Distributed Order Management (DOM), tecnologia per una logistica in trasformazione

08 settembre 2021

Il Distributed Order Management (in italiano, gestione degli ordini distribuiti) è un sistema informatico che automatizza, ottimizza e controlla tutte le fasi della gestione degli ordini per consegnare i prodotti ai clienti in tempi brevi e al minor costo possibile.

In questo articolo vedremo come questo metodo si stia convertendo in una colonna portante della logistica, soprattutto nelle aziende con strategie omnichannel che gestiscono elevati volumi di ordini provenienti da differenti canali e devono consegnarli rapidamente ai loro clienti.

Distributed Order Management (DOM): chiave per ottimizzare la consegna degli ordini

Il Distributed Order Management (più conosciuto con la sua sigla, DOM) nasce come risultato dei cambiamenti nel mercato e delle abitudini di consumo degli utenti. Una delle maggiori sfide che le aziende si trovano ad affrontare negli ultimi anni è l’omnicanalità: i clienti utilizzano molteplici canali (negozi fisici, negozi online, marketplaces, app) per fare acquisti. La trasformazione digitale sta obbligando le imprese ad adattarsi a questo nuovo scenario per offrire un servizio rapido e impeccabile su tutti i canali.

La gestione dell’omnicanalità sta diventando sempre più complessa. Quindi, in che modo le aziende possono ottimizzare i processi del magazzino per raggiungere una maggiore velocità e spedire gli articoli nel minor tempo possibile? Il Distributed Order Management è un software che ottimizza la gestione degli ordini provenienti da distinti canali con il fine di consegnare la merce ai clienti con puntualità e con il minor costo possibile. Si tratta di una gestione che controlla e migliora tutti i processi da quando il cliente realizza un ordine fino a quando viene distribuito, con un unico obiettivo: raggiungere l’efficienza per adeguarsi alle nuove abitudini di consumo e ottenere clienti soddisfatti.

A differenza dei tradizionali sistemi di gestione degli ordini, conosciuti come Order Management Systems (OMS), che si concentrano solo nel processare gli ordini in sé, i sistemi DOM vanno oltre: la loro missione è vegliare sull’esecuzione e il compimento degli ordini provenienti da differenti canali per garantire il servizio e la soddisfazione del cliente. A seconda delle necessità di ogni impresa, i due sistemi possono essere complementari.

Quali aziende possono beneficiare dell’impiego del DOM nelle proprie installazioni logistiche? Società con un elevato numero di fornitori, con una struttura multimagazzino e con un portafoglio di referenze (o SKU) in crescita. Con l’aiuto del software di gestione, questo tipo di organizzazioni possono gestire tutte le informazioni relative ai cicli operativi dei magazzini in modo centralizzato e, così facendo, ottimizzano tutte le attività.

Il Distributed Order Management è un software che permette di affrontare le sfide dell’omnicanalità
Il Distributed Order Management è un software che permette di affrontare le sfide dell’omnicanalità

Benefici del Distributed Order Management

Il Distributed Order Management è una tecnologia studiata per ottimizzare la supply chain con il proposito di assicurare la fornitura degli ordini ai clienti. Mediante questa tecnologia, un’azienda può trarre vantaggio da:

  • Visione globale dei processi del magazzino: una delle caratteristiche del DOM è quella di offrire una visione globale dell’inventario disponibile in tempo reale e centralizzare tutto il processo di gestione degli ordini in un unico spazio. Il sistema fornisce informazioni dettagliate per aiutare le imprese a rispondere in maniera efficiente ai cambiamenti del mercato e all’aumento del numero di ordini.
  • Ottimizzazione dei percorsi: il DOM automatizza la generazione dei percorsi orientati a ridurre i tempi di consegna al cliente. Questa operazione è fondamentale per il corretto svolgimento degli altri processi del magazzino. Inoltre, il software studia percorsi all’interno del magazzino per garantire che gli operatori percorrano distanze più corte possibili.
  • Integrazione con tutti i canali: l’integrazione è essenziale per servire tutti i clienti in qualsiasi canale in modo effettivo, quindi, tutti i canali devono lavorare in maniera congiunta e coordinata. Attraverso la tecnologia, il magazzino può comunicare con il negozio online per organizzare la preparazione degli ordini richiesti quanto prima (ad esempio, con il modulo Marketplaces & Ecommerce Platforms Integration di Mecalux).
  • Riduzione dei costi: il DOM permette di separare gli ordini per abbassare le spese, così come raggruppare differenti ordini di uno stesso cliente in un'unica spedizione. Una logistica flessibile e avanzata apporta grandi vantaggi; quando le aziende sfruttano bene le risorse del loro magazzino, sono più produttive e, pertanto, possono evadere gli ordini dei clienti in meno tempo.
  • Efficienza nei lavori di approvvigionamento: il sistema DOM contribuisce a rendere i lavori di approvvigionamento del magazzino più efficienti, perché vengono contemplate le necessità dei differenti canali. Si usa una logica predefinita per decidere quando è il momento migliore per rifornirsi (dopo aver ricevuto un ordine o prima, per disporre sempre della merce necessaria e tenendo conto della previsione della domanda). Nel settore e-commerce, di solito ci si avvale dello stock minimo, che consiste nel rifornire la merce quando le esistenze stanno per finire.
Lo Store Fulfillment è stato ideato per controllare l’inventario del magazzino e dei negozi fisici
Lo Store Fulfillment è stato ideato per controllare l’inventario del magazzino e dei negozi fisici

Software Mecalux per il Distributed Order Management

L’aiuto della tecnologia è imprescindibile se si vuole ottenere una totale affidabilità e visibilità nella supply chain per affrontare le sfide dell’omnicanalità. Con un software di gestione magazzini si può controllare tutto quello che succede nel magazzino, da quando si ricevono i prodotti fino a quando vengono spediti gli ordini.

Easy WMS di Mecalux integra il modulo Store Fulfillment, progettato per le aziende che vogliono controllare in tempo reale l’inventario del loro magazzino e dei loro negozi fisici. Questa soluzione sincronizza le operazioni di approvvigionamento e monitorizza rifornimenti, trasferimenti tra i negozi e resi.

La tecnologia nella supply chain è arrivata per restare. Le aziende con un software di gestione magazzino fanno la differenza in quanto possono effettuare un controllo molto preciso di tutti i processi nei loro magazzini e ottimizzare i cicli operativi. Il sistema di gestione Easy WMS è già stato testato con successo in numerose installazioni in tutto il mondo. Se desideri ottimizzare la preparazione degli ordini per servire i tuoi clienti senza ritardi e senza errori, contattaci, un nostro esperto ti spiegherà come Easy WMS può far crescere il tuo business.