Il distributore di materiali elettrici Rexel inaugura un magazzino in Francia

Il distributore di materiali elettrici Rexel inaugura un magazzino in Francia

Il magazzino del distributore di materiali elettrici Rexel presenta tre soluzioni di stoccaggio di Mecalux

Il distributore di materiali elettrici Rexel inaugura un magazzino in Francia

Il distributore di materiale elettrico Rexel ha promosso lo sviluppo dell’azienda in Francia e, a tal fine, si è trasferito in un nuovo centro logistico a Cestas. L’impresa ha ottenuto spazio e dinamicità per le attività di picking, potenciando contestualmente la strategia omnicanale. Mecalux ha attrezzato il magazzino con tre diverse soluzioni di stoccaggio: scaffalature portapallet, per picking e cantilever. Insieme semplificano la gestione di 26.000 referenze e la preparazione di 1.800 ordini al giorno.

  • Immagini
  • Scheda tecnica
    Centro de distribución de Rexel: Estanterías para palets
    Capacidad de almacenaje: 9.336 palets
    Dimensiones de los palets: 800 x 1.200 mm
    Peso máx. de los palets: 1.000 kg
    Altura de las estanterías: 10 m
    Centro de distribución de Rexel: Estanterías para picking
    Nº de ubicaciones: 32.540
    Altura de las estanterías: 4 m
    Centro de distribución de Rexel: Estanterías cantilever
    Longitud del brazo: 1.250 mm
    Altura de las estanterías: 8,5 m
  • Scarica PDF

Prodotti per il settore energetico

Per oltre 50 anni, Rexel ha assistito i suoi clienti nell’implementazione di soluzioni innovative e sostenibili in campo energetico. Presente in 26 paesi, la società presta i propri servizi ai clienti di tutto il mondo.

A tal fine, vanta una rete di 2.000 punti vendita e 104 centri logistici e conta 27.000 dipendenti. Nel 2018 ha realizzato un fatturato di 13,37 miliardi di euro e le prospettive di crescita sono promettenti.

Trasferimento in un nuovo magazzino

In Francia, Rexel aveva due magazzini nei pressi di Bordeaux che si estendevano su una superficie totale di 7.000 m2. Tuttavia, la società necessitava di più spazio per contenere un maggior numero di prodotti e soddisfare meglio le richieste dei clienti.

Quindi, l’impresa si è trasferita in un nuovo centro logistico molto vicino ai due magazzini, a Cestas, una posizione ideale per continuare a seguire i clienti nella regione della Nuova Aquitania. Il trasferimento è stato un vantaggio per Rexel, che ora può contare su 18.000 m2 di spazio (oltre a 3.000 m2 all’esterno) dove gestisce le 26.000 referenze a catalogo.

Tra queste vi sono prodotti diversi per dimensioni, peso, caratteristiche e rotazione. Rexel desiderava sfruttare al massimo il nuovo magazzino e le possibilità che offre. A tal fine, sapeva di dover dare priorità alla corretta gestione dello stock, per cui necessitava di una soluzione che le consentisse di movimentare con efficienza tipologie di prodotti variegate.

Negli ultimi anni, l’azienda ha sviluppato la propria strategia multicanale con lo scopo di fornire ai clienti la miglior esperienza possibile. Gli utenti possono acquistare i prodotti di cui hanno bisogno sul sito Internet di Rexel oppure in uno dei 460 punti vendita presenti in tutto il paese.

Indubbiamente l’omnicanalità ha costituito una grande sfida per Rexel che ha dovuto velocizzare i cicli operativi del magazzino con l’obiettivo di preparare e distribuire 1.800 ordini al giorno. Per questo motivo ha contattato Mecalux e, come racconta Patricia Marais, responsabile del centro logistico di Rexel a Cestas: “La proposta che ci hanno presentato soddisfaceva completamente le nostre specifiche, sia dal punto di vista tecnico che da quello economico”.

Mecalux ha attrezzato il magazzino con tre soluzioni di stoccaggio diverse che consentono di organizzare l’ampia gamma di articoli di Rexel: scaffalature portapallet, scaffalature per picking e scaffalature cantilever.

Patricia Marais - Responsabile del centro logistico di Rexel a Cestas (Francia)
“A un anno dall’avviamento, siamo molto contenti delle prestazioni del nostro centro logistico. Gli operatori si sono abituati senza difficoltà ai sistemi di stoccaggio. Abbiamo guadagnato spazio, con la possibilità di offrire un servizio migliore ai nostri clienti”.

Scaffalature portapallet
Spiega Patricia Marais: “Abbiamo destinato le scaffalature portapallet ai prodotti voluminosi come, ad esempio, le caldaie elettriche, le pompe di calore, le bobine per i cavi oppure gli apparecchi di illuminazione”. Uno dei vantaggi di queste scaffalature è che integrano elementi e componenti per adattare livelli e ripiani a ogni tipo di carico, peso e volume.

Un’altra particolarità è l’accesso diretto ai 9.336 pallet stoccati che rende più dinamiche le attività di gestione della merce e di preparazione degli ordini.

Nei livelli inferiori, il picking viene effettuato direttamente dai pallet, mentre in quelli superiori (a un massimo di 10 m di altezza) si depositano i pallet di scorta. Con questo sistema, la merce necessaria è sempre disponibile e si evitano interruzioni nella preparazione degli ordini.

Gli operatori percorrono il magazzino con commissionatori localizzando le referenze di ogni ordine come indicato dal Software Gestione Magazzino attraverso un terminale a radiofrequenza.

Scaffalature per picking
La maggior parte del magazzino è attrezzata con scaffalature per picking alte 4 m: “Qui vengono stoccati articoli di minuteria come utensili, prodotti per l’idraulica e articoli simili”, osserva la responsabile del centro logistico.

Queste scaffalature, come quelle portapallet, si caratterizzano per l’accessibilità ai prodotti, che permette agli operatori di estrarre comodamente gli articoli dalle casse.

Gli ordini sono preparati a ondate, ovvero vengono preparati più ordini simultaneamente durante uno stesso percorso. A tale scopo, gli operatori utilizzano una cesta con ruote con un numero di scomparti pari agli ordini da preparare e, quando prelevano gli articoli dalle rispettive ubicazioni, li classificano tra gli ordini. Al termine, le ceste vengono spostate fino all’area di imballaggio dove la merce viene controllata, imballata e, infine, distribuita.

Sono state installate anche scaffalature per picking dinamico, formate da piattaforme con ruote su cui i contenitori di spostano per effetto della gravità. Sono dotate di vassoi di presentazione anch’essi inclinati che facilitano l’accesso alla merce stoccata nei contenitori.

Il riassortimento si effettua nella corsia di carico, che si trova sul lato opposto a quello della preparazione degli ordini. Gli operatori inseriscono sui vari livelli i contenitori che scivolano in modo autonomo sul lato opposto. Questo sistema consente di eseguire il picking e al contempo il riassortimento della merce senza che vi siano interferenze tra i due cicli operativi.

Scaffalature cantilever
Sono formate da colonne alte 8,5 m e bracci a sbalzo su cui sono depositati carichi di lunghezza e dimensioni maggiori: “Ad esempio profilati e tubi”, specifica Patricia Marais. Questo sistema di stoccaggio presenta elementi facilmente configurabili grazie ai quali i livelli delle scaffalature possono essere adattati a carichi diversi per altezza e dimensioni.

Magazzino dedicato al picking

Rexel si è trasferito in un nuovo magazzino in Francia per poter stoccare l’ampia gamma di prodotti con il quale lavora. Inoltre, grazie a questo centro logistico ha potenziato la sua strategia omnicanale e ora può offrire un servizio più efficiente ai clienti che acquistano sul loro sito Internet o nei punti vendita.

Come in ogni magazzino omnicanale, il ciclo operativo principale è la preparazione degli ordini. Pertanto, le soluzioni di stoccaggio installate da Mecalux hanno contribuito a migliorare l’organizzazione del lavoro degli operatori e, di conseguenza, a spedire 1.800 ordini al giorno.

Le scaffalature portapallet, per picking e cantilever di Mecalux sono state scelte perché l’accesso diretto alla merce agevola le attività di stoccaggio. Il risultato è un magazzino organizzato in cui è stata velocizzata la preparazione degli ordini.

Vantaggi per Rexel

  • Preparazione di 1.800 ordini al giorno: le tre soluzioni di stoccaggio di Mecalux offrono accesso diretto ai prodotti, una caratteristica essenziale per sveltire il picking.
  • Gestione di 26.000 referenze: le scaffalature sono provviste di elementi e accessori per adeguare i livelli alle dimensioni della merce (dai piccoli contenitori ai prodotti molto voluminosi).
  • Maggiore capacità di stoccaggio: da due magazzini con una superficie complessiva di 7.000 m2 Rexel è passata a gestirne uno solo di 18.000 m2. Su questa superficie può stoccare tutti i prodotti indispensabili per rispondere alle esigenze dei clienti.
Centro de distribución de Rexel: Estanterías para palets
Capacidad de almacenaje: 9.336 palets
Dimensiones de los palets: 800 x 1.200 mm
Peso máx. de los palets: 1.000 kg
Altura de las estanterías: 10 m

Consultate un esperto 800 141 348

Richiesta di preventivo e informazioni