Utilizziamo cookie propri e di terzi per offrirti una migliore esperienza e un servizio migliore. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookie Policy. Accettare

DECASA: Stoccaggio e picking ad alto rendimento

Il magazzino combina vari sistemi. In una prima area si trova un magazzino automatico e il sistema a stoccaggio intensivo Pallet Shuttle, e di fianco è presente l'area del picking con i carrelli a grandi altezze e il sorter o smistatore.

DECASA: Stoccaggio e picking ad alto rendimento

Trascrizione

Nello stato messicano di Veracruz si trova DECASA, un'azienda che si occupa della distribuzione di prodotti ad alta rotazione con un centro logistico progettato e implementato da Mecalux.

Il risultato è un complesso logistico d'avanguardia che nei suoi processi coniuga controllo, efficienza e rapidità, e che si distingue per un picking ad alto rendimento, soluzione imprescindibile per un'azienda che gestisce oltre 7.000 prodotti.

ALBERTO HERNÁNDEZ RODRÍGUEZ – RESPONSABILE DEI PROGETTI LOGISTICI
Cercavamo un sistema redditizio che ci aiutasse a controllare i processi nell'ambito della nostra catena di distribuzione e ci permettesse di ampliarci verso il Sud est del paese, con l'apertura della nuova filiale a Veracruz.

Abbiamo valutato vari fornitori possibili con esperienza in questo tipo di soluzioni e abbiamo scelto Mecalux perché ci ha offerto una soluzione integrale che controllava l'elevato numero di referenze e, al contempo, era in grado di gestire il notevole inventario del nostro magazzino.
 

Il magazzino combina vari sistemi. In una prima area si trova un magazzino automatico e il sistema a stoccaggio intensivo Pallet Shuttle, e di fianco è presente l'area del picking con i carrelli a grandi altezze e il sorter o smistatore.

La merce entra attraverso le baie di scarico e viene impilata in un'area dedicata in attesa di essere depositata.

Il magazzino automatico di DECASA è una struttura autoportante di 34 metri di altezza per 68 m di lunghezza con una capacità di 28.000 posti pallet.

È dotato di 2 trasloelevatori che servono le 8 corsie che compongono il magazzino.

Il numero ridotto di trasloelevatori presuppone una forte riduzione dei costi, che è possibile grazie al carro di trasbordo.

Il carro di trasbordo si occupa di spostare i trasloelevatori da una corsia all’altra.

Il trasloelevatore è ubicato sul carro dove resta ancorato e si sposta lateralmente fino alla corsia desiderata, dove viene effettuato il trasbordo.   

Questa soluzione viene utilizzata nei magazzini in cui la rotazione della merce non è molto elevata, ma è consistente il volume di stoccaggio.

ALBERTO HERNÁNDEZ RODRÍGUEZ – RESPONSABILE DEI PROGETTI LOGISTICI
Il carro di trasbordo ci permette di trasferire i trasloelevatori da una corsia all'altra, permettendoci di sfruttare al massimo il volume di stoccaggio e ottimizzare i costi in relazione a quello di un autoportante, pertanto si rivela una soluzione per noi più economica.

 

Nella testata del magazzino automatico, avviene l'entrata e l'uscita della merce.

Con l'aiuto di una doppia navetta i pallet vengono depositati nella corsia corrispondente.

Proprio davanti alla testata del magazzino automatico, si trovano delle scaffalature con due livelli di carico che comprendono il sistema Pallet Shuttle di Mecalux.

In quest'area, DECASA deposita i prodotti ad alta rotazione.

La seconda grande area di questo centro logistico è la zona di picking, con i carrelli a grandi altezze per picking e il sorter o smistatore

I carrellisti si occupano di rifornire i carrelli a grandi altezze con la merce che proviene sia dal magazzino sia dall'area del Pallet Shuttle.

Il rifornimento si svolge durante il giorno, in maniera tale che a partire dalle 21:00 gli operatori possano cominciare le attività di picking.

I carrelli a grandi altezze per picking comprendono tre blocchi di scaffalature con cinque livelli di carico. I livelli da 1 a 3 sono destinati al picking. Qui sono state installate scaffalature a gravità che rispondono alle esigenze del flusso FIFO: il primo pallet a entrare è il primo a uscire. Ai livelli 4 e 5, le scaffalature sono del tipo push-back, destinate alle scorte per rifornire con rapidità i primi tre livelli.

Gli operatori selezionano le scatole indicate dal sistema e li depositano sui nastri trasportatori che coprono la parte centrale dell'intera scaffalatura fino ad arrivare all'estremità posteriore.

Lì un trasportatore a spirale le solleva fino al terzo livello dove si accumulano tutti le scatole degli altri tre livelli.

Le scatole selezionate che viaggiano sui trasportatori di ogni carrello a grande altezza vengono raccolti su un unico trasportatore denominato smistatore o ”sorter".

Uno scanner, posto all'inizio dello smistatore, identifica le scatole per sapere a quale ordine assegnarli. Il sistema è dotato di ganasce, installate sulle lame del trasportatore, che si occupano di portare la merce all'uscita corrispondente.

Sono presenti 11 uscite in pendenza che riforniscono 11 baie di carico, da dove si effettua la spedizione.

Il sistema permette di lavorare con ordini a ondate. Gli operatori distribuiscono le scatole sui trasportatori e lo smistatore prepara gli ordini in modo automatico.

Mecalux è stata in grado di fornire a DECASA una soluzione integrale ad alto rendimento, indispensabile per effettuare un picking veloce ed efficiente, e continuare a mantenere l'impegno preso con i clienti.

Visualizza piena trascrizione

Nascondere la trascrizione