimale ai nostri clienti”, commenta il Direttore generale della divisione slovena di Carglass.

La digitalizzazione del magazzino centrale a Calje è il primo passo verso l’ottimizzazione della supply chain dell’impresa. Questo sistema flessibile, facile da usare e con un alto livello di personalizzazione, ha permesso a Carglass di migliorare i processi del magazzino e di controllare la correttezza delle referenze per garantire la distribuzione rapida degli ordini.

La trasformazione del magazzino a Celje ha sottolineato l’importanza della logistica per Carglass. Inoltre, Easy WMS ha optato per un maggior controllo in tutte le operazioni. “Il software genera report su tutto quello che succede nel magazzino. Le informazioni ricavate ci permettono di analizzare i differenti scenari e applicare migliorie strategiche” conclude Šeruga.

Il software di Mecalux ha migliorato le operazioni del nostro magazzino centrale in Slovenia e ha giovato a tutta la supply chain. La digitalizzazione del magazzino ottimizza i processi e riduce gli errori nelle ricezioni e nelle spedizioni. Con Easy WMS possiamo controllare con precisione le 8.000 referenze e conoscere in ogni momento il numero esatto di scorte.

Dejan ŠerugaDirettore generale di Carglass Slovenia

Consultate un esperto 800 141 348

Richiesta di preventivo e informazioni